A Berlino mancano tecnici specializzati (nonostante spesso guadagnano più dei laureati). Come fare l’Ausbildung

La Germania è uno dei pochi paesi in Europa a offrire ai giovani la possibilità di scegliere tra università oppure un periodo di formazione mirato all’apprendimento di competenze tecniche.

Quello che in Italia viene chiamato Alternanza Scuola-Lavoro e che procede oggi tra molte critiche ed incertezze, in Germania funziona e sembrerebbe anche bene. Nonostante ciò, cominciano a diffondersi le prime preoccupazioni riguardo il cosiddetto Ausbildung. Per quanto possa essere alto il numero di giovani che decidono di intraprendere la strada della formazione professionale, le cifre mostrano un’inversione di marcia che nel 2030 potrebbe sfociare addirittura nell’assenza di un personale altamente qualificato e preparato.

Le preferenze dei giovani tedeschi: università oppure Ausbildung?

I giovani tedeschi sembrano preferire proseguire gli studi universitari e poco interessati all’alternativa della formazione professionale. Questa tendenza, come riportato nel Berliner Morgenpost, è stata notata anche dalla Camera di Commercio di Berlino che ha individuato diverse cause. Secondo la presidente dell’Industrie- und Handelskammer berlinese Beatrice Kramm, nelle scuole ci si impegna soprattutto per un orientamento universitario, mentre manca quello per l’Ausbildung. L’anno scorso 36.000 persone hanno iniziato a frequentare le università berlinesi, mentre solo 16.000 giovani hanno intrapreso la strada della formazione professionale.

L’importanza dell’orientamento nelle scuole

Secondo Beatrice Kramm è importante non trasmettere il messaggio che avere una laurea oggi sia l’unico mezzo per poter accedere ad un lavoro gratificante. L’orientamento nelle scuole è un momento importante perché permette ai giovani di capire cosa fare del loro futuro e di non perdere tempo e denaro. Inoltre, per convincere i giovani ad intraprendere l’Ausbildung, si preme molto sui vantaggi economici. Ad esempio, mentre un archeologo guadagna 2200 euro al mese, un meccanico industriale può raggiungere uno stipendio di 2500/3000 euro. Al momento a Berlino mancano circa 121.000 lavoratori specializzati. In realtà, a preoccupare sono i prossimi dieci anni, quando si presume che 235.000 posti di lavoro rimarranno vacanti.

Come fare l’Ausbildung in Germania

Per le persone interessate a intraprendere la strada dell’Ausbildung, è importante sapere come funziona.  Prima di tutto: una buona conoscenza del tedesco, salvo casi eccezionali, è imprescindibile, ma non è necessario essere madrelingua.  La parte svolta nelle scuole è minima. Il percorso ruota principalmente intorno all’azienda: ci si candida e, se dopo un colloquio l’azienda è interessata, si ottiene il posto da Azubi, ossia colui che riceve una formazione.Si tratta di percorsi che vanno dai due ai tre anni e mezzo, a seconda del mestiere. Per la maggior parte sono tre. In quanto studente, l’Azubi ha diritto a diverse agevolazioni e sconti, tra cui la più importante è una consistente riduzione sull’abbonamento ai mezzi pubblici. I tre anni sono regolati da contratto a tempo determinato che fissa le ore lavorative settimanali (circa 40), i giorni di ferie (circa 25) e lo stipendio. L’Azubi ottiene un compenso che può andare dai 500 agli 800€.

 

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © CC0 Creative Commons by StockSnap

Leave a Reply