Berlino, il MAGDAlena chiude e saluta tutti con 10 giorni di festival di musica elettronica

©Club Magdalena

E’ un anno nero per la scena dei club berlinesi. Hanno chiuso o stanno per chiudere alcuni dei suoi più importanti punti di riferimento: il Kater Holzig, il Lichtpark, il Week-End (che dovrebbe riaprire in estate, ma in un ambiente ridotti), l’Horst Krzbg, lo Yaam (sarà sfrattato a breve breve). A questi va ad aggiungersi anche il MAGDAlena, celebre club per gli amanti della musica elettronica posto davanti ad Ostbahnhof. La data è fissata al 21 aprile e per celebrarla si è deciso di organizzare una dieci giorni di serate dal titolo We Start To Say Goodbye Festival.

Alla consolle si alterneranno alcuni dei più importanti dj che nel corso degli ultimi due anni, tra cui: Nôze
Emerson, Empro, Fresh Meat, Jan Pyroman, Alexander Lorz, DeKai, Jack Applewith , Dennis Beutler, Léon Roewer, Oliver Raumklang e Lunatic & Marvel.

Dei tanti locali berlinesi a rischio chiusura, il MAGDAlena da sempre ha vissuto sul filo del rasoio. Un party di addio era già stato fatto tre anni fa quando si chiamava Maria am Ostbahnhof. Il locale era infatti in affitto, i legittimi proprietari (che avevano acquistato l’area dal comune, siamo nell’ex Berlino Est e non c’erano proprietà private vicino al fiume quando cadde il muro) nella stessa area volevano costruire un hotel, uno dei tanti progetti all’interno del piano di riqualificazione urbano denominato Mediaspree, emblema della gentrification berlinese degli ultimi dieci anni . Passarono alcune settimane e nessun lavoro partì. Non erano stati raccolti abbastanza fondi per dare il via ai lavori e così si decise di riaffittare il club a chi lo gestiva in precedenza. Nacque così l’ADS, trasformato dopo un anno nell’attuale MAGDAlena. Ora che termina il contratto d’affitto è difficile pensare che ci possa essere un’ulteriore coda di vita. Mai dire mai, ma la fine del MAGDAlena sembra ormai segnata per sempre.

MAGDAlena

An der Schillingbrücke

We Start To Say Goodbye Festival

dall’11 aprile al 21 aprile

Evento facebook

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Magazine prima come blog, dopo come magazine. Collabora anche con AGI, Wired, Huffington Post, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

2 Responses to “Berlino, il MAGDAlena chiude e saluta tutti con 10 giorni di festival di musica elettronica”

  1. Kater Holzig… ci manchi, rimani uno dei club più suggestivi di Berlino |

    […] da un punto di vista di cultura dei locali (solo negli ultimi giorni abbiamo parlato dei casi del Club MAGDAlena e del Salon zur Wilden […]

    Rispondi
  2. KATER HOLZIG… CI MANCHI, RIMANI UNO DEI CLUB PIÙ SUGGESTIVI DI BERLINO |

    […] da un punto di vista di cultura dei locali (solo negli ultimi giorni abbiamo parlato dei casi del Club MAGDAlena e del Salon zur Wilden […]

    Rispondi

Leave a Reply