Berlino non si ferma mai

Berlin hustles harder

Si intitola Berlin 2014 Berlin hustles harder, ottanta secondi di immagini semi-amatoriali, ma ben montate e accompagnate dalla canzone Youth di Daughter remixata dal dj berlinese Alle Farben.

A realizzarlo è stata la blogger Qingy Klu durante i suoi quattro giorni di vacanza a Berlino. Lei, ragazza di Singapore, ma di base a Londra la vede così. «Effettivamente è vero: Berlino è una città piuttosto eccentrica, molto diversa dal resto della Germania». Il memoriale degli ebrei, il kebab, Unter den Linden, la Philarmonie, Mauer Park, i vinili, i liutai,  l’East Side Gallery, il Ritter Sport café, il Duomo, la cupola del Reichstag e poi la scritta, Berlin hustles harder, Berlino non si ferma mai.

15219630_939322122867316_1048813033620156316_n

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Vimeo 

One Response to “Berlino non si ferma mai”

  1. Andrea52

    Bello il Video e bello l´accompagnamento musicale; vengo a Berlino dal 2008,ora ci abito da 6 mesi e devo dire che la sensazione che riporta la Blogger io l´ho avuta fin da subito. Una cjtta´ che veramente non si ferma mai,con i suoi mezzi di trasporto pubblico sempre in movimento,bar,club,spatkauf sempre aperti,persone in movimento dappertutto e di tutti i tipi,opportunita´ di incontrare e conoscere sempre qualcuno di “speciale” con cui poter condividere qualcosa; io credo che queste peculiarita´ siano diffcili da trovare in altre metropoli e che,chi ha la possibilita´ di apprezzarle,diventi anch´esso una persona “speciale”. Berlino o la ami o no,ma il suo perenne trasformarsi e il suo continuo movimento non possono lasciare indifferenti e,probabilmente,riescono a farti capire un po meglio,di cosa veramente abbiamo bisogno per essere felici davvero!

    Rispondi

Leave a Reply