La Berlino che non si conosce: il distributore automatico di vermi vivi di Wedding…

vermi

In Giappone ci si possono acquistare mutandine usate, lattuga e banane, ad Abu Dhabi grammi di oro, negli Stati Uniti (ma ormai in tutto il mondo – persino in Italia e, questo è un po’ assurdo) intere pizze tonde, in Cina granchi vivi, in Francia baguette, a Las Vegas aragoste, a Mosca sia hamburger che caviale. A Berlino, caso unico al mondo, c’è un distributore automatico che vende vermi vivi per la pesca. Si trova su Tegeler Straße 36-37, quartiere di Wedding, nord ovest della città. L’originalità di questo distributore dal semplice nome di Maden-Automat (Maden significa vermi in tedesco) è tale che è diventato un’attrazione turistica spesso citata nelle guide. Ad averlo trasformato da un distributore di sigarette negli anni ’70 è il proprietario del negozio di pesca sportiva che gli sta accanto, l’Angelhaus Koss. Il prezzo è di un euro a confezione con fino  a 150 vermi ciascuna.  Caso mai di notte o di domenica vi venisse improvvisamente voglia di andare a pescare intorno a Berlino, ora sapete dove andare per avere tutto il necessario…

Una versione più estesa di questo articolo – con le citazioni di altri bizzarri distributori automatici sparsi per il mondo – la trovate su Wired.it 

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Photo © http://www.sueddeutsche.de

Maden Automat

Tegeler Straße 36-37

Berlin

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Magazine prima come blog, dopo come magazine. Collabora anche con AGI, Wired, Huffington Post, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply