DUATO | KYLIÁN: a Berlino il balletto è da vivere in apnea e godibile per tutti

Allievo e mastro. Anche se l’allievo ormai da anni vive di luce propria riscuotendo un successo internazionale spesso pari, se non superiore, a chi anni fa lo aiutò a formarsi tanto da diventare, nell’agosto del 2014, direttore dello Staatsballet di Berlino. Nacho Duato e Jiří Kylián tornano con uno spettacolo congiunto. Tre atti indipendenti, il primo e il terzo dello spagnolo, il secondo del ceco, il primo a credere nel talento dell’altro. Due stili diversi, eppure legati indissolubilmente. «Kylian mi ispira semplicemente perché è un grande».

Lo spettacolo di Berlino. Non è la prima volta che i due compongono assieme uno spettacolo a Berlino, È già successo sia come binomio lo scorso anno, che come trinomio assieme a Naharin lo scorso novembre (ve ne parlammo qui). Prima composizione di questo nuovo spettacolo si chiama Static Time. È stata la prima creazione per lo Staatsballet realizzata anni fa da Nacho Duato. Si parla di addii e lo si fa su musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Sergej Rachmaninov e Franz Schuber. L’eleganza dei movimenti, aderenti alle musiche, ci immerge in un flusso di pensieri capace di portarci dal palco all’intimo di ognuno di noi. Si continua con Click-Pause-Silence di Kylián, soggetto esistenziale, “chi siamo davvero?” per una composizione ricca di temi musicali e strutture sceniche nel pieno spirito del coreografo ceco. La chiusura è invece dedicata al capolavoro di Duato, White Darkness, realizzato nel 2001 per la Compania Nacional de Danza di Madrid sulle musiche d iKarl Jenkins e da allora tra i balletti contemporanei più rappresentati e conosciuti al mondo, una vera e propria gioia per gli occhi da vivere tutta d’un fiato, come in apnea. Non lasciatevelo sfuggire.

DUATO | KYLIÁN

Organizzazione: Staatsballett Berlin

presso la Staatsoper am Schiller Theater
Bismarckstraße 110, 10625 Berlino

Prossimi appuntamenti

26 marzo
9, 20, 22 e 29 aprile
4 e 23 giugno
sempre alle 19.30

durata 140 minuti (comprese due pause)

Biglietti da 14 a 44 €

PHOTO © FERNANDO MARCOS – STAATSBALLET BERLIN

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Leave a Reply