Berlino, ragazza 18enne accoltellata a Neukölln

Una drammatica vicenda si è verificata nel quartiere berlinese di Neukölln: una ragazza di soli 18 anni è stata accoltellata e ferita gravemente.

Il fatto di cronaca è successo verso le ore 16 di martedì 30 gennaio: come riportato da Berliner Zeitung, una giovane donna di 18 anni di nazionalità siriana è stata accoltellata nel cuore del quartiere berlinese di Neukölln da un uomo, anch’egli siriano. L’aggressore è stato arrestato poco dopo l’atto. Sembra che sia stata una lite a provocare l’accoltellamento. Le forze dell’ordine stanno indagando circa le motivazioni che potrebbero aver scatenato il litigio e poi l’aggressione.

I fatti

La donna 18enne accoltellata ha riportato gravi lesioni. L’aggressore, arrestato poco dopo il fatto, ha 29 anni. Dopo l’aggressione, verificatasi verso le 16 di martedì 30 gennaio, la zona di Sonnenallee compresa tra Hermannplatz e Hobrechtstraße in direzione est è rimasta chiusa per molto tempo al fine di consentire il normale svolgimento delle indagini.

La criminalità a Berlino

Non è un caso isolato quello verificatosi martedì e che ha visto una giovane donna cadere vittima di una brutale aggressione. Negli ultimi anni il quartiere di Neukölln è stato spesso al centro di fatti di cronaca, tra cui risse, aggressioni, furti e spaccio. Oltre a questo quartiere, la polizia segnala Alexanderplatz e Kottbusser Tor come zone piuttosto pericolose in cui occorre prestare particolare attenzione.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: U-Bahnhof Hermannplatz in Berlin Neukölln © Lienhard Schulz CC BY-SA 3.0

Leave a Reply