Berlino, misteriosa mummia rinvenuta in un tempio induista del centro

Mummia

Il ritrovamento di una mummia in pieno centro città ha sconvolto Berlino. La scoperta è avvenuta in un cantiere edile.

Nel tempio induista di Sri Ganesha che sorge tra i quartieri berlinesi di Kreuzberg e Neukölln sono ripresi i lavori per l’ampliamento del luogo di culto dopo un periodo di stop imposto dalla mancanza di fondi. A lavori ultimati il tempio diventerà, con i suoi 17 metri di altezza, il secondo più grande d’Europa. I lavori nel cantiere sono però stati interrotti da un evento imprevisto: il ritrovamento di un corpo mummificato.

Il ritrovamento

Risale al pomeriggio di lunedì 21 marzo 2017 il ritrovamento di un corpo mummificato all’interno del cantiere presso il tempio Sri Ganesha di Kreuzberg/Neukölln. Alcuni operai hanno scoperto la mummia e immediatamente avvertito la polizia ed i vigili del fuoco. Alla scoperta sono seguiti lavori per estrarre la mummia, come riporta Bild. Per ora si sa solo che il corpo appartiene ad un uomo, ma nulla di più dettagliato riguardo le sue generalità. La polizia ha subito avviato le indagini e, non avendo ritrovato documenti nei pressi del corpo, ha autorizzato l’autopsia per chiarirne sia l’identità sia per scoprire le cause del decesso. Secondo alcune ipotesi potrebbe trattarsi di un senzatetto che aveva cercato riparo all’interno del tempio. Non ci sono indizi che possano far pensare a un omicidio o suicidio. La scoperta ha profondamente scosso gli abitanti dei quartieri di Kreuzberg e Neukölln. Come riportato da The Local, le forze dell’ordine assicurano che presto sarà fatta luce sul caso.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 Foto copertina: © Kailas98 CC BY 3.0

Leave a Reply