I 63 musei di Berlino da visitare almeno una volta

Berlino è ricca di storia, arte e cultura. Dall’epoca imperiale a quella nazista, dai tempi del Bauhaus a quelli del muro: ogni epoca ha prodotto storie e pezzi da collezione che, per fortuna, sono tuttora tutelati e resi accessibili a chiunque. Quella che segue è una lista dei 63 musei  di Berlino (update 20/01/2017 ne abbiamo aggiunto un altro, sono 64)  più interessanti da visitare. Speriamo vi sia utile. Vi ricordiamo poi che se avete in programma di conoscere meglio la capitale tedesca potete consultare anche Le 105 cose da vedere, visitare, fare e mangiare assolutamente a Berlino e le 37 imperdibili cose da vedere e fare gratuitamente Berlino.

MUSEI DI STORIA DI BERLINO E DELLA GERMANIA

Museo del Checkpoint Charlie

E’ uno dei museo più significativi della città. Situato nell’ex settore americano riesce a far cogliere ai visitatori il clima respirato in piena Guerra Fredda. Nel corso degli anni fu ampliato al fine di documentare in modo completo gli eventi storici e politici che divisero la città.
Il museo dedica anche uno spazio alle soluzioni di fuga escogitate negli anni per valicare i confini, dalle mongolfiere ai mezzi a motore con nascondigli speciali fino al sottomarino.

Friedrichstr. 43
Orari: Lunedì-Domenica 9-22
Ingresso: 12,50 Euro, ridotto 6,50 Euro

http://www.mauermuseum.de/

Ex prigione della Stasi – Gedenkstätte Hohenschönhausen

Sorge nel quartiere di Lichtenberg- Hohenschönhausen. In quello che un tempo era il centro degli interrogatori del Ministero della Sicurezza di Stato. Qui le persone in stato di fermo venivano trattenute, interrogate e spesso sottoposte a torture. Le visite guidate devono essere prenotate con anticipo: ad accompagnare i visitatori sono solitamente ex reclusi che descrivono le condizioni di vita e gli abusi perpetrati dal regime.

Genslerstr.66
Orari: Lunedi – Domenica 9 – 18
Visite guidate: Dal lunedì al venerdì, alle 11.00, 13.00 e 15.00 ore. Sabato e domenica, una volta all’ ora dalle 10.00 alle 16.00. L’accesso ai locali del carcere è consentito solo con la presenza di una guida.
Ingresso: 5 Euro ridotto 2,50 Euro, studenti 1 Euro

http://www.stiftung-hsh.de/

Memoriale della resistenza tedesca -Bendler Block

La mostra possiede oltre 5000 documenti e pannelli fotografici che illustrano l’attività dei molti tedeschi che sacrificarono la propria vita in nome della libertà o che si opposero alla dittatura. Dal 1989 la mostra è diventa permanente e intrattiene ogni giorno migliaia di turisti. Proprio qui sono state girate alcune scene del film “Valkyrie” , nome dell’operazione segreta organizzata nel 1944 con il fine assasinare il Fuhrer.

Stauffenbergstr. 13
Orari: Lunedì-Venerdì 9-18, Giovedì 9-20, Sabato/Domenica 10-18
Ingresso gratuito

http://www.gdw-berlin.de/de/home/

Haus der Wannsee-Konferenz – Casa per la memoria e l’informazione sulla Conferenza del Wannsee
All’interno di questo storico palazzo gli alti ufficiali nazisti capeggiati da Reinhard Heydrich, si riunirono il 20 gennaio 1942 per organizzare e mettere in atto la “Soluzione finale della questione ebraica”. La mostra offre un’agghiacciante documentazione sul processo sistematico dell’Olocausto.

Am Großen Wannsee 56
Orari: Lunedì-Domenica 10-18
Ingresso gratuito

http://www.ghwk.de/

Gedenkstätte Plötzensee

Il Plotzensee prende il nome dall’omonimo lago dove i berlinesi vanno a fare il bagno d’estate e che fu l’agghiacciante prigione dove 3000 persone – prevalentemente antinazisti – furono brutalmente giustiziati durante il Terzo Reich.
Hüttigpfad 16
Orari: Marzo-Ottobre: 9-17, Novembre-Febbraio: 9-16
Ingresso gratuito

http://www.gedenkstaette-ploetzensee.de/

Centro di documentazione sul muro di Berlino – Gedenkstätte Berliner Mauer

E’ situato sulla Bernauer Strasse, via tra le più popolari in città per la presenza del muro a pochi passi. All’interno sono presenti un svariato numero di informazioni, fotografie e documentazioni sulla vita al tempo della “striscia della morte”. Delle attente ricostruzioni fanno rivivere lo scenario dell’epoca con il rifacimento di torrette di guardia, fili spinati e mine.

Bernauer Strasse 111
Orari: Martedì-Domenica 9,30-18
ingresso gratuito

http://www.berliner-mauer-gedenkstaette.de

Museo della Stasi – Stasimuseum
Nell’edificio dove un tempo sorgeva il famoso Ministero per la Sicurezza di Stato ora sorge un museo. E’ possibile ripercorrere la storia della Guerra fredda e dei crimini che i servizi segreti sovietici hanno perpetrato per più di quarant’anni di attività.

Ruschestrasse 103
Orari: Lunedì-Venerdì 11-18, Sabato-Domenica 14-18
Ingresso: 5 Euro, ridotto 4 Euro

www.stasimuseum.de

Museo degli alleati – Alliierten-Museum

E’ il museo che documenta i cinquant’anni di storia dell’occupazione. Dalla Guerra Fredda, al crollo del muro di Berlino, fino alla riunificazione del paese. Si trova nell’ ex settore americano di Berlino Zehlendorf e ripercorre in ordine cronologico le triste parentesi del conflitto. Tra le attrazioni della mostra una ricostruzione del cosiddetto “tunnel delle spie”, la guardiola originale di Checkpoint Charlie e il famoso “bombardiere di caramelle”.

Clayallee135
Orari: Giovedì – Martedì 10-18
Ingresso libero

http://www.alliiertenmuseum.de/

Museo della DDR – DDR Museum

E’ situato all’interno del City Quartier Dom Aquarée. Il museo, originale e stimolante, riporta i visitatori all’epoca delle due Germanie. Le esposizioni sono interattive, per dare modo al visitatore di tuffarsi più facilmente nella realtà di non troppi anni addietro. Per allestire la mostra più di 300 abitanti dell’ex Berlino est hanno dato il loro contributo donando effetti personali e ricordi.

Karl-Liebknecht-Str. 1
Orari: Lunedì-Domenica 10 – 20, Sabato 10 – 22
Ingresso: 7 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.ddr-museum.de/

Neue Synagoge – La nuova sinagoga

Costruita nel 1866, era il più grande luogo di culto ebraico in Germania e un forte simbolo di quanto fosse consistente questa comunità. Insieme al Memoriale per le vittime dell’olocausto e al Museo Ebraico sono i principali punti di riferimento sul mondo ebraico in città. Oggi l’edificio oltre a ospitare mostre ed esposizioni rimane un luogo di preghiera. Attraverso le visite guidate è possibile oltrepassare la parte restaurata per raggiungere quella che un tempo era il principale salone dedicato al culto.

Oranienburger Strasse 28

Ingresso: 5 Euro ridotto 4 Euro

http://www.centrumjudaicum.de/

Il museo di storia tedesca – Deutsches Historisches Museum

Il museo testimonia la storia della Germania delle epoche più remote fino a quelle più odierne. E’ situato nella Zeughaus, l’edificio barocco dell’Armeria. All’interno, oltre 8000 oggetti e reperti ripercorrono 2000 anni di Storia tedesca. Il percorso si articola in ordine cronologico a partire dal piano superiore. Inizia con l’antichità e procede via via attraverso le varie epoche, per terminare con il 1918. Al piano sottostante l’esposizione continua con il XX secolo e finisce con la riunificazione e la partenza degli alleati da Berlino.

Unter den Linden 3
Orari: Lunedì-Domenica 10.00 – 18.00
Ingresso: 8 Euro
Fino ai 18 anni: gratuito

https://www.dhm.de/

Topografia del terrore – Topographie des Terrors

Situata non lontana dalla rinomata Potsdamer Platz è una mostra a cielo aperto che documenta le agghiaccianti strategie omicide, i piani e le azioni della Gestapo, delle SS e della Sicurezza del Reich. Si sviluppa lungo il perimetro delle celle sotterranee della Gestapo scoperte grazie a degli scavi nel corso degli anni ’80.

Niederkirchnerstr. 8
Orari: Tutti i giorni 10 – 20
Ingresso gratuito

http://www.topographie.de/

Museo di Anna Frank – Anne Frank Zentrum

E’ il centro dedicato alla memoria di Anna Frank. Sorge di fianco ai Hackesche Höfe, nel rinnovato quartiere del centro di Mitte. Fu in questo edificio, sede di una fabbrica di scope e spazzole, che l’imprenditore non vedente Otto Weidt offrì lavoro e salvezza a decine di ebrei nel drammatico periodo delle deportazioni. Un vivace centro culturale dove la storia incontra l’attualità.

Rosenthaler Straße 39
Orari: Martedì-Domenica 10-18
Ingresso:5 Euro, ridotto 3 Euro

http://www.annefrank.de/

The story of Berlin

Non è un vero e proprio museo ma una mostra interattiva che ripercorre 800 anni di storia berlinese. Esposizioni, ricostruzioni animate e allestimenti multimediali ricreano i luoghi e le atmosfere della Berlino dal 1237 ad oggi.

Kurfürstendamm 206
Orari: Lunedì-Domenica 10-20
Ingresso: 12 Euro, ridotto 9 Euro, ragazzi da 6 a 14 anni 5 Euro

http://www.story-of-berlin.de/

Museum The Kennedys 

La collezione del museo comprende oltre 300 fotografie e oggetti, gran parte dei quali appartenuti al presidente stesso. La presidenza Kennedy infatti, nei momenti di massima tensione della Guerra Fredda, fu strettamente legata alla storia di Berlino.

Auguststraße 11

Orari: Martedì – Domenica: 11-19

Ingresso: 5 Euro, ridotto 2,50 Euro

http://www.thekennedys.de/

Deutsches Spionage Museum

Inaugurato nel 2015, è uno dei più grandi musei al mondo mai realizzato sulle spie. Si parte, logicamente, da Berlino, il Muro e la Guerra Fredda. Tante installazioni multimediali, interviste, materiale d’archivio e storie illustrate.

Leipziger Platz 9

Orari: Lunedì – Domenica 10-20

Ingresso 12 €

www.deutsches-spionagemuseum.de

MUSEI D’ARTE

Alte Nationalgalerie

Ospita una delle più importanti collezioni tedesche di pittura dell’Ottocento e comprende capolavori di Caspar David Friedrich, Edouard Manet, Claude Monet, Auguste Renoir e Auguste Rodin. La galleria – uno dei cinque musei che formano la cosiddetta Isola dei Musei di Berlino – è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Bodestrasse 3
Orari Martedì – Domenica 10-18, Giovedì 10-22
Ingresso: 12 Euro, ridotto 6 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/alte-nationalgalerie/home.html

Museo di Heinrich Zille

Heinrich Zille fu un artista e disegnatore che tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento ritrasse la vita quotidiana dei berlinesi. Diede vita a caricature che oggi sono considerate documenti di valore storico, culturale e sociale per la loro capacità di descrivere lo sviluppo della metropoli. Il museo situato in uno dei più antichi quartieri berlinesi – il Nikolaiviertel, vicino ad Alexanderplatz nasce grazie a sovvenzioni private e l’impegno del nipote dell’artista.

Probststraße 11
Orari: Dal 1. Novembre al 31. Marzo:Lunedì-Domenica 11-18
Dal 1. Aprile al 31. Ottobre: Lunedì-Domenica 11-19
Ingresso: 5 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.zillemuseum-berlin.de/

Museum Blindenwerkstatt Otto Weidt – Museo di Otto Weidt

Durante la Seconda Guerra Mondiale il titolare di una ditta di spazzole e scope Otto Weidt, assunse molti ebrei come dipendenti. Con l’inasprirsi delle persecuzioni razziali per proteggere i suoi lavorati -la maggior parte affetti da disabilità- cercò di ingannare la Gestapo, falsificando documenti e nascondendo intere famiglie all’interno del suo laboratorio. Il museo, nato da un progetto studentesco, racconta la vita di questo eroico cittadino.

Rosenthaler Straße 39
Orari: Lunedì-Domenica 10–20
Ingresso gratuito

http://www.museum-blindenwerkstatt.de/

Neue Nationalgalerie

L’edificio, che sorge nei pressi di Potsdamer Platz, è un’opera di Mies van der Rohe, inaugurata nel 1968. L’interno si articola su 5000 mq di superficie, con 800 metri di pareti. Una tappa fondamentale per gli amanti dell’architettura e dell’arte contemporanea. Occupa alcune delle collezioni di arte del XX secolo più importanti al mondo.

Potsdamer Str. 50
Orari:Martedì-Venerdì 10-18, Giovedì 10-22, Sabato-Domenica 11-18
Ingresso: 8 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/neue-nationalgalerie/home.html

Schloss Charlottenburg

Costruito nel 1699 da Federico III come residenza estiva per la consorte Sofia Carlotta, questo splendido palazzo, è il più grande di Berlino. Al suo interno ospita la più importante collezione di pittura francese del Settecento al di fuori della Francia.

Spandauer Damm 10
Orari: Aprile-Ottobre:Martedì-Domenica 10-18
Novembre-Marzo:Martedì-Domenica 10-17
Ingresso: Palazzo Antico:12 Euro, ridotto 8 Euro
L’ala Nuova: 6 Euro, ridotto 5 Euro

http://www.spsg.de/schloesser-gaerten/objekt/schloss-charlottenburg-altes-schloss/

Neues Museum

Fu fondato nel 1859 allo scopo di alleggerire il sovraffollato Altes Museum. E’ situato all’interno dell’ Isola dei Musei. Venne danneggiato interamente nel corso della Seconda Guerra Mondiale, nel 1985 fu avviato il piano di restauro e nel 2009 riaprì con parte delle opere del museo egizio e delle collezioni del Museo della preistoria e dell’antichità.

Bodestr. 3
Orari: Lunedì – Mercoledi 10 – 18, Giovedi 10 – 20, Venerdi – Domenica 10 – 18
Ingresso: 14 Euro, ridotto 7 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/neues-museum/home.html

Pergamonmuseum

Famoso in tutto il mondo per la sua collezione archeologica, è una delle attrazioni più popolari della città. La mostra comprende tre diverse realtà: la Collezione delle antichità classiche (in mostra anche nell’Altes Museum), il Museo delle antichità del vicino Oriente e il Museo di arte islamica. Fino al 2019 l’altare di Pergamo è in restauro, ma il resto del museo vale una visita.

Am Kupfergraben 5
Orari: Lunedì-Domenica 10-18, Giovedì 10-20
Ingresso: 14 Euro, ridotto 7 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/pergamonmuseum/home.html

Villa di Max Liebermann – Liebermann-Villa am Wannsee

M. Liebermann fu un influente pittore impressionista e presidente dell’Accademia Prussiana delle Arti fino al 1932. Visse all’interno di questa splendida dimora, circondato da un lussureggiante giardino che divenne spesso il soggetto dei suoi quadri. Una visita a questa piccola reggia permette di conoscere l’opera, la vita e l’epoca in cui visse l’artista.

http://www.liebermann-villa.de/start.html

Colomierstraße 3
Orari: Novembre-Marzo:Mercoledì-Lunedì 11-17 Aprile-Ottobre:Mercoledì-Lunedì 10-18, Giovedì 10-20
Ingresso: 8 Euro, ridotto 4 Euro

Martin-Gropius-Bau

Costruito nel 1881 come museo delle arti applicate, oggi ospita alcune delle più importanti mostre itineranti di arte e fotografia. È uno dei palazzi berlinesi più belli, con i suoi intricati mosaici e la sua combinazione di elementi classici e rinascimentali.

Niederkirchnerstraße 7
Orari: Mercoledì-Lunedì 10-20

Ingresso: dipende dalla mostra, dai 8 euro in sù

http://www.berlinerfestspiele.de/de/aktuell/festivals/gropiusbau/ueber_uns_mgb/aktuell_mgb/start.php

Museo di Heinz Berggruen

La collezione di Heinz Berggruen è una delle più famose gallerie d’arte moderna di Berlino.E’ situata di fronte al castello Schloss Charlottenburg. All’interno, opere di Picasso, Giacometti, Klee, Matisse e Braque. Leggi l’articolo completo qui.

Schloßstr. 1
Orari: Martedì-Domenica 10-18
Ingresso: 10 Euro, ridotto 5 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/museum-berggruen/home.html

Kulturforum Potsdamer Platz

E’ l’arena della cultura berlinese. Tra le istituzioni culturali che qui hanno sede ci sono la Philarmonie (conosciuta nel mondo per la sue orchestre), la Staatsbibliotek (biblioteca di stato), il Musikinstrumentenmuseum (museo degli strumenti musicali), la Gamaeldegalerie (galleria dei ritratti), nota per la sua straordinaria collezione dedicata alla pittura europea dal Duecento al Settecento, la Kunstbibliotek (biblioteca dell’arte), che con un archivio di 400,000 volumi rappresenta la più importante collezione del paese di libri dedicati alla storia dell’arte.

Matthäikirchplatz 6
Orari: Soggetti a variazione
Ingresso: Soggetti a variazione

http://www.kulturforum-berlin.de/

Märkisches Museum

Costruito tra il 1901 e il 1908, si trova a pochi passi dalle rive della Sprea. Il museo è dedicato alla storia della città e della vicina regione del Brandeburgo. All’interno si possono trovare monete, armi, manifesti, modellini, sculture e perfino strumenti musicali meccanici e graffiti provenienti dal muro.

Am Köllnischen Park 5
Orari: Martedì e Giovedì-Domenica 10–18, Mercoledì 12-20
Ingresso: 5 Euro, ridotto 3 Euro, Ingresso gratuito: bambini 0/18 anni

http://www.stadtmuseum.de/maerkisches-museum

Hamburger Bahnhof – Museo d’arte contemporanea

E’ tra i più importanti musei della città. È dedicato interamente all’arte contemporanea dal 1950 ad oggi. Si trova all’interno di un edificio rinascimentale del 1840 di Josef Paul Kleihus poi trasformato in stazione per i treni. Il museo, con 13000 metri quadri di superficie espositiva oltre alla mostra permanente, ospita le prestigiose collezioni Friedrich Christian Flick, Marx e Marzona. Il museo è attento anche a forme d’arte quali cinema, video, design e fotografia, con installazioni di Nam June Paik e altre opere più sperimentali.

Invalidenstr. 50
Orari: Martedì-Venerdì 10-18, Sabato 11-20, Domenica 11-18
Ingresso: 14 Euro, ridotto 7 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/hamburger-bahnhof/home.html

Altes Museum

E’ il più antico museo della città e si trova anche lui all’interno dell’Isola dei Musei. Ospita collezioni dell’antichità classica, tra cui molti reperti Greci e Romani. Sono presenti collezione di papiri e di altri reperti risalenti all’antico Egitto, è esposto anche il famoso busto di Nefertiti risalente al 1340 a.C.

Am Lustgarten 1
Orari: Martedì-Domenica 10-18, Giovedì 10-20
Ingresso: 10 Euro, ridotto 5 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/altes-museum/home.html

Bauhaus, museo del design – Bauhaus-Archiv / Museum für Gestaltung

Si trova all’interno del più grande polmone verde della città, il Tiergarten. E’ uno splendido edificio costruito su un progetto di Walter Gropius, fondatore del Bauhaus. Qui è conservata la collezione più completa di documenti sulla storia e sulla funzione svolta dal Bauhaus, il movimento fondato dallo stesso W. Gropius. La mostra presenta molti oggetti noti, tra cui la lampada Bauhaus e la sedia Wassily.

Klingelhöferstraße 14
Orari: Mercoledì – Lunedì 10-17
Ingresso: Sabato – Lunedì 7 Euro, ridotto 4 Euro
Mercoledì – Venerdì 6 Euro
ridotto 3 Euro

http://www.bauhaus.de/de/

Berlinische Galerie – Museo statale di arte, fotografia e architettura contemporanea

La sua sede è all’interno di una ex vetreria di epoca Modernista di fronte al Museo Ebraico. Nasce nel 1975 con il fine di dare visibilità all’arte berlinese. La collezione attuale spazia dall’arte alla fotografia e all’architettura. Opere di pittori come Max Liebermann e altri rappresentanti della Secessione berlinese sono presenti all’interno della mostra. Il calendario delle attività del museo prevede anche proiezioni cinematografiche, incontri e mostre.

Alte Jakobstraße 124
Orari: Mercoledì – Lunedì 10-18
Ingresso: 8 Euro, ridotto 5 Euro
Bambini ed Adulti fino a 18 anni ingresso gratuito

http://www.berlinischegalerie.de/

Sanssouci Palace

Il palazzo era l’abitazione estiva di Federico il Grande (Federico II di Prussia). Oggi l’intera tenuta -bene protetto dall’Unesco- è il luogo ideale per rilassarsi nel verde a soli 30 minuti dal traffico cittadino con la S-Bahn.

Maulbeerallee, 14469 Potsdam
0331 9694200
Orari: Martedì-Domenica 10-18 – 3 Martedì-Domenica 10-17

http://www.spsg.de/schloesser-gaerten/objekt/schloss-sanssouci/

Friedrichswerdersche Kirche

La chiesa, situata nell’Isola dei Musei, è nota soprattutto perché ospita una mostra permanente sulla vita e l’opera di Schinkel, il famoso architetto prussiano che la edificò. Presenta una famosa collezione di sculture ottocentesche esposta nella navata, mentre la mostra dedicata alla vita e alle opere di Schinkel è al piano superiore.

Werderscher Markt 1
Orari: Lunedì-Domenica 10-18
Ingresso gratuito

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/friedrichswerdersche-kirche/home.html

Käthe Kollwitz Museum

E’ il museo dedicato alla pittrice tedesca conosciuta per i suoi inquietanti studi di personaggi in puro stile Espressionista e per le sue rappresentazioni del tormento umano. La collezione espone un totale di 200 rappresentazioni tra cui stampe, litografie, xilografie, disegni e sculture. Tra queste, il famoso manifesto “Nie wieder Krieg” (Mai più guerra).

http://www.kaethe-kollwitz.de/

Fasanenstrasse 25
Orari: Lunedì-Domenica 11-18
Ingresso: 5 Euro, ridotto 2,50 Euro

Chiesa della commemorazione dedicata a Guglielmo I – Kaiser Wilhelm Gedächtnis Kirche

E’ il centro simbolico di Berlino ovest. Venne eretta negli anni 1891-95 in stile neoromantico, in memoria dell’ imperatore tedesco e re di Prussia. La chiesa fu quasi interamente distrutta nel corso dei raid aerei della Seconda Guerra Mondiale. All’interno è presente un museo-memoriale dove sono esposte fotografie sulla cattedrale e i suoi dintorni, scattate prima e dopo la guerra.

Kurfürstendamm 237
Orari: Lunedì-Domenica 9-19

http://www.gedaechtniskirche.com/

Bode-Museum

Il museo, riaperto al pubblico solo nell’ottobre 2006, è dedicato all’arte bizantina e a una collezione di sculture che spaziano dal Medioevo al Settecento. Ci sono anche sale dedicate al Rinascimento Italiano e al tardo gotico tedesco.

Monbijoustrasse 3
Orari: Martedì-Domenica 10-18, Giovedì 10-22
Ingresso: 10 Euro, ridotto 5 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen.html

Museo delle arti applicate – Kunstgewerbemuseum

È il museo che ospita una delle più complete collezioni dedicate alle arti decorative e arredi databili dal Medioevo a oggi. Gli oggetti esposti spaziano dalle ceramiche agli arredi, dalla gioielleria ai vetri e agli argenti.

Tiergartenstraße 6
Orari: Martedì-Venerdì 10-18, Sabato-Domenica 11-18
Ingresso: 8 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.smb.museum/en/museums-and-institutions/kunstgewerbemuseum/home.html

Accademia Berlinese delle arti – Akademie der Künste

Fondata nel 1696 è la più antica e prestigiosa istituzione culturale della città. Con una vista mozzafiato sulla porta di Brandeburgo e sul Reichstag è il centro intellettuale per eccellenza. E’ nata in periodo illuminista e con il passare del tempo ampliò i suoi campi d’interesse che oggi comprendono musica, belle arti, letteratura, teatro, cinema, media design.

Pariser Platz 4
Orari: Martedì – Domenica 11-20

www.adk.de

Museo d’arte asiatica

Nasce dall’unione tra il Museo dell’arte dell’Estremo oriente e il Museo dell’arte indiana. E’ situato anch’esso nel gruppo di musei di Dahlem e ospita una delle più importanti collezioni di arte proveniente dall’area culturale indo-asiatica.

Lansstraße 8
Orari: Martedì-Venerdì 10-18, Sabato-Domenica 11-18
Ingresso: 8 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.museumsportal-berlin.de/it/musei/museum-fur-asiatische-kunst/

Bröhan Museum 

E’ un museo delle belle arti. Ospita mobili e complementi d’arredo appartenuti a Karl Bröhan, che spaziano dall’Art Nouveau all’Arte Deco fino al Funzionalismo. Di particolare interesse sono gli oggetti di design in stile Art Nouveau e Art Deco di provenienza francese e belga nonché quelli dello Jugenstil tedesco e scandinavo.

Schloßstrasse 1a
Orari: Martedì-Domenica 10-18
Ingresso: 8 Euro, ridotto 5 Euro

http://www.broehan-museum.de/

Brücke Museum

E’ dedicato all’opera degli artisti del gruppo noto come “Die Brücke”. Il movimento accademico con le sue forme astratte e colori accesi rappresenta l’inizio dell’Espressionismo tedesco. Oggi la mostra comprende oltre 400 opere tra dipinti, disegni, acquerelli, materiale grafico, incisioni su legno, sculture e materiale d’archivio degli artisti e rappresenta la collezione più completa di opere della corrente artistica.

Bussardsteig 9 14195 Berlino
Orari: Mercoledì – Lunedì 11-17
Ingresso: 6 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.bruecke-museum.de/

Museum Ephraim – Palais

Si trova nel palazzo residenziale in stile rococò situato nella parte meridionale del Nikolaiviertel. Il palazzo ospita anche esposizioni temporanee dedicate alla storia politica, artistica e culturale della città, realizzate in collaborazione con l’archivio di stato.

Poststr. 15
Orari: Martedì-Domenica 10-18, Mercoledì 12-20
Ingresso: 5 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.stadtmuseum.de/ephraim-palais

Museo etnologico – Ethnologisches Museum

Fondato nel 1873 raccoglie una delle più grandi collezioni di opere d’arte e manufatti d’epoca pre-moderna di provenienza non occidentale. E’ una raccolta enorme sulle le culture artistiche di tutto il mondo. Offre una panoramica di ciò tutto ciò che è “arte nel mondo” attraverso l’esposizione di antichi oggetti cerimoniali, ornamenti, maschere, terrecotte e strumenti musicali delle diverse civiltà.

Arnimallee 27
Orari: Martedì-Venerdì 10-17, Sabato-Domenica 11-18
Ingresso: 8 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/ethnologisches-museum/home.html

Gemäldegalerie

E’ anche nota come “museo degli antichi maestri”. Una delle principali collezioni di pittura europee, con opere che spaziano dal Duecento al Settecento, di artisti come Botticelli, Dürer, Rembrandt, Rubens e Tiziano. Detiene oltre 3000 opere, esposte tutte in ordine cronologico e suddivise per epoca, genere e scuola. In totale il museo vanta 7000 mq di spazio espositivo.

Stauffenbergstraße 40
Orari: Martedì, mercoledì, venerdì 10-18, giovedì 10-20, sabato, domenica 11-18
Ingresso: 10 Euro, ridotto 5 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/gemaeldegalerie/home.html

Georg-Kolbe Museum

La mostra si concentra sull’opera dello scultore Kolbe e di alcuni suoi artisti contemporanei. La collezione è esposta nell’ex studio dell’artista, immerso in una grande pineta nella periferia occidentale della città. Georg Kolbe è forse il più noto tra gli scultori tedeschi della prima metà del Novecento. Oltre che a Kolbe, il museo è dedicato, in generale, anche alla promozione della scultura tedesca e internazionale.

Sensburger Allee 25
Orari: Martedì-Domenica 10 – 17

http://www.georg-kolbe-museum.de/

C/O

Una delle gallerie dedicate alla fotografia più importanti al mondo, dal 2015 si è spostata da Oranienburgerstrasse a dietro lo Zoo di Berlino nell’ex centro culturale di Berlino Ovest. Qui sono state esposte le mostre dei più celebri fotografi di sempre. Vale la pena dare sempre dare un’occhiata alla sua programmazione

http://www.co-berlin.org/

Hardenbergstraße 22, 10623 Berlin
Tutti i giorni dalle 11 alle 20.00

Biglietto: dipende dalle mostre, almeno 8 euro

http://www.co-berlin.org/en

Museum of Photography – Helmut Newton Museum

Museo dedicato alla fotografia e in particolare al celebre fotografo Helmut Newton, la cui fondazione cura la programmazione delle varie mostre temporanee. Interessante, particolarmente dedicato agli scatti di moda, è una tappa da realizzare assieme alla vicina C/O.

Jebensstraße 2, 10623 Berlino

http://www.helmut-newton.de/

lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 18, giovedì fino alle 20, sabato e domenica dalle 11 alle 18

Ingresso: 10 euro, 5 ridotto

MUSEI SCIENTIFICI

Museo della tecnologia -Deutsches Technikmuseum

Il museo si trova vicino alla stazione Anthalter Bahnhof, che era un tempo il deposito ferroviario della città. Attraverso le più moderne tecniche espositive si stimola un approccio diretto nella scoperta del funzionamento di locomotive e aeroplani, computer, radio, fotocamere, motori diesel, motori a vapore e molto altro. E’ un museo ricco di attività pratiche e interattive alternate a percorsi sulla storia della tecnologia.

Trebbiner Straße 9
Orari: Martedì-Venerdì 9-17.30, Sabato e Domenica 10-18
Ingresso: 8 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.sdtb.de/

Museo dell’agricoltura – Freilichtmuseum Domäne Dahlem

Museo all’aperto dedicato alla storia dell’agricoltura. Un’ oasi di pace che sorge intorno a una cinquecentesca casa padronale di Dahlem e opera anche come orto biologico: i prodotti sono venduti sul posto come in un piccolo mercatino di campagna. Sarà possibile venire a conoscenza delle pratiche agricole tra le più particolari, trascorrere ore dando semi a pulcini o comprare pane integrale e uova biologiche. L’evento più importante è il mercato biologico che si tiene il sabato dalle 8 alle 13.

Königin-Luise-Str. 49
Orari:Mercoledì-Lunedì 10-18
Ingresso: 2 Euro, ridotto 1 Euro
Mercoledì gratis

http://www.domaene-dahlem.de/home/

Museo per le culture europee

Fa parte del gruppo di musei di Dahlem ed è situato nella parte sud-ovest della città. Con i suoi 270,000 oggetti tra cui costumi, gioielli, giocattoli e utensili vanta la più importante collezione mondiale di etnografia europea .

Arnimallee 25
Orari: Martedì-Venerdì 10-18, Sabato-Domenica 11-18
Ingresso 8 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/museum-europaeischer-kulturen/home.html

Il planetario Zeiss

Si presenta con una grande cupola a forma di globo argentato alto 23 metri – uno dei più grandi di tutta Europa – a pochi km da Prenzlauer Alle. Il planetario propone un ricco programma di attività, musica e proiezioni.

Prenzlauer Allee 80
Orari: Mercoledì e Venerdì 9.00 – 12.00 / . 13.00 – 17.00
Venerdì18.00 -21.30
Sabato14.30 – 21.00
Domenica 14.30 -21.00
Ingresso: 5 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.sdtb.de/Zeiss-Grossplanetarium.25.0.html

Körperwelten-Museum

Il museo dei corpi plastificati da Van Hagens è stato inaugurato nel 2015 nel centro di Alexanderplatz e vanta una delle maggiori collezioni permanenti mai messe assieme dal celebre (e discusso) scienziato.

Panoramastraße 1a 10178 Berlino

Dal lunedì al venerdì 9-19, sabato e domenica dalle 10 alle 19.00

Ingresso 14 euro

http://www.koerperwelten.com/de.html

MUSEI ORIGINALI 

Computerspielemuseum

Il museo dei videogiochi e del computer è uno dei più avvincenti luoghi dove passare alcune ore, meglio se in compagnia di amici. Vi si ripercorre – spesso giocando – la storia dei videgames e dei pc.

Karl-Marx-Allee 93A – Berlino

http://www.computerspielemuseum.de/

Ogni giorno dalle 10 alle 20

Ingresso: 8 euro

Museo della canapa – Hanf Museum

Situato nel quartiere di Nikolaiviertel, a sud di Alexanderplatz, è l’unico museo di questo genere in Germania. Qui vengono descritte le tecniche di coltivazione, di sfruttamento industriale di questa pianta, e i più svariati utilizzi, dalla farmacologia ai tessuti.

Mühlendamm 5
Orari: Martedì-Venerdì 10-20, Sabato-Domenica 12-20
Ingresso: 4,50 Euro, ridotto. 3 Euro, bambini 0/10 anni ingresso gratuito

www.hanfmuseum.de 

Museo della stampa e del disegno – Kupferstichkabinett

Il museo vanta una delle più importanti collezioni mondiali di opere e manoscritti dedicati all’arte dell’illustrazione su carta. Mille anni di storia e cultura artistica sono conservati qui, dai codici medievali alle opere d’arte contemporanea.

Matthäikirchplatz 8
Orari: Martedì -Venerdì 10-18, Sabato-Domenica 11-18
Ingresso: 8 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen/kupferstichkabinett/home.html

Museo interattivo per bambini – Labyrinth Kindermuseum

All’interno di questa struttura educativa per bambini dagli 0 ai 12 anni le famiglie sono invitate a partecipare e provare numerose attività, tra cui un labirinto. E’ caratterizzato da un lungo percorso a tappe, ideato in modo da stimolare i sensi e rendere l’apprendimento divertente e interattivo.

Osloer Strasse 12
Orari: Venerdì e Sabato 13-18, Domenica 11-18 Durante le ferie: Lunedì-Venerdì 9-18, Sabato 13-18, Domenica 11-18
Ingresso: 4,50 Euro, ridotto 4 Euro

http://www.labyrinth-kindermuseum.de/de

Deutsches Currywurst Museum – Museo tedesco del Currywurst

Il piatto tipico berlinese, non l’unico (l’altro è il kebab), ha un suo museo a Berlino. Vi si scopre la storia del fast food (il currywurst è – leggendariamente – il primo pasto servito veloce della storia dell’uomo) e, in particolare, delle diverse tipologie di Currywurst gustabili a Berlino.

Schützenstraße 70, 10117 Berlino

Ingresso comprevnsivo di un menù 13,90 Euro, Ridotto 9 Euro

http://currywurstmuseum.com/

Das Filmhaus | Deutsche Kinemathek

E’ situata all’interno del Sony Centre di Potsdamer Platz, è la sede del museo del cinema e della televisione nonché della cineteca nazionale. A pochi passi da qui, si svolge ogni anno il Festival di Berlino. Con un approccio di tipo multimediale, il museo ripercorre la storia del cinema tedesco.

Potsdamer Straße 2
Orari: Martedì – Domenica 10-18, Giovedì 10-20
Ingresso: 6 Euro, ridotto 4,50 Euro

https://www.deutsche-kinemathek.de/besucherinformationen/das-filmhaus

Museo della comunicazione – Museum für Kommunikation

Nasce come Museo della Posta nel 1872. La sua collezione di articoli postali è la più antica al mondo. La collezione comprende elementi legati alla parola scritta, compresi i sigilli in ceralacca, cartoline e francobolli e strumenti della comunicazione orale e visiva (telefoni, radio, sistemi di ripresa) e virtuale (telegrafi e computer).

Leipziger Straße 16
Orari: Martedì-Venerdì 9-17, Sabato-Domenica 10-18
Ingresso: 4 Euro, ridotto 2 Euro

http://www.mfk-berlin.de/

Musikinstrumenten-Museum

Un’orchestra di oltre 800 strumenti dal Cinquecento ad oggi è ospitata in questo museo situato all’interno del Kulturforum. Tra gli oggetti esposti, spiccano un clavicembalo appartenuto alla regina Sofia Carlotta di Prussia, flauti dalla collezione di Federico il Grande e l’armonica di vetro di Benjamin Franklin.

Tiergartenstr. 1
Orari: Martedì-Venerdì 9-17, Giovedì 9- 22, Sabato-Domenica 10-17
Ingresso: 6 Euro, ridotto 3 Euro,
Ingresso gratuito: bambini 0/18 anni

http://www.sim.spk-berlin.de/mim_3.html

Ramones Museum – Museo dei Ramones

Leggende newyorchesi del punk, hanno trovato il loro fan più appassionato nel berlinese Florian Hayler. Il fan ha raccolto centinaia di oggetti legati a loro e ha partecipato a oltre cento loro concerti, per poi decidere di trasformare la sua collezione in un museo.

Krausnickstr. 23
Orari: Lunedi – domenica 12 – 22
Ingresso: 3,50 Euro

www.ramonesmuseum.com/

Museo dello zucchero – Zucker-Museum

La mostra narra la storia della barbabietola. Racconta i fenomeni storici legati alla coltivazione di questa pianta, come il colonialismo e lo schiavismo, nonché il ruolo dello zucchero nella produzione di alimenti e bevande alcoliche.

Trebbiner Straße 9
Orari: Lunedi- Venerdi 9-17,30
Sabato- Domenica 10-18

http://www.sdtb.de/Zucker-Museum.6.0.html

Photo: © János Balázs CC BY SA 2.0

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • Akademie der Künste Pariser Platz - Accademia dell'arte di Pariser Platz (GRATIS OGNI MARTEDI' DALLE 15 ALLE 19) La struttura, accanto alla porta di Brandeburgo, è già da sola meritevole di una visita. Fu fondata dal grande elettore Federico III nel 1696, ha avuto una vita travagliata a causa della guerra e del muro…
  • Teatri, musei, caffè, gallerie d’arte, localini e club dove ascoltare (e ballare) buona musica: a Berlino si trovano molte cose a prezzi abbastanza contenuti. Berlino è davvero unica tra le grandi capitali europee proprio per questa combinazione: ricchezza e varietà di divertimenti da grande città cosmopolita con costi decisamente abbordabili. Ma…
  • Le piazze, i club, i musei, i mercatini, lo shopping, le gallerie d'arte, le attività da fare e quelle da vedere: la lista definitiva delle cose da fare assolutamente a Berlino.  ----- Berlino. Berlino la fredda, Berlino la pazza, Berlino arrogante, eclettica, multiforme. Un tempo, il suo sindaco Klaus Wowereit la…
  • Perché Berlino riscuote successo ogni volta che qualcuno la nomina come città dove andare in vacanza o a vivere? A rispondere a questa domanda ci ha pensato un servizio della CNN che per celebrare la capitale tedesca ha realizzato una lista di 25 buone ragioni per amarla. La classifica che segue…
  • Berlino non è brutta, ma per godersela davvero bisogna darsi tempo e impegnarsi nell'osservazione. Non è una bellezza classica alla Roma, Parigi o Londra, il suo fascino risiede soprattutto nei dettagli e nell'atmosfera che vi si respira, sia quella emanata dagli stessi berlinesi che dalla Storia del ventesimo secolo. Nazismo, comunismo,…

Sara Zavarin

Laureanda in Legge, studia a Torino dividendosi tra Piemonte, Veneto e Berlino

Leave a Reply