Al via il Fusion Festival 2014, la Woodstock della musica trance ed elettronica

Fusion Festival 2014… Inizia oggi, giovedì 26 giugno, la 17esima edizione del celebre festival musicale tedesco, un’eccezionale occasione per 4 giorni di gita fuori sede da programmare in anticipo. C’è chi usa i suoi pochi giorni di vacanza e risparmi per concedersi quest’avventura che porta alcune persone addirittura a collezionare  come preziosi cimeli i vari  braccialetti delle edizioni precedenti ognuno valido all’epoca come ingresso annuale.

Il Fusion è una sorta di  Woodstock della musica trance elettronica. Si svolge in un ex aeroporto militare russo situato a nord di Berlino. Il motto del Festival é ” comunismo vacanza”, all’interno si trova musica di ogni genere anche se per lo più orientata alla trance/techno, oltre a performance teatrali e spettacoli di ogni tipo: una vera e propria festa della creatività

Lo scopo é raccogliere la più diversa rappresentazione di individualità che unita trova il modo per interagire senza confini e pregiudizi. Gli ideatori danno vita all’intento di creare per 4 giorni un mondo parallelo dove tutto ciò che nella realtà, alla quale normalmente siamo abituati, non troviamo, e che li dentro diventa possibile.

Gli organizzatori ci tengono molto, ci lavorano tutto l’anno mantenendo questo spazio occupato e preoccupandosi di curarlo. Nel resto dei 361 giorni (362 per quando cade bisestile!), si occupano di sottocultura, arte e politica di sinistra in maniera attiva e organizzata suddividendosi compiti spartiti per gruppi, tutto il ricavato serve per mantenere attivo e vivo il posto per l’anno successivo, gli artisti che vi partecipano sono parte fondamentale del Festival e collaborano con volontari e attivisti, in solo 4 giorni creano 3.000 posti di lavoro ben pagato.

Il progetto si chiama Kulturkosmos fondato nel 1999 come associazione no profit, chi vuole, anche durante l’anno é ben accetto per ogni tipo di aiuto e contributo.

Ma ora é tutto pronto, porte aperte, inizio alle danze e all’esplorazione del luogo; la particolarità di quest’anno sarà dovuta ad una grande struttura in metallo a forma di arca, e un nuovo spazio chiamato ”Kiefernheiden” dove si troveranno strabilianti sculture luminose, all’entrata del festival sarà donata una mappa dove ognuno potrà orientarsi e tracciare il suo cammino, il percorso, la sua nuova vita in un mondo parallelo costruito apposta, ma che purtroppo durerà solo 4 giorni. Il count-down é di nuovo acceso, ma questa volta per la fine, quindi chi ha tempo e fortuna di trovare qualche biglietto anche all’ultimo, che si sbrighi e ci faccia anche sapere qualche notizia da quest’altro mondo parallelo!

In ogni caso… Buon divertimento!

Fusion festival

Kulturkosmos Muritz e.v.

Flugplatz

17248 Laerz

mail: mail@kulturkosmos.de

Tel: 039.83320623

.

Leave a Reply