Berlino, estate 2016. Il video che sentiamo tutti un po’ nostro

Si parte da Heatrow, Londra, ma la destinazione è la stessa di tante altre migliaia di giovani quest’estate: Berlino. Dura solo quattro minuti, ma il video girato da colour+sound racchiude immagini e momenti che chiunque abbia passato un’estate a Berlino conosce bene.

Il titolo è semplicemente Berlin. .Dentro vi si trovano fotogrammi di Alexanderplatz, il ponte di Warschauer Strasse, le bicilclette, la UBahn sopraelevata lungo la Skalitzer Strasse , i musicisti di strada, l’East Side Gallery, Treptower Park, i bar di Kreuzberg, Check Point Charlie, il memoriale delle vittime dell’Olocausto, la Porta di Brandeburgo. Le inquadrature, il montaggio, la fotografia e la bella colonna sonora dei Noveller e Jinsang ci regalano la cartolina di una Berlino serena e tranquilla, dove ogni azione acquista un valore che va al di là del momento stesso per diventare in qualche modo iconica di un modo di vivere normalmente assente nelle grandi città. Godetevelo, è uno dei più bei video  di viaggio “amatoriali” mai realizzati sulla capitale tedesca.

Banner Scuola Schule

Related Posts

  • «Non è il solito video di viaggio, ma una rappresentazione, più o meno corretta, di ciò che rappresenta Berlino oggi». Con queste parole Alex Soloviev ci ha descritto il suo splendido video, The Innner Layer (Lo strato interno). Di lui e del suo lavoro avevamo già scritto in passato grazie al corto Everyday…
  • Timon De Graaf Boelè racconta la capitale tedesca con il suo video Impact Berlin «Sono curioso per natura. Da quando sono arrivato a Berlino - estate 2012 - ogni volta che ho tempo libero giro per la città portandomi dietro la fotocamera. Quando trovo luoghi o momenti particolari dal punto di vista della…
  • "Berlino è una città differente, con uno speciale spirito di libertà e luminosità che non si trova altrove". Con queste semplici parole Alex Soloviev descrive il suo video Everyday Berlin, 160 secondi di montaggio Hauptbahnhof, l'Isola dei musei, la metro, i bus, Rosenthaler Strasse, Kreuzberg, il muro, il Tiergarten, il…
  • La torre televisiva di Alexanderplatz è uno dei due più conosciuti simboli di Berlino (l'altro è la Porta di Brandeburgo). La si può vedere e utilizzare come punto di orientamento da quasi da ogni angolo cittadino. La Ddr la costruì nel 1969 per dimostrare ai paesi occidentali (in primis quella…
  • Ecco una lista di dieci cose/luoghi/oggetti/persone che si chiamano Berlin, ma non sono quello che pensate. Berlin (Berlino in italiano) è la capitale della Germania. Ma basta farsi un giro nella pagina di disambiguazione di wikipedia per venire a conoscenza di altri luoghi, oggetti e individui che portano lo stesso…

Leave a Reply