Berlino, prova a sedare una rissa e viene spinto sui binari della metro. Grave un 35enne

Sabato scorso un uomo di 35 anni stava tentando di sedare una rissa ed è stato spinto sui binari della S-Bahn, la metro di superficie di Berlino. Il grave episodio è successo nella stazione di Charlottenburg, zona nord-ovest della capitale tedesca. L’uomo è ora in ospedale e versa in gravi condizioni. La polizia è alla ricerca di testimoni che possano identificare i colpevoli.

Una rissa tra tifosi. Nonostante le indagini della polizia siano ancora a uno stadio iniziale, pare ormai certo che l’incidente sia avvenuto sabato sera intorno alle 19:00. Come riportato dalla Berliner Zeitung, Il 35enne avrebbe cercato di comporre una lite tra un gruppo di tifosi, probabilmente tra le 10 e le 15 persone (sabato si giocava il big match della Bundesliga, Hertha Berlino-Bayern Monaco, vinto per 2-0 dalla squadra di Guardiola). Il tentativo di conciliazione del 35enne deve aver scatenato la reazione di alcuni supporter, che lo hanno attaccato facendolo cadere sui binari della metro. Nell’impatto l’uomo ha riportato gravi ferite alla testa. Un treno in arrivo è stato fermato in tempo con il freno di emergenza e si sono evitate così conseguenze peggiori. La vittima è stata trasportata d’urgenza in ospedale e si trova al momento in coma artificiale. Gli aggressori sono scappati. Non si hanno ancora informazioni sulla loro identità.

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Foto di copertina © Dieter Brügmann CC BY-SA 3.0

Leave a Reply