I numeri che mostrano il boom turistico di Berlino nel 2017

Turismo a Berlino

Stando a quanto riportato da una conferenza stampa del sito visitBerlin, nel 2017 l’economia del turismo a Berlino ha subito un incremento di 1 bilione di euro rispetto agli ultimi due anni. Solo nella prima metà dell’anno la città è stata visitata da 14,7 milioni di turisti.

Il risultato è frutto di una ricerca condotta dal sito tedesco. Secondo lo studio, i turisti che hanno prenotato un albergo per il pernottamento sono passati da 1,8 a 14,7 milioni. E i dati sembrano non diminuire.

I dati dell’indagine

L’ufficio delle statistiche di Berlino-Brandenburg ha rilasciato un’indagine dalla quale è emerso che, nella prima metà del 2017, i turisti diretti a Berlino provengono al 56% dalla Germania e al 44% dall’estero. Tra questi è stato notato un incremento sopratutto da parte della Francia e del Regno Unito, mentre sono diminuiti visitatori da Italia, Olanda e Danimarca. Da parte degli Stati Uniti si è registrato un incremento di visitatori dell’8,7%, e del 17,3% dalla Cina.

Non solo turisti

Stando a quanto riportato dalla conferenza stampa il numero di viaggiatori verso Berlino non conta solo turisti. Sono molte, infatti, le persone che hanno soggiornato in città per motivi di lavoro. Nella prima metà del 2017, le persone che hanno partecipato a meeting e conferenze nella capitale tedesca sono stati l’1,8% in più rispetto agli anni passati. Un quarto delle prenotazioni alberghiere era formato da delegati di svariate conferenze. Inoltre è stato rilevato il fatto che per ogni notte passata in hotel, un numero uguale di persone ha pernottato da amici o parenti, Sarebbero cinque milioni le persone che hanno trascorso una vacanza in città pernottando da amici o tramite prenotazioni di strutture private come Airbnb.

Le parole del senatore

Secondo Ramona Pop, senatrice di Economia, Energia ed Aziende, «il mercato del turismo a Berlino è in continua crescita. È conosciuta in tutto il mondo come una città in cui regnano tolleranza e libertà. E continueremo a lavorare affinché ognuno in questa metropoli possa sentirsi come a casa propria».

© Kai_Vogel CC0

I settori che ne beneficiano di più

Non solo i turisti sono aumentati, ma è aumentato anche il numero di denaro speso per i servizi della città. Secondo lo studio in media ogni turista a Berlino spende circa 65€ al giorno, 205€ per gli ospiti degli alberghi e 107€ per i turisti che alloggiano da privati. A beneficiarne sarebbero soprattutto l’industria dell’ospitalità, che ha entrate del 48 %, seguita dal commercio al dettaglio e dai mezzi pubblici, che contano un 20% di entrate in più.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Berlino © LoboStudioHamburg – CC0

 

Leave a Reply