Da Broadway a Berlino, il musical Jesus Christ Superstar anima l’estate tedesca

Solo per pochissimi giorni Berlino permette di rivive un pezzo della storia dei musical: Jesus Christ Superstar, debuttato il 12 ottobre 1971 nel Mark Hellinger Theater di New York, viene messo in scena presso la Deutsche Oper di Berlino dal 28 luglio al 2 agosto. Dal suo esordio a Broadway all’inizio degli anni ’70, Jesus Christ Superstar é stato tradotto in 11 ligue e presentato in 22 paesi, oltre ad essere stato trasformato in film per ben due volte.Tre sono le tappe di questo tour estivo in Germania che oltre a Berlino coinvolge anche le cittá di Mannheim (4-9 agosto) e Amburgo (12-23 agosto). Lo spettacolo, di circa due ore, é in lingua inglese con sottotitoli in tedesco.

Jesus Christ Superstar, con le celebri musiche di Andrew Lloyd Webber e testi di Tim Rice, racconta una delle storie più antiche del mondo, ma ad oggi non ha perso nulla della sua attualità e mantiene tutto il suo fascino per gli amanti dei musical. Si tratta di un pezzo di fama mondiale, che questa estate sbarca in Germania con un cast nuovo e promettente proveniente dal West End di Londra.

Musical Jesus Christ Superstar Pamela Raith
Foto ©Pamela Raith CC BY SA 2.0

Una storia senza tempo, una colonna sonora avvincente e testi decisamente accattivanti: Jesus Christ Superstar racconta in maniera contemporanea la storia degli ultimi sette giorni della vita di Gesù Cristo. Gesù è ritratto come un eroe umano e vulnerabile che cade nel vortice della sua fama e talvolta mette in dubbio la sua stessa determinazione. Il triangolo inquietante tra Gesù, il suo confidente Giuda Iscariota e il discepolo femminile e sensuale Maria Maddalena crea una tensione crescente durante lo spettaccolo. La prospettiva é indubbiamente insolita, specialmente per noi italiani. Giuda, ritratto nei Vangeli come un traditore, assume il ruolo di commentatore sarcastico e amico disilluso che commette il tradimento assassino in uno stato di autentica preoccupazione e gelosia cieca.

Nella musica di questa opera rock si respira lo spirito degli anni ‘70, caratterizzati da gruppi come Deep Purple, Pink Floyd e The Who. Il linguaggio quotidiano, lo slang di strada e le citazioni bibliche sono mescolate in manira formidabile e riescono a trasferire il linguaggio biblico fino ai giorni nostri, coinvolgendo fin dal primo momento il pubblico in una storia che si evolve con una dinamica impressionante.

Ogni anno in giro per il mondo vengono messe in scena oltre 300 produzioni amatoriali di Jesus Christ Superstar, contribuendo a rendere questo musical uno degli spettacoli senza tempo. Per chi si trova a Berlino questa estate, si tratta indubbiamente di un’occasione unica per godersi la versione originale di questo pezzo di storia dei musical.

Musical Jesus Christ Superstar Pamela Raith
Foto ©Pamela Raith CC BY SA 2.0

Jesus Christ Superstar

Deutsche Oper Berlin

Bismarckstr. 35, 10627 Berlin

Martedí 28 luglio 2015            20:00 / Anteprima: € 32 – 54

Mercoledí 29 luglio 2015         20:00 / Première: € 32 – 54

Giovedí 30 luglio 2015            20:00 / Prezzi: € 41,50 – 71,50

Venerdí 31 luglio2015 20:00 / Prezzi: € 48 – 81

Sabato 1 agosto 2015   15:00 / Prezzi: € 41,50 – 71,50

Sabato 1 agosto 2015   20:00 / Prezzi: € 48 – 81

Domenica 2 agosto 2015         14:00 / Prezzi: € 41,50 – 71,50

Domenica 2 agosto 2015         19:00 / Prezzi: € 41,50 – 71,50

Biglietti acquistabili online sul sito della Deutsche Oper, sul sito di bb-promotion, oppure per telefono +49 (0)30 34 38 43 43.

Related Posts

  • «La melodia e l'armonia non devono essere che mezzi nella mano dell'artista per fare della Musica, e se verrà un giorno in cui non si parlerà più né di melodia né di armonia né di scuole tedesche, italiane, né di passato né di avvenire ecc... allora forse comincerà il regno…
  • Mettere in scena il balletto della Bella Addormentata di Tschaikowsky riuscendo ancora a stupire, c'è riuscito lo Staatsballett di Berlino. La coreografia elaborata da Nacho Duato, famoso ballerino e coreografo spagnolo, era già stata presentata al teatro Mikhailovsky di San Pietroburgo nel 2011; il 13 febbraio c'è stata la Premiere…
  • Manon Lescaut, la giovane bellissima che nonostante sia innamorata perdutamente del suo uomo non può fare a meno di lasciarlo ogni volta che qualcuno le offre lusso e gioielli, è un personaggio indimenticabile che si è impresso nella memoria culturale europea. Il suo autore è l'abbé Prévost, uno storico e scrittore…
  • O fortuna! da sempre definita incostante dall'umanita'; se davvero sei incostante, che mai potra' importarti di lui, esempio fedelta'? Sii incostante, o fortuna;cosi' potro' sperare che non lo terrai lontano per lungo tempo, ma presto me lo restituirai. Giulietta in William Shakespeare, Romeo e Giulietta L'intramontabile opera di Shakespeare, messa…

Chiara Polacchini

Dall'Italia alla Germania, passando per Spagna, Francia e Stati Uniti. Amante di marketing e lingue straniere, da 5 anni ho fatto di Berlino la mia nuova casa.

Leave a Reply