Da Pisa a Berlino: due band italiane in concerto accanto al nuovo Kater Holzig

Sono italiane e in particolare pisane le due band che si esibiranno giovedì prossimo, 28 agosto, all’Hangar 49 di Berlino, a due passi dal complesso dell’Holzmarkt 25, dove da poco ha aperto l’erede del Kater Holzig (di cui abbiamo parlato qui).

Le due band, ovvero La Fortuna di Nashira e i Miriam Mellerin, sono alle prese col loro primo tour europeo, ma non con il primo tour insieme: l’anno scorso hanno attraversato la penisola fino alla Puglia con “Le Tour de Sade”, una serie di 11 date in 10 giorni, che le ha portate a suonare in tutto il Sud Italia.

I Miriam Mellerin sono un trio Noise/Post Rock nato nel 2010 a Pisa che col suo primo omonimo album ufficiale del 2012 ha suonato in giro per l’Italia accanto a band come il Teatro degli Orrori. Il 2 settembre uscirà il loro secondo album “Il Vizio”.

La Fortuna di Nashira è invece una band attiva già dal 2006, quando i membri avevano appena 13 anni e decisero di iniziare a suonare insieme. Dopo alcuni cambiamenti nella formazione, il gruppo ha ora uno stile Alternative Rock particolarissimo, e dopo aver pubblicato l’EP dal nome “E’ un Paese per vecchi”, lavorano adesso al loro primo album.

Accomunate dalla loro provenienza dal capoluogo toscano, le due band intraprendono ora un tour europeo che partirà da Praga per toccare, dopo Berlino, Rostock e Innsbruck; non per niente hanno scelto il nome Niebelungen Tour che riprende quello dei personaggi più famosi della tradizione popolare germanica. A conclusione del tour torneranno trionfalmente a suonare nella loro città durante il Metarock Festival e aprire rispettivamente i concerti di Aftherhours e Caparezza.

La Fortuna di Nashira & Miriam Mellerin in “Niebelungen Tour 2014

28 agosto alle ore 22

Preso Hangar 49, Berlino

Related Posts

  • Il nome di questo mese, “marzo”, deriva dal dio romano Marte, dio della guerra, poiché era il periodo in cui in genere iniziavano le guerre. Non c’è stata guerra, o impresa militare, di qualsiasi nazione, che non abbia visto fiorire, fra i lutti e le macerie, i suoi canti militari…
  • Sono poche le band italiane contemporanee capaci di essere riconosciute, seppur come fenomeno di nicchia, a livello internazionale. Ci sono riusciti in più di vent'anni di attività (il loro primo concerto risale al 1994) i Julie's Haircut, esponenti di spicco della scena rock progressive e psichedelico che al loro attivo, oltre a…
  • Arrivano i Calibro 35 a Berlino. Il 23 ottobre, al Privat Club di Skalitzer Straße la band crime funk nata nel 2007 si esibirà in una data attesissima del nuovo tour europeo. Formatosi nel 2007 da un'idea del produttore Tommaso Colliva, i Calibro 35 hanno dato vita ad un progetto musicale…
  • Che vita di merda Ma che cosa c'entra il bon ton? Ho riso per forza ho rischiato di dormirti addosso Str****, tanti auguri ma non ti conosco È questo il ritornello di Alfonso, ad oggi la canzone più famosa di Levante, cantautrice ventisettenne siciliana (ma da anni a Torino) che…
  • È sempre un'emozione andare ad un concerto, eppure può succedere di non potere godere al massimo dell'esperienza quando qualcuno che hai intorno in qualche modo rovina l'atmosfera. Chi? Ecco quindi la lista dei 10 tipi di persone che possono rovinarvi un concerto 10  – Lo spilungone Pensate di aver preso un…

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply