Europa, centinaia di prodotti surgelati ritirati per batterio che ha già portato a 9 decessi dal 2015

In diverse importanti marche di surgelati è stato rinvenuto il batterio Listeria.

Una sconvolgente notizia sta allarmando i cittadini europei: alcuni prodotti alimentari surgelati possono essere stati contaminati da Listeria. Quest’ultimo è un pericoloso batterio, che dal 2015 ha provocato svariati decessi. Il batterio infetta l’alimento surgelato, ma durante la cottura muore. Il mais dolce e le verdure sono i prodotti più esposti. Diverse sono le marche coinvolte, tra le quali Lidl e Penny. Inoltre, la presenza di questo batterio è stata riscontrata anche in Italia.

Dal 2015 Listeria ha provocato gravi danni per la salute e addirittura decessi.

L’allerta Listeria sui prodotti surgelati sta preoccupando tutti i cittadini europei. Si tratta di un batterio letale che si trova in prodotti come il mais dolce in scatola e nelle verdure surgelate. Ciò ha causato dal 2015 ad oggi ben 9 decessi su 47 casi totali in 5 Paesi europei (Austria, Finlandia, Danimarca, Regno Unito e Svezia). Listeria porta danni alla salute quando il cibo viene assunto senza una cottura adeguata.

Alcuni prodotti sono stati ritirati dal mercato.

Il batterio è stata rilevato in Austria in determinati prodotti del marchio Penny, in particolare nelle confezioni di verdure messicane, fritte, balcaniche e borgognona. In Germania, invece, a rischio i prodotti Lidl: incriminate sono le verdure Freshona e il mais dolce Lidl. Anche nel Regno Unito sono stati rimossi dai supermercati alcuni tipi di mais dolce, proprio perché lo scorso anno sono morte due persone per listeriosi.

In Italia

Il pericolo è giunto anche in Italia. L’azienda Findus ha ritirato 14 prodotti a causa di una contaminazione di fagiolini. Per precauzione sono stati rimossi quattro lotti di diversi tipologie di minestrone della Findus. Sempre per motivi precauzionali anche Lidl in Sicilia ha tolto dal commercio i prodotti surgelati del marchio Freshona.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto copertina: © ElasticComputeFarm, CC0, Alimenti surgelati.

Leave a Reply