Com’era – Com’è: 150 secondi di video sul Muro di Berlino con lo schermo diviso a metà

I luoghi del muro di Berlino ieri ed oggi. Si intitola Lichtgrenze – The Splitscreeen Movie, ed è il film di 150 secondi realizzato dal regista Marc Bauder in occasione del 25esimo anniversario della caduta del muro di Berlino. Attraverso lo splitscreen, Bauder mette a confronto la trasformazione della città lì dove un tempo c’era il confine  e la morte ed oggi semplicemente momenti di vita quotidiana.

 

Related Posts

  • “Io e Giovanni ci siamo conosciuti ad Adenauer Platz nel 1981. All’epoca Berlino Ovest aveva tantissimi localacci post-rock e pre-punk ed il nostro incontro avvenne in uno di questi, il Superfly. Ci andavo sempre per sfogarmi alle due dopo aver finito il turno nella pizzeria dove lavoravo come cameriere”. A…
  • ‘Hai sentito?’ chiese al barista. ‘No, cosa?’ ‘Hanno aperto un varco nel Muro.’ ‘Cosa?’ ‘Hanno aperto un varco nel Muro.’ ‘Porca puttana.’ La notte del 9 novembre si poteva stare seduti in un bar di Kreuzberg sorseggiando birra ignari di quello che stava succedendo a Bornholmer Strasse e, a ruota,…
  • Che ci fosse in progetto di ergere un muro tra l’Ucraina e la Russia (un muro fisico, una barriera di mattoni e quant’altro) lo sapevamo da giugno. Quello che però c’invoglia a guardare da vicino la questione è il possibile intervento della Germania, alla quale il governo ucraino ha chiesto…
  • Berlino. Neve. Un freddo da non credere. Gli stivali neri affondano nel bianco emettendo un rumore sordo. L’unico udibile, nonostante la gente per strada che sta andando al lavoro. Le persone sono rinchiuse dentro i cappotti e all’interno di una linea ideale tracciata a tavolino. Su quella linea qualcuno ha…
  • Dietro una tela di Berlino. All'epoca del muro. Un racconto di Valentina Moretti UN QUADRO IN UNIFORME -Questo quadro è davvero… non saprei, ha qualcosa di molto interessante- disse Grisha, rivolto a Lena. -Già, non è male. I colori, tra l’altro, s’intonano con il nostro divano. Perché non chiedi quanto…

2 Responses to “Com’era – Com’è: 150 secondi di video sul Muro di Berlino con lo schermo diviso a metà”

  1. Daniel Omar Perez

    Bello….molto bello.

    Rispondi

Leave a Reply