Kastanienallee, la via più trendy di Prenzlauer Berg un tempo chiamata Castingallee

Per la quantità di uffici e studi dedicati a cinema, musica e spettacolo in generale, che vi hanno sede, Kastanienallee è stata a lungo denominata dai berlinesi castingallee. Del resto tra la fine degli anni ’90 e il primo decennio successivo, questa lunga via che unisce Prenzaluer Berg a Mitte era uno dei fulcri della creatività berlinese, così come tutto il quartiere che gli gravita intorno. Qui dopo la caduta del muro erano arrivati artisti, punk, squatters e tutto un insieme di iniziative culturali spontanee (e non), che ne avevano fatto il “posto dove stare”. Il senso di libertà che vi si respirava attirò tutti quei giovani studi e attività commerciali in cerca della cornice giusta per le proprie – giovani – iniziative.

A lungo andare però i ventenni degli anni ’90 sono diventati quarantenni, spesso peraltro con figli (tanto che in uno dei café lì intorno è vietato l’ingresso ai passeggini). Il costo della vita è salito. L’essere trendy di un tempo è diventato un essere di moda molto più istituzionalizzato. Così come tutta Berlino, Kastanienallee si è trasformata dalla via di ex progetti abitativi alternativi come il Ka86 (lì dove appare la scritta Kapitalismus – zerstort – totet – nominiert), ad una delle strade berlinesi dello shopping alternativo, ma caro. I recenti restauri (l’ultimo anno scorso) a cui si sono opposti, senza successo, molti dei vecchi residenti, hanno contribuito a far salire il valore dell’area rendendo gli affitti accessibili solo ad un ceto sociale molto alto.

5470755135_79cc8f24d4_b

Foto © Oh-Berlin.com CC BY SA 2.0

Ciò non toglie che qualcosa si rimasto, la bellezza dei suoi palazzi e delle vie adiacenti, nonché i colori e i vestiti, spesso anche di stranieri che lì ci abitano solo da poco, hanno un che di affascinante. Con il sole la strada sembra magica, e quando è domenica, anche grazie al vicino Mauer Park, qui sembra il centro di Berlino. Per chi se lo chiedesse, la strada fu costruita per la prima volta nel 1826 e quel Kastanien nel nome, ovvero Castagne, è dovuto agli eponimi alberi che un tempo correvano lungo il viale.

5 cosa fare o vedere su Kastianienallee

Prater

È il più antico biergarten berlinese. È aperto solo da aprile a settembre. Vale senza dubbio una visita, soprattutto quando c’è qualche manifestazione calcistica da vedere sul megaschermo montato per l’ccasione.

Kastanienallee 7 – 9

http://www.pratergarten.de/e/index.php

Lichtblick-Kino

Minuscolo cinema dove ogni sabato sera a mezzanotte – salvo eccezioni – viene proiettato Casablanca, ha un’offerta variegata di film sempre d’autore ed è ospite di carinissime, e mai banali, rassegne.

Kastanienallee 77

www.lichtblickkino.org

Glücklich am Park

Sotto caffetteria, sopra negozio di abbigliamento (sono esposti sono capi della linea Kaufdichgluecklich. Per la commistione delle attività è senza dubbio interessante. La bontà delle sue waffle sono celebri nella zona.

Kastanienallee 54

http://www.kaufdichgluecklich-shop.de/

Heimat Berlin

Cappelli di ogni tipo e misura. Se anche non pensereste mai di comprarvene uno che non sia di lana ed invernale per coprirvi le orecchie, ma diurno e da indossare solo per ragioni estetiche, beh, entrando qui potrete cambiare idea.

Kastanienallee 13/14

www.heimat-berlin.eu

Café Morgenrot

Potrebbe sembrare un café come un altro, e da fuori è così, ma almeno una volta a settimana, grazie a degli interessanti dibattiti dii filosofia e politica, qui ancora è possibile respirare lo spirito della Prenzlauer Berg degli anni’ 90.

Kastanienallee 85

http://www.cafe-morgenrot.de/

373820708_19fd9cf129_b

Foto © abbilder CC BY SA 2.0

Foto di copertina: © abbilder CC BY SA 2.0

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Magazine prima come blog, dopo come magazine. Collabora anche con AGI, Wired, Huffington Post, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply