Il cibo di strada a Kreuzberg si chiama Markthalle IX

Markthalle IX

Nel XVIII secolo vi erano quattordici mercati rionali al coperto a Berlino. Ognuno veniva identificato con il numero romano.

Alcuni sono stati distrutti durante la seconda guerra mondiale altri sono stati trasformati in grandi centri di commercio all’ingrosso, se non grandi magazzini, che poco ne valorizzano l’architettura. Quello di Kreuzberg, un tempo identificato con il nove, ha vissuto una lunga esistenza post ’45 come sede di negozi di oggetti e abbigliamento di scarsa qualità. Dal 2011 è invece stato al centro di una lunga opera di riqualificazione che, dal 2013, lo ha reso il mercato culinario al coperto più cool di Berlino, sulla falsariga di quanto accade a New York con il Smorgasburg e il Madison Square Eats e a Los Angeles con lo Street Food Cinema e l’Abbot Kinney’s Friday Night Street Food Market.

Il Markthalle IX

Accade ogni giovedì (ma spesso anche venerdì, sabato e domenica). Il nome, semplicemente, è Street Food Market. Cosa ci potreste trovare? Focaccia italiana (del Panificio Sironi, unico vero panificio italiano in città), sandwich cubani, Röstzwiebeln,  Dumplings cinesi, Tofu- Burger, stufato alla scozzese, antipasti italiani, cupcake, semifreddi (di Erste Sahne, gelateria italiana), tacos, polpette aromatizzate e tanto altro. Spesso a rotazione, ma sempre buono e ricercato sia nella preparazione che negli ingredienti. Non a caso su molti dei truck appare il logo di Slow Food. Certo forse non tutto è economicissimo, dopotutto si parla  di finger food e cibo di strada e il non essere serviti né avere la garanzia del tavolo dovrebbe abbassare il prezzo, ma l’atmosfera è così piacevole e rilassante che vale la pena viverla non da semplici osservatori, ma provando anche alcune delle prelibatezze.

View this post on Instagram

Kann man mal machen. #streetfoodthursday

A post shared by Markthalle Neun (@markthalleneun) on

Lo street food

Come già anticipato, il mercato è aperto il giovedì pomeriggio fino a tarda sera per lo Street Food Market, ma in altri giorni della settimana alcuni dei banchetti rimangono (il Panificio Sironi, ad esempio). Sabato e domenica vengono spesso organizzati mercatini di cibo con un tema specifico. Quattro volte l’anno c’è Naschmarkt, il mercatino dei dolci, mentre è periodico il giorno della birra artigianale. Prima di recarcisi controllate il sito per scoprire cosa potrebbe regalarvi una visita decisa all’ultimo minuto. Difficilmente ne rimarrete delusi.

View this post on Instagram

Was für ein Tag! Es war schön mit euch! Danke, an alle, die mitgemacht haben 😘 Und es geht weiter: spätestens wenn das Coffein übernacht abgebaut ist. Morgen habt ihr die Gelegenheit beim Profitag des @berlincoffeefestival Rohkaffeeimporteure kennenzulernen. Es gibt viele, viele Cuppings und unsere Coffee Talks, zum Beispiel mit Produzenten aus Guatemala oder mit @wcoffeeresearch ! Jetzt aber erstmal: 😴 – – – – – – – – What a day! We had lots of fun with you guys! Thanks for everyone involved – you rock 😘 And this isn’t the end! Tomorrow, after metabolizing all today’s caffeine, you’ve got the chance to get together at our Pro Day here at #markthalleneun , do lots of cuppings, meet importers and take part in our coffee discussions. But for now: nighttime night 😴

A post shared by Markthalle Neun (@markthalleneun) on

Leggi anche: A Berlino c’è un ristorante israelo-palestinese che ogni giorno celebra la fratellanza con il cibo


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Oh-Berlin.com  – Markhtahlle IX – CC BY Sa 2.0

Leave a Reply