Il meglio delle celebrazioni del muro di Berlino in un eccezionale video HD di soli 50 secondi

Il meglio delle celebrazioni del muro di Berlino in un eccezionale video HD di soli 50 secondi. Si intitola Highlights – 25 Jahre Mauerfall ed è un emozionante resoconto filmico accompagnato dall’inno alla gioia di quanto successo il 9 Novembre 2014, quando si sono celebrati i 25 anni della caduta del muro. A seguire invece troverete il “making of” dell’installazione degli 8mila palloncini posti su 15 dei chilometri che un tempo segnavano il confine tra est ed ovest poi liberati a partire dalle 19.15 nei cieli di Berlino. È stata una giornata splendida, è bello rivederne alcuni filmati in attesa del trentesimo anniversario, quando saranno più gli anni di “non muro” di quelli “con”.

Related Posts

  • Si intitola Wall and Chain: a story of breaking down walls, ed è un carinissimo cortometraggio animato di 75 secondi che Airbnb ha realizzato in occasione del 25esimo anniversario della caduta del muro di Berlino. Il racconto è tratto da una storia vera: nel 2012 una ragazza figlia di un ex…
  • La fuga verso il tramonto di Daria Lombardi (dal Workshop di Scrittura Creativa “Scrittori Emigranti”) Mancavano ormai pochi secondi all’arrivo del treno, il treno che l’avrebbe trascinata via da lì e portata ad ovest per sempre. L’attesa la stava consumando. Ci aveva messo vent’anni prima di decidersi, aveva sentito storie, di…
  • 13 Agosto 1961 - 9 Novembre 1989. Il muro di Berlino ha resistito per ben 28 anni facendo della zona ovest della città, un tempo suddivisa in tre settori d’occupazione (francese, inglese ed americano) un’enclave all’interno dell’intera Germania dell’est, completamente circondati da una fortificazione che negli anni è diventata via…
  • Nonostante i 25 anni trascorsi dalla riunificazione, la presenza del Muro di Berlino si fa tuttora prepotentemente sentire. Ma che fine ha fatto il Mauer? Alcuni blocchi si trovano ancora nella loro città natale, alla Nordbahnhof per esempio, dove è stato allestito un memoriale open-air per commemorare le vittime della…
  • A dichiararlo fu persino Helmuth Kohl nel 1990, che “il primo passo verso la caduta della Cortina di Ferro e del muro di Berlino, è stato fatto in un piccolo villaggio ungherese di nome Sopron”. Questo piccolo villaggio infatti, si trovava a ridosso del confine austriaco che segnava simbolicamente, ma…

Leave a Reply