Berlino, si masturba sulla metro. Treno bloccato, interviene la polizia

Lunedì mattina la polizia di Berlino è dovuta intervenire per arrestare un uomo di 36 anni che si era masturbato su un vagone della metro, molestando una donna di 54. L’episodio, successo a bordo di un treno della S-Bahn 75 partito da Wartenberg e diretto a Westkreuz, si è verificato tra le stazioni di Gehrenseestraße e Springpfuhl.

I fatti. Come riportato da Berliner Morgenpost, il 36enne, che era salito a bordo della S75 a Gehrenseestraße, si è abbassato i pantaloni, si è fermato davanti alla donna e ha cominciato a masturbarsi. La 54enne, a bordo da Hohenschönhausen, ha subito avvertito la polizia e tirato il freno di emergenza. Quando il conducente è arrivato nel vagone per verificare il motivo dell’arresto, ha potuto anche lui constatare come l’uomo, totalmente ubriaco, si stesse ancora masturbando. Il 36enne è stato fermato dagli agenti alla stazione di Springpfuhl e sarà ora indagato per atti osceni in luogo pubblico.

Foto di copertina © YouTube

Banner Scuola Schule

Leave a Reply