Heroinkids, al trasgressivo Kitkat l’evento per celebrare le ambigue modelle del marchio berlinese

HEROINKIDS

Il celebre marchio di moda berlinese si celebra con un party nel trasgressivo Kitkat Club

Depressione, tristezza, edonismo e feste dal vago gusto fetish: sono queste le parole chiave della mostra e del party organizzati il 23 marzo al Kitkat di Berlino da Heroinkids, marchio di moda e progetto artistico berlinese ispirato ai rave illegali e alla fragile e decadente gioventù berlinese. I suoi modelli sono più che mai controversi: si tratta di ragazze e ragazze ritratti con lo sguardo spento, la pelle emaciata e i sintomi di chi se non si sta drogando in quel momento, ha appena finito di farlo. Logicamente ogni iniziativa di Heroinkids diventa motivo di scandalo e discussioni pubbliche a tutto vantaggio della popolarità dell’azienda fondata da Christian Kaiser & Corinna Engel. A prescindere da come la si pensi, è senza dubbio interessarsi seguire il dibattito e farsi una propria opinione in merito. Del resto nessun argomento è tabù se trattato nella giusta maniera. In una passata intervista i due fondatori hanno affermato che l’arte non deve essere didascalica e che spesso la bellezza si nasconde proprio nei luoghi più squallidi e degradati. In sostanza il brand non lavora con e per una gioventù sana e intraprendente, ma per giovani depressi, apatici e annoiati. 

Heroinkids, la mostra e il party al Kitkat di Berlino

Un’occasione per saperne di più sul progetto HeroinKids è offerta dalla mostra di foto e video-installazioni e dal party che si terranno al Kitkat il 23 marzo 2018 dalle 23 in poi. Dj della serata sarà il resident Jan Ehret.

Heroinkids

Heroinkids nasce dall’iniziativa di Corinna Elena Engel e Christian Kaiser, che si sono ispirati all’universo dei rave illegali, delle serate techno berlinesi, nonché allo scenario grunge anni ’90. Oltre a essere un noto marchio di abbigliamento e accessori, Heroinkids è diventato col tempo anche un progetto artistico che ha come scopo principale quello di mostrare in maniera disincantata il mondo controverso di tanti ragazzi tedeschi, un universo fatto di momenti di depressione, incomprensioni, bisogno di affetto e tendenza all’abuso di droghe. Ovviamente negli ultimi anni il marchio è stato oggetto delle critiche più disparate e accusato di incoraggiare condotte sregolate e l’utilizzo di sostanze stupefacenti

Heroinkids party e mostra

venerdì 23 marzo 2018

dalle 23

presso il Kitkat

Köpenicker Strasse 76 in 10179 Berlin.

Ingresso 16.90 € acquistabili qui

Berlino Magazine regala una coppia di biglietti alla prima persona che

1- scriverà qui in calce, tra i commenti, PARTECIPO AL CONCORSO

2- manderà subito dopo una mail a redazione@berlinocacioepepemagazine.com rispondendo alla domanda: in che quartiere di Berlino si trova il Kitkat

Oggetto della mail: Heroinkids

A parità di risposte esatte vincerà chi ha messo per primo il commento Partecipo al concorso.

Berlino Magazine contatterà solo il vincitore

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Photocover © Corinna Engel & Christian Kaiser

2 Responses to “Heroinkids, al trasgressivo Kitkat l’evento per celebrare le ambigue modelle del marchio berlinese”

  1. Sara

    Partecipo al concorso

    Rispondi

Leave a Reply