Da fabbrica di margarina ad eccezionale centro di produzione artistica: Kunstfabrik HB55, come visitarla

Una vecchia fabbrica di margarina a Lichtenberg da qualche anno ospita uno spazio artistico a 360 gradi. Nuovi progetti, atelier e officine rappresentano una continuità produttiva, in ambito artistico, dell’antico opificio industriale.

Al numero 55 di Herzbergs str. si trova l’ HB55, un centro per la produzione artistica contemporanea nato dall’idea dei due investitori di trasformare la fabbrica, inutilizzata da tempo come molte a Berlino, in una struttura dove poter sperimentare ed esporre.

In una delle aree nella ex Berlino Est a forte presenza industriale, poco lontano da quello che era il più grande impianto di produzione di carbone e grafite della Germania, oggi in parte riutilizzato dal Dong Xuan Center.

Il  “Zentrum für künstlerische und kunstgewerbliche Werkstätten” (Centro per le arti e botteghe artigiane) all’interno di una fabbrica dei primi del ‘900 la Margarinewerk Berolinahaus che, con la sua facciata Jugendstil, diventa, durante la Repubblica Democratica Tedesca,  VEB (Volkseigener Betrieb, impresa di proprietà popolare) e perde la sua funzione dopo la caduta del Muro. Una storia comune a tutte le unità produttive di Berlino Est, molte delle quali trovano un diverso uso ed una rinascita dopo la riunificazione, grazie alla lungimiranza di alcuni investitori, anche se non sempre va così.

Questo è il caso della Kunstfabrik HB55 che offre circa 200 unità di differenti tagli e grandezze, spazi in affitto per artisti provenienti da diverse formazioni; scultura, disegno, fotografia, moda, musica prodotte all’interno di un unico contenitore dove, diversi concetti spaziali rispondono alle diverse produzioni.

Da poco si affaccia sulla Herzberg str. anche il ristorante Cantine 55, che al momento è uno dei pochi servizi in questa parte di Lichtenberg dove trovano spazio sempre più officine e  gallerie, che siano piattaforma indipendenti come l’AnalogueNOW o fondazioni dal gusto decisamente più istituzionale come la Haubrok.

In occasione del Gallery Weekend la Kunstfabrik HB55 non poteva non aprire le sue porte ospitando due giorni di mostre e performance. Open Studios 2 e 3 Maggio dalle 14:00 alle 19:00.

Indirizzo: Herzberg str. 55, 10356 Berlin Lichtenberg

Ricerche e foto a cura di: Z.Munizza, responsabile del progetto Berlino Explorer che organizza periodicamente esplorazioni urbane e guide d’architettura.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • L'anima della Berlino anni '90 post riunificazione va man mano scomparendo. Una tra le storie che lo confermano è quella di Wiesenburg. Progetti culturali e artistici vengono cancellati sotto la pressione di una sfrenata corsa del mercato immobiliare, il valore del terreno cresce esponenzialmente all'odore di guadagno, non si può più…
  • La bellissima biblioteca di Wedding si trova all'interno di quello che era l'antico e sfarzoso centro di benessere Luisenbad, in un'area ricca di storia e di trasformazioni. Uno dei punti più suggestivi lungo la sponda del Panke, il fiume di piccole dimensioni che bagna Berlino, diviso tra Wedding e Pankow dalla…
  • Sulle rive del lago Obersee, decisamente fuori dai circuiti artistici del Mitte, si trova la Haus Lemke ora spazio espositivo all'interno di un'abitazione privata. Progettata da uno dei maestri del Movimento Moderno: Mies van der Rohe, rappresenta la sua ultima opera prima dell’esilio negli Stati Uniti, realizzata nel '32, durante…
  • La collaborazione tra il progetto di ricerca Berlino Explorer e Ohneort è sempre più attiva. Alla base c'è l’idea di raccontare e presentare Berlino in maniera originale e diversa, lontano dai percorsi tradizionali e più vicino all’anima e alle mille storie che la capitale tedesca ha da svelare. I percorsi…
  • A nord est di Berlino, in una strada in parte parallela alla lunga Prenzlauer Allee, c'è una via, la Rykestrasse che, per quanto piccolina, racchiude tra le mura delle sue case molte storie. I primi mattoni della Rykestraße furuno posati per far fronte a una necessità logistica: quando nel 1871…

Zuleika Munizza

Zuleika Munizza responsabile del progetto di ricerca Berlino Explorer, presenta e racconta Berlino attraverso la sua storia e le sue trasformazioni, da un punto di vista architettonico e sociale.

Leave a Reply