10 laghi intorno a Berlino dove andare a godersi l’estate

Ecco una lista di dieci stabilimenti balneari di Berlino e dintorni. Logicamente si parla di laghi, non di mare.

Strandbad Wannsee

Wannseebadweg 25 – Zehlendorf.

C’è un biglietto d’ingresso che va dai 2,50 ai 4 euro. Ci si arriva con la S7, fermata Nikolassee. E’ forse la migliore spiaggia per farsi il bagno, anche se spesso è piena di persone.

Strandbad Wendenschloss

Moellhausenufer 30 – Koepenick

Entrata a 3 euro. Nell’ex zona regate del villaggio olimpico.

Strandbad Jungfernheide

Jungfernheideweg 60, Charlottenburg

Ingresso a 4 euro. Ci si arriva con la u7. Ci sono varie attività sportive assieme, anche se è un posto molto adatto anche ai bambini.

Strandbad Weissensee

Uferpromenade am Weissen See, Zehlendorf.

E’ una delle spiagge più grandi di Berlino. E’ un posto molto carino e semplice da raggiungere, ci si arriva con il tram M4. Costa 4 euro.

Seebad Caputh

Zum Strandbad 1, Potsdam

Biglietto tra i 2,50 e i 4 euro. Bisogna prendere il treno fino a Schwielowsee. Entrando si ha accesso anche ad un bel bar sulla spiaggia per il quale è bene consultare il programma per vedere se ogni tanto c’è qualche bell’evento.

Seebad Friedrichshain

Muegglessedamm 216, Koepenick.

Ingresso a tre euro e mezzo. Ci si arriva con il tram 60.  Non è bellissimo come luogo per bagni, ma è un bel posto dove fare una passeggiata. Se ci arrivate in bici potete trovare tante spiagge libere potersi accampare.

Strandbad Tegel

Schwarzer Weg 21, Reinickendorf.

Biglietto tra i 2,50 e i 4 euro. Ci si arriva con il bus 22 dalla fermata Alt Tegel più un percorso a piedi.

Strandbad Plötzensee

Nordufer 24, Wedding.

Ci si arriva con la U9. Entrata a quattro euro. Spiaggia davanti alla foresta. Quando non ci sono molte persone dona un bel colpo d’occhio ai visitatori.

Strandbad Wandlitz

Prenzlauer Chaussee 155, Wandlitz.

Ingresso a tre euro. E’ uno dei posti storici degli ex cittadini dell’est. Ci si arriva con il treno RE3 da Gesundbrunnen fino al Prenzlau, poi il bus 401 fino a Wolfshagen. C’è campo da beachvolley e possibilità di affitto barche.

Fischerhütte am Schlachtensee

Fischerhüttenstraße 136, Zehlendorf.

Non è uno strandbar, ma solo uno dei bar-biergarten che si trovano sul bel Schlachtensee. Non c’è vera spiaggia, la costa è risicata e chi per primo arriva, meglio alloggia. Ci si arriva con la SBahn fino a Schlachtensee. E’ il mio posto preferito.

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Foto © Robert Aghte / CC BY – 2.0o Ovest

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Magazine prima come blog, dopo come magazine. Collabora anche con AGI, Wired, Huffington Post, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

One Response to “10 laghi intorno a Berlino dove andare a godersi l’estate”

  1. Hallo, ich bin Benedetto: Erasmus a Berlino – Evvai

    […] Occorre fare un biglietto extra per raggiungerla perché è nel Bundesland. Oppure i vari laghi come Wannsee, la gente ci va come noi andiamo al mare, ci sono addirittura gli stabilimenti […]

    Rispondi

Leave a Reply