Il Berghain sempre più giù nella Top 100 internazionale dei club. 7 anni fa era primo

Ogni anno la rivista specializzata inglese DJ Mag stila la Top 100 dei club più amati in tutto il mondo. Ebbene il Berghain, il club per eccellenza della scena berlinese, perde quest’anno altri 3 posti, scivolando dalla posizione numero 13 alla numero 16. Un declino lento ma inarrestabile che dura ormai da 7 anni: nel 2009 il club nel quartiere di Friedrichshain occupava ancora il gradino più alto del podio, guardando dall’alto in basso tutti i santuari del clubbing mondiale. Ora quella prestigiosa posizione è stata conquistata dallo Space di Ibiza, secondo nel 2015.

Sempre il più amato in Germania. ll Berghain resta pur sempre nella Top 20 e si conferma il più importante club tedesco della graduatoria. Ma adesso deve guardarsi alle spalle: il Bootshaus di Colonia lo tallona a brevissima distanza, piazzandosi al 17esimo posto. Nella classifica di DJ Mag entrano solo altri 3 club tedeschi, tutti molto staccati dalle posizioni che contano. Se al 68esimo e al 77esimo posto troviamo ancora due berlinesi, il Watergate e il Tresor, chiude la Top 100 il Robert Johnson di Offenbach am Main.

Le ragioni di un (semi)declino. Vademecum sull’abbigliamento giusto, guide sul comportamento da tenere in fila per sperare di entrare, video girati all’interno del locale, addirittura una lista dei drink finita illegalmente su eBay. Tutto l’hype mediatico e commerciale che ruota intorno al Berghain non fa sicuramente bene alla sua reputazione di club duro e puro, autenticamente alternativo, guadagnata meritatamente negli anni. Che il diminuito appeal internazionale – si domanda il Tagessspiegelsia dovuto alla inesorabile perdita di mistero?

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Foto di copertina © Oh-Berlin.com

Related Posts

  • 83 € per la lista dei drink rubata dal Berghain. È questo il prezzo attuale dell'asta che sta avvenendo su eBay per lo stropicciato documento plastificato che indica i prezzi delle consumazioni. Si partiva da da una base d'asta di 52.99 €. Al momento sono 39 le offerte giunte al rivenditore…
  • Il Berghain non è solo uno dei tempi mondiali della musica techno, ma è anche leggendario per la severità della propria politica d'ingresso e la segretezza che regna il "ciò che succede all'interno". Non piacciono i turisti (quando notati, rimbalzati dai bouncer) e su ogni fotocamera dei cellulari viene applicato…
  • La classifica appena aggiornata dei migliori club al mondo, il Berghain di Berlino si posiziona al 12esimo posto. Come ogni anno la rivista DJMag ha stilato la lista dei 100 club migliori al mondo. Il Berghain si posizione al 12esimo posto migliorandosi di quattro posizioni rispetto all'anno scorso. Ormai la…
  • Lui è Friedrich Liechtenstein, attore e ballerino molto popolare sia a Berlino (capita spesso di incontrarlo in party o vernissage) che nel resto della Germania grazie a due spot commerciali per la catena di supermercati Edeka (vedeteli qui). Per spiegare però la sua popolarità bisogna fare un passo indietro e tornare…
  • di Cinzia Colazzo* La mia prima volta al Berghain è stata non programmata. Nel pomeriggio ero andata a trovare un’amica presso il suo banco al mercato. Dopo aver salutato tutti i colleghi concedendosi ancora una birra, mi convince ad accompagnarla al Berghain, il tempio della musica elettronica; prima però vuole…

Leave a Reply