Berlino, furto con ascia in una gioielleria del KaDeWe: il bottino è da capogiro

Sabato scorso almeno due ladri hanno fatto irruzione nel KaDeWe, il centro commerciale più famoso di Berlino, e messo a segno un cospicuo colpo in una gioielleria di lusso.

Come riporta il Berliner Morgenpost insieme a numerose altre testate tedesche, il furto è avvenuto intorno alle 7:00 di mattina di sabato. I ladri sono riusciti a intrufolarsi nel Kaufhaus des Westens alle 6:59 forzando un’entrata laterale, in Ansbacher Straße. Alle 7:01 è scattato l’allarme ma, quando alle 7:05 la prima pattuglia della polizia è arrivata sul posto, gli autori del colpo si erano già dileguati. Nemmeno quattro minuti per entrare nella gioielleria Christ, sfondare le vetrine con un’ascia e impadronirsi di un bottino che, secondo le prime stime, sarebbe «a sei cifre», dunque almeno da 100.000 euro. Tra la refurtiva soprattutto orologi di lusso della Breitling. L’operazione è stata effettuata due ore e mezzo prima dell’apertura del KaDeWe, ma nel centro commerciale erano già presenti degli addetti alle pulizie. I ladri sono comunque riusciti a lasciare l’edificio senza incrociare nessuno e a scappare indisturbati a bordo di un’auto.

Ricompensa da 50.000 euro

I proprietari della gioielleria hanno diffuso le immagini riprese dalla videocamera di sorveglianza presente nel negozio e spiccato una ricompensa di 50.000 euro per chiunque sia in grado di fornire informazioni rilevanti per la cattura dei ladri o il recupero del bottino. «Garantiamo assoluto anonimato», ha assicurato una portavoce di Christ al Morgenpost. Il video del furto, che è già stato consegnato anche nelle mani della polizia, mostra un uomo incappucciato introdursi nel negozio armato di ascia e impadronirsi del contenuto delle vetrine. Il filmato è attualmente al vaglio degli esperti, che sabato hanno già setacciato senza fortuna il KaDeWe in cerca di indizi. Gli autori del colpo, secondo gli inquirenti almeno due professionisti, non hanno lasciato alcuna traccia e sono fuggiti a bordo di un’auto da Wittenbergplatz in direzione est. Intorno alle 7:30 di sabato, in zona Wendlandzeile, è stata trovata una Mercedes in fiamme. Non è ancora certo si tratti dell’auto utilizzata per compiere il furto ma, secondo gli inquirenti, la probabilità è molto elevata.

I precedenti

Non è la prima volta che il KaDeWe, galleria di West Berlin simbolo di opulenza fin dai tempi del Muro, diventa teatro di clamorose azione criminali. Poco prima del Natale 2014 altri ladri ripulirono il Kaufhaus di gioielli preziosi e orologi in soli 79 secondi, ma in quel caso osando addirittura di più perché agirono durante l’orario di apertura con il centro affollato e si fecero largo tra i clienti spruzzando gas lacrimogeno. Dopo il furto tredici persone necessitarono di cure mediche a causa di forti irritazioni agli occhi e alle vie respiratorie.

Chiunque disponesse di informazioni rilevanti sul caso del 14 gennaio 2017, può telefonare al numero 0162-98 66 675 o scrivere una mail all’indirizzo versicherung-belohnung@web.de. Ricordiamo che si tratta di un’iniziativa privata della gioielleria Christ, non avendo la polizia ancora disposto la diffusione del video. 

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply