Berlino si illumina con il XIII Festival of Lights

Dal 6 al 15 ottobre Berlino si colorerà grazie alla tredicesima edizione del Festival of Lights.

Per 10 giorni, dalle 19:00 a 00:00, i monumenti del centro di Berlino sono illuminati con straordinarie proiezioni di luci e colori. La durata degli show è sempre piuttosto breve e in alcuni casi le proiezioni non vengono ripetute, dunque è bene sapere quali siano gli highlight della manifestazione. Sul sito Festival of Lights è possibile consultare una mappa, in costante aggiornamento, su cui compaiono tutti gli edifici che verranno coinvolti nell’evento. Il motto di quest’anno recita Creating Tomorrow, tradotto “creando il domani”.

CC0

L’evento

Alcuni artisti nazionali e internazionali sfruttano questa occasione per proiettare le proprie opere sopra i monumenti più conosciuti di Berlino come per esempio la porta di Brandeburgo, la Funkturm, gli edifici di Potsdamer Platz, l’Oberbaumbrücke. E ancora il Duomo, la torre della televisione di Alexanderplatz, il Sony Center, il castello di Charlottenburg, gli edifici del Ku’damm e di Unter den Linden, il municipio rosso e tanti altri monumenti, piazze e palazzi di Berlino si colorranoo di fantastici giochi di luce. Berlinesi e turisti possono ammirare le fantastiche proiezioni della manifestazione per 10 giorni, dal 6 al 15 ottobre.

CC0

Le attività

Il Festival prevede svariate attività, tra cui i LightSeeing Tour, ovvero tour in barca, in bus, a piedi, in taxi a pedali e su molti altri mezzi di trasporto per ammirare tutte le zone illuminate nei giorni della manifestazione. Ci saranno poi numerosi altri eventi tra cui concerti dal vivo, esibizioni di artisti di strada, esposizioni fotografiche ed eventi di beneficenza. Dopo 13 anni di successi, con un totale di spettatori che supera i due milioni, il Festival of Lights è presente anche in altre città del mondo con una versione locale della manifestazione.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina © Pagina Facebook

Leave a Reply