Germania: esplode palazzo a Wuppertal, 25 feriti

Grave esplosione a Wuppertal. Cinque persone sono in condizioni critiche.

Sabato 23 giugno, poco prima di mezzanotte, c’è stata una gravissima esplosione all’interno di una palazzina di Wuppertal (Renania Settentrionale-Vestfalia). Il tragico evento è accaduto nella parte occidentale della città. 25 sono i feriti, di cui cinque si trovano adesso in condizioni critiche.

Cosa è successo

Sabato 23 giugno c’è stata un’esplosione all’interno di un palazzo residenziale situato ad ovest di Wuppertal, nel distretto di Langerfeld. Il boato è stato così assordante, che le persone del vicinato si sono riversate in strada. L’incendio è divampato in diverse aree della struttura, e ha distrutto completamente il soffitto e gli ultimi tre piani della palazzina. Gli stessi vigili del fuoco hanno avuto problemi nel cercare di domare le fiamme: soffitto, pareti e pavimenti continuavano a cedere. Un’auto è rimasta sepolta sotto i telai delle finestre. Per fortuna nessuno è rimasto incastrato sotto le macerie. “Grazie a un veloce confronto con le persone che si sono salvate, abbiamo capito che nessuno si trova più all’interno dell’edificio” ha dichiarato Tim Luhmann, portavoce dei vigili del fuoco. Stando a quanto riportato da Bild, l’esplosione ha danneggiato un viadotto di gas, ma pronti sono stati gli interventi per evitare fughe e altri gravi incidenti. La strada adesso è chiusa al traffico e ai pedoni. Le cause dell’esplosione non sono state ancora chiarite.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Youtube

 

 

Leave a Reply