Lo spot tedesco che prende in giro la nazionale inglese in vista degli Europei 2016

La Lufthansa, forse la compagnia aerea più celebre di Germania, lancia il guanto di sfida in vista dei campionati europei di calcio che partiranno a giugno in Francia. E lo fa con una simpatico spot-provocazione ai nemici di sempre, quegli inglesi che il gioco del calcio lo hanno praticamente inventato. Il breve video, che pubblicizza la copertura Lufthansa dei voli da e per la Francia durante la prossima estate, è diventato presto virale su YouTube, suscitando l’entusiasmo degli utenti tedeschi, ma anche le reazioni divertite di quelli inglesi.

Un cambio di volo imprevisto. Lo spot mostra una coppia di supporter della nazionale inglese, probabilmente padre e figlio, che si trovano in aeroporto e apprendono della cancellazione del loro volo. Il più anziano dei due comunica all’altro di aver prenotato, in sostituzione, con Lufthansa. Uno moto di disapprovazione pervade il tifoso più giovane: «Lufthansa? Voliamo con i tedeschi?». Di colpo il ragazzo si trova catapultato in un volo da incubo, sintesi di tutti i luoghi comuni teutonici: tappezzeria antiquata, cori jodel, un vecchio orologio a cucù, una sgradevole hostess che serve sgraziatamente una pesantissima Frühstuck bavarese, ma soprattutto un bambino arrogante con la maglia della nazionale tedesca che sorride sprezzante e fa cenno con quattro dita alzate: un eloquente riferimento ai quattro mondiali vinti dalla Mannschaft attualmente allenata da Joachim Löw o anche, forse, alla sonora batosta (4-1) con cui Klose e compagni buttarono fuori l’Inghilterra di Capello dai mondiali 2010.

Fuori dall’incubo. Forse. Per fortuna dei sudditi della Regina l’incubo finisce presto, e i viaggiatori inglesi si ritrovano su un confortevole volo di linea Lufthansa, con una hostess finalmente gentile, un pranzo più digeribile e una bella birra fresca. Ma le sconfitte restano, e cocenti: il supporter inglese si volta, e il ragazzino impertinente è sempre lì dietro, pronto a ricordarglielo. In fondo, però, importa poco, finché puoi volare come un campione del mondo (Fliegen wie der Weltmeister è lo slogan finale dello spot).

Reazioni divertite. La campagna Lufthansa è diventata subito virale sul canale YouTube della compagnia, totalizzando più di 670.000 visualizzazioni in 10 giorni. Il messaggio di simpatica sfida in vista degli Europei ha entusiasmato i tedeschi, ma divertito anche inglesi e utenti di altre nazionalità. «Grande pubblicità! Ma allora voi tedeschi avete senso dell’umorismo, dopo tutto», commenta uno. «Mi piacerebbe un sacco essere su quel primo volo», dice un altro a cui il lifestyle germanico vecchia maniera in fondo non sembra poi così male. «Stavo tornando dal Brasile, e quel ragazzino aveva sette dita sollevate su una sola mano», scherza infine un terzo alludendo alla pesante sconfitta inflitta al Brasile padrone di casa nei mondiali 2014. Francia 2016 ormai è alle porte: e quando c’è odore di competizione, i tedeschi cominciano a fare sul serio.

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Foto di copertina © YouTube-Lufthansa

Related Posts

  • A 12 anni dalla sua nascita scompare Germanwings. Non è una notizia completamente inaspettata, da mesi, ben prima dell' incidente dello scorso 24 marzo che causò la morte di 149 persone oltre al co-pilota Andreas Lubitz, era noto il piano della Lufthansa di far confluire la sua low cost in un network più…
  • Quando un italiano arriva a in Germania senza conoscere il tedesco, parte comunque ottimista, forte del fatto di far parte di una popolazione che è sempre riuscita a farsi capire, a comunicare in qualsiasi situazione. Sono ancora pochi, infatti, gli italiani che arrivano in Germania con conoscenze pregresse della lingua,…
  • Tedeschi in America: a giudicare dai censimenti più recenti, i tedeschi sono il primo gruppo etnico degli Stati Uniti. Negli USA viene tenuto un censimento della popolazione ogni 10 anni. Gli ultimi dati sono del 2010 e mostrano che, contrariamente alla visione comune di un'America "inglese", il principale gruppo etnico degli…
  • Ok, alla lunga, vivendo in Germania, ci si abitua anche a mangiare alcune pizze fatte da turchi spacciatisi per italiani (un classico, ma dopotutto anche a Roma la pizza spesso è fatta da egiziani) e ogni tanto si rischia anche con la pizza surgelata. Inutile fare gli schizzinosi o gli…
  • Si intitola Erwischt: Meine Eltern #ziek, Beccato: I miei genitori #ziek, dove ziek è l'acronimo di Zusammen ist es Klimaschutz, il nome della campagna che il ministero federale dell'ambiente ha lanciato per la protezione del clima. Lo spot è stato realizzato per sensibilizzare i tedeschi sul risparmio energetico. Non c'è…

Leave a Reply