Berlino finanzia fino a 1000 € chi, per trasporti, usa la bici al posto dell’auto. “Tutela l’ambiente e ci fa risparmiare”

Berlino aiuta i cittadini ad acquistare bici da carico pagando fino a un terzo del costo totale.

Il Senato di Berlino ha deciso di incentivare l’acquisto di biciclette da carico (cargo bike) per un totale di investimenti di  200.000 € nel 2018 e  500.000 € nel 2019. La porzione di finanziamenti riservati agli acquisti di cargo bike destinate a uso privato si è esaurita nel primo giorno dell’offerta, ma sono ancora disponibili finanziamenti per chi vuole comprare una bici da condividere in famiglia o in gruppi, oppure per scopi commerciali. La copertura arriva fino a un terzo del costo totale del mezzo a due ruote. Si parla quindi di benefici economici che possono arrivare a un massimo di € 500 (si parla invece di circa € 1000 per cargo bike con il supporto elettrico).

Le bici da carico sono una soluzione economica, pulita e comoda per portare beni di ogni tipo da una parte all’altra della città.

I vantaggi della cargo bike rispetto all’auto sono molti. Prima di tutto per l’utente, che deve perdere meno tempo e soldi per trovare e pagare il parcheggio. Inoltre risparmia sulla benzina e sulla manutenzione. Ma è anche la comunità tutta che ci guadagna. Diminuiscono infatti le emissioni di smog e il traffico cittadino. Il supporto elettrico inoltre permette di muoversi a una velocità media sostenuta. Si possono portare carichi molto pesanti e percorrere lunghe distanze. Le cargo bike sono utili non solo per le consegne a domicilio di tipo commerciale, ma anche per i privati che portano la spesa o i propri bambini. La senatrice per l’ambiente, i trasporti e il cambiamento climatico, Regine Günther, è una delle principali responsabili della manovra. «La popolarità di questi mezzi è aumentata in modo esponenziale. Le bici da carico rappresentano una scelta ecologica, pratica e conveniente. Una solida alternativa all’auto, in particolare se si considera il supporto elettrico».

I dettagli dell’offerta

Le domande possono ancora essere presentate per biciclette da carico condivise privatamente (per famiglie, quartieri, ecc.) o d’uso commerciali. Purtroppo i soldi destinati a coloro che acquistavano una cargo bike per uso privato, circa € 90.000, si sono esauriti nel giro di 24 ore, tante erano le richieste inviate. Più di 1.000 domande, secondo il Berlin.de. Sembra invece che si possa ancora fare domanda se si intende acquistare una bici da condividere (in famiglia, nel quartiere…) o per scopi commerciali. A causa del gran numero di richieste sarà la fortuna a decidere chi riceverà il massimo finanziamento possibile, ovvero un terzo del prezzo di acquisto della bici. L’anno prossimo il Senato intende stanziare ben € 500.000 per lo stesso progetto. In caso di ulteriori domande, si prega di contattare il Dipartimento del Senato per l’ambiente, i trasporti e la protezione del clima all’indirizzo lastenrad@senuvk.berlin.de.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: © Cargo Bike Copenhagen, CC BY 2.0.

Leave a Reply