Cosa è, a cosa serve e come si ottiene il Gesundheitszeugnis, il certificato sanitario tedesco

Sognate un lavoro nel mondo della ristorazione? In Germania avete bisogno del Gesundheitszeugnis.

Secondo la legge per la protezione contro le infezioni (§ 43 Infektionsschutzgesetz), in Germania, chiunque voglia lavorare nel mondo della ristorazione, o si trovi in qualsiasi maniera a stretto contatto con il cibo, dovrà essere in possesso del Gesundheitszeugnis, il certificato sanitario tedesco. Questo termine, ormai caduto in disuso nel linguaggio giuridico, è tuttavia ancora attuale nella lingua parlata. Questa legge, in vigore già dal 2001, è stata promulgata nell’ambito della lotta contro le malattie infettive e la loro rapida diffusione.

Come ottenere il Gesundheitszeugnis

Per ottenere il certificato è necessario recarsi al Dipartimento federale di salute (Gesundheitsamt) competente per la propria zona di residenza e portare con sé un documento di identità valido (passaporto) e il permesso di residenza (in tedesco Aufenthaltstitel). Successivamente sarà necessario prendere parte a una sorta di lezione in cui il personale sanitario, o un medico scelto dal dipartimento, chiarirà ogni dubbio riguardo le malattie elencate nella legge e su come possano essere rilevate. Necessario è anche rilasciare una dichiarazione tramite la quale si attesta di non essere a conoscenza di alcun fatto che potrebbe vietare il lavoro nella ristorazione in conformità alla legge. Solo al termine di questi passaggi  sarà possibile ottenere il certificato.

Periodo di validità del certificato

Il periodo di validità inizia a decorrere dal momento in cui ha inizio l’attività lavorativa. Attenzione però, se si tratta di un primo impiego il certificato non deve essere stato ottenuto più di tre mesi prima. Inoltre, la fase di istruzione dovrà essere ripetuta ogni due anni dal vostro datore di lavoro che avrà anche il compito di documentarne lo svolgimento. Anche i certificati rilasciati prima del 31 dicembre 2000 restano validi, ma devono essere rinnovati anch’essi secondo la procedura la cui attività dovrà essere documentata dal datore di lavoro. Armatevi quindi di documenti e tanta pazienza e presentatevi al dipartimento di sanità più vicino. Se aspirate a lavorare con il cibo non avete altra scelta.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di Copertina:©Free-Photos, lavoro in cucina, CC BY-SA 0.0

Leave a Reply