Berlino, Warschauer Straße invasa da feci umane e ratti: «Serio rischio sanitario»

Grave situazione igienico-sanitaria nei pressi della stazione metro di Warschauer Straße. L’incrocio tra Warschauer Platz e Rudolfstraße, in particolare, è invaso da ratti feci umane, un binomio molto pericoloso per la salute pubblica.

A lanciare l’allarme sono il Gesundheitsamt (l’ufficio di igiene) di Friedrichshain-Kreuzberg e il Berliner Morgenpost. Da un reportage del quotidiano berlinese emerge come la zona, tradizionalmente infestata dai roditori, sia negli ultimi tempi sempre più insozzata da urina ed escrementi umani. «Quanto accade», spiega l’ente, «è espressione del disagio sociale e dei problemi comportamentali di chi compie gesti simili, che si tratti di senzatetto o di clubber usciti da un party». Nei pressi della U-Bahn il puzzo è spesso insopportabile e per i ciclisti è diventato quasi impossibile parcheggiare le proprie biciclette negli appositi spazi. Il problema, secondo gli esperti del Gesundheitsamtè da non sottovalutare: «In riferimento alla situazione di Warschauer Platz ci sono arrivate diverse lamentele per la presenza di ratti. Abbiamo perciò effettuato un’ispezione e predisposto una disinfestazione».

«Il pericolo è la diffusione di malattie»

Ma la derattizzazione, non la prima in questi ultimi mesi a Berlino, rischia di essere vanificata dalla presenza delle deiezioni, che favoriscono la proliferazione di roditori nell’area. «Il pericolo», spiegano dal’ufficio igiene, «è la diffusione attraverso i ratti di agenti patogeni presenti negli escrementi. Un problema serio, perché alla fine le malattie potrebbero essere trasmesse agli esseri umani, ad esempio qualora i topi venissero in contatto con derrate alimentari». Per questo motivo, conclude un portavoce del Gesundheitsamt, è necessario impedire che gli spazi pubblici vengano utilizzati come toilette, ma anche evitare di gettare per terra avanzi alimentari, ad esempio resti di kebab comprato all’Imbiss della stazione U-Bahn.

Foto di copertina © das_sabrinchen – U Warschauer Straße –  CC BY SA 2.0

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • A Berlino è allarme ratti: secondo il Lageso, l'Ufficio per la Salute e il Sociale, ce ne sarebbe almeno uno per ogni abitante della capitale, nella peggiore delle ipotesi due. Vale a dire, dai 3,5 ai 7 milioni di roditori che si aggirano per la città. Martedì scorso il Bezirksamt di Pankow ha annunciato…
  • Ai tempi di Berlino Est ed Ovesy la linea metropolitana U1, quella che unisce il quartiere Schöneberg a Kreuzberg aveva il proprio capolinea est a Schlesisches Tor. Dopo c'era l'Oberbaumbrücke, quel ponte rosso che già segnava il confine e così la stazione di Warschauer Strasse, costruita ad inizio secolo ed abbandonata fino…
  • Berlino, Friedrichshain, sabato 30 gennaio, 5 del mattino: una turista australiana di ventisei anni è caduta dal ponte pedonale del Warschauer Brücke, il ponte di Warschauer Strasse, quello da cui si accede venendo dalla Mercedes Arena. Era in compagnia di un conoscente ventisettenne, entrambi ubriachi, quando, per gioco, si è esposta…
  • A Revaler Strasse l'area con la maggiore concentrazione di club di Berlino, gira una pericolosa banda pronta a ferire, quasi anche morte, chi si oppone alle loro rapine. Ne avevamo già scritto lo scorso 11 Novembre con questo articolo, la situazione non è cambiata, anzi è peggiorata. Il "grande" caso di…
  • Berlino dice addio agli Spätkauf. Tutte le drogherie aperte 24 ore su 24 saranno costrette a chiudere ogni giorno alle 22 e tutte le domeniche dal 1 giugno 2017. AGGIORNAMENTO 2 APRILE 2017: SI TRATTA DI UN PESCE D'APRILE :) L'ordinanza è stata firmata dal sindaco Michael Müller ieri sera…

Leave a Reply