Berlino, molestie sessuali al mercatino di Natale di Alexanderplatz

Lunedì sera intorno alle 21:30 il mercatino di Natale di Berlino Wintertraum am Alexa, non lontano da Alexanderplatz, è stato teatro di un tentativo di molestia sessuale culminato in quattro arresti. Come riportato dalla polizia di Berlino martedì mattina, un 26enne ha aggredito una 19enne all’interno di un parcheggio toccandole il didietro. Il ragazzo della vittima si è lanciato all’inseguimento dell’aggressore, che è fuggito verso l’ampio e frequentato mercatino di Natale sperando di dileguarsi tra la folla.

L’intervento della polizia. Gli agenti di polizia, nel frattempo allertati, hanno trovato il 26enne nei pressi di una giostra (Wintertraum am Alexa è anche luna park, con tanto di ruota panoramica) e lo hanno arrestato. Ma a quel punto tre conoscenti dell’aggressore, una ragazza di 21 anni e due ragazzi di 21 e 23, si sono intromessi e hanno provato a liberare il loro amico. Sono stati a loro volta arrestati dopo aver opposto resistenza agli agenti. In commissariato sono state rilevate le generalità dei quattro giovani che, secondo la B.Z., sono tutti cittadini tedeschi senza un passato di migrazione alle spalle. L’aggressore e i suoi amici sono ora stati rilasciati, ma su di loro gravano le accuse di molestie e resistenza a pubblico ufficiale.

Banner Scuola Schule

Leave a Reply