Germania, si dà fuoco davanti alla stazione di Francoforte in pieno giorno

Ieri mattina un 62enne si è cosparso di benzina e si è dato fuoco nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Francoforte. La Frankfurter Hauptbahnhof in quel momento era molto affollata e sono stati i passanti stessi a soccorrere l’uomo e spegnere il fuoco, prima dell’intervento di polizia e vigili del fuoco. La vittima, che ha riportato ustioni gravissime, è stata trasportata d’urgenza in una clinica specializzata di Offenbach. Anche uno dei primi soccorritori è stato avvolto dalle fiamme ed è ancora ricoverato in ospedale.

I fatti. Come raccontato da numerosi testimoni, l’uomo sedeva nei pressi di un bar della stazione, in quel momento molto affollato. Improvvisamente si è tolto la maglietta e si è cosparso di un liquido infiammabile, probabilmente benzina. In pochi attimi sono divampate le fiamme, inizialmente molto alte, e il 62enne ha cominciato a correre nel piazzale della stazione. Tantissimi passanti hanno assistito alla scena sgomenti. Alcuni si sono precipitati verso la vittima, lo hanno scaraventato a terra e hanno spento le fiamme con l’acqua. Poco dopo sono accorsi anche vigili del fuoco, polizia e soccorsi medici.

Chi è la vittima. L’uomo, di origini marocchine, era noto ai frequentatori della zona e ai lavoratori della stazione di Francoforte. «Veniva quasi tutti i giorni, si sedeva spesso nei pressi del nostro bar», racconta un cameriere alla Frankfurter Allegemeine. «In tutti questi anni non si era mai fatto notare. Ieri però ho avuto l’impressione che non sapesse cosa stava facendo».

banner3okok (1)

Foto di copertina © frankfurt.de

Leave a Reply