Il “colpevole”degli Spaghettieis è un italo-tedesco e vi raccontiamo la sua storia

Gli Spaghettieis, la ricetta del gelato a forma di spaghetti, è stata ideata in Germania.

Gli spaghetti e il gelato sono due tra i cibi italiani più conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, e Dario Fontanella ha ideato, in Germania, una ricetta chiamata “Spaghettieis” (in italiano “spaghetti di gelato”) con l’intento di unire le due specialità del Bel Paese. Il risultato è da leccarsi i baffi. La ricetta è datata 1969 e da allora è famoso in tutto il mondo, tanto da conferirgli la più alta onorificenza civica di Mannheim, ossia la Bloomaulorden.

La famiglia veneta Fontanella, gelatai da tre generazioni emigrata in Germania negli anni ’30

Dario Fontanella è nato a Mannheim, in Germania, da una famiglia di origine italiana. Sia il nonno che il padre erano, infatti, dei gelatai provenienti da Conegliano, in provincia di Treviso. Il padre decise nel 1933 di trasferirsi a Mannheim e aprire a Planken (la famosa via dello shopping) una gelateria. Lì conobbe quella che divenne la sua futura moglie, la tedesca Renate Lehmann, dalla quale ebbe tre figli tra cui Dario. La gelateria fu chiusa nel 1948 a causa dei terribili bombardamenti che colpirono la Germania durante il secondo conflitto mondiale e riaperta nuovamente nel 1954. Dario Fontanella entra nell’attività di famiglia negli anni ’60 e nel 1969 che inventerà gli Spaghettieis, il gelato a forma di spaghetti che ha fatto impazzire da allora adulti e bambini.

Com’è nato il gelato di spaghetti di Dario Fontanella

Gli Spaghettieis di Dario Fontanella sono stati ideati nel 1969 quando Dario aveva solo 17 anni. Secondo l’intervista rilasciata su Travelbook, Dario avrebbe assaggiato da ragazzo un dolce al cucchiaio chiamato “Mont Blanc”, il dolce lombardo-piemontese preparato con una purea di marroni, schiacciata in modo da ricreare l’idea di una montagna. La forma del dolce alle castagne ha fatto scattare nella mente di Dario l’idea di riprodurre un dolce non solo totalmente innovativo, ma che fosse anche una celebrazione dell’Italia. Dopo diversi tentativi riesce finalmente a ricreare col gelato al gusto di vaniglia non solo il tipico colore degli spaghetti, ma anche la forma filiforme della tipica pasta italiana. Questo è stato possibile grazie all’ausilio della macchina per gli spätzle (gli gnocchetti tirolesi), molto simile allo schiacciapatate. Per ricreare la passata di pomodoro sono state invece utilizzate delle fragole frullate. Il parmigiano infine altro non è che cioccolato bianco grattugiato.

© Spaghettieis – Dario Fontanella
© Spaghettieis – Dario Fontanella
© Spaghettieis – Dario Fontanella

 

Eis Fontanella Eismanufaktur Mannheim

O4,5 68161 Mannheim
aperto tutti i giorni dalle 10 alle 21

pagina facebook Eis Fontanella

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

 

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: © Spaghettieis – Dario Fontanella.

Leave a Reply