Lavoro a Berlino, si cercano programmatori e sviluppatori di software per azienda di videogiochi

Job in Berlin

Offerta di lavoro a Berlino

Berlino non è solo la capitale europea delle Start-Up ma anche la capitale europea delle aziende di gaming!

Affermata azienda nel settore gaming con sede a Berlino Mitte cerca due figure:

  1. Un Ingegnere DevOps con le seguenti caratteristiche:
  • Laurea in facoltà informatiche, tecnologiche
  • 5+ anni di esperienza pratica nel dipartimento devOps
  • 5+  anni di esperienza lavorativa con sistemi operativi Linux (CentOS) e tecnologie di visualizzazione (XEN, AWS) con punto focale su scalabilità e manutenzione
  • Conoscenza di Python Java, esperienza con applicazioni JEE sono molto ben viste
  • Conoscenza di database relazionali come PostgreSQL e MySQL
  • Esperienza con la costruzione  di sistemi CI  (Maven, Jenkins)
  • Conoscenza di strumenti di amministrazione di configurazioni  (Ansible)
  • Esperienza con Operations team (24/7)
  1. Senior Java Developer in possesso delle seguenti caratteristiche:
  • Laurea in ingegneria informatica con specializzazione in sviluppo di software
  • Almeno 5 anni (meglio se di più) di esperienza intensiva nello sviluppo di  lingue di programmazione orientata all’oggetto (design e programmazione)
  • Buona conoscenza delle recenti tecnologie Java EJB 3.1, JMS, JPA, JAX-RS and JUnit e conoscenza generale della programmazione conJava 7/8 e JEE 7
  • Esperienza con Java EE7 (con framework come Spring, conoscenze di Play son ben viste!)e von Enterprise Patterns
  • Espertissimo in IDE come Eclipse, Netbeans o IntelliJ e strumenti come  Maven, Subversion o Hudson/Jenkins
  • Esperienza con contenitori JEE generali (per esempio Glassfish 4+)  e sviluppo  su modello guidato  (MDA, MDSD) (Vantaggiosa ma non necessaria)

Ufficio in zona centrale ed orario di lavoro flessibile.

Per informazioni e candidature inviare una mail a: redazione@berlinocacioepepemagazine.com . Berlino Magazine provvederà a girare la candidatura all’azienda interessata

 

Cerchi lavoro a Berlino? Clicca qui 

 

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 Immagine di copertina: © CC0

Related Posts

  • Lavoro a Berlino. Cercasi commessa per negozio di abbigliamento donna a Berlino. Seria, flessibile e propensa a lavorare in contesti dinamici, la candidata ideale dovrà già risiedere a Berlino ed avere esperienza di vendita. Indispensabile un'ottima conoscenza dell'italiano e del tedesco (livello C1) e una buona conoscenza dell'inglese. Inviare c.v.…
  • Il fascino di Berlino, a quasi due anni di distanza dal mio arrivo, resta immutato. «Povera ma sexy» l'aveva definita un suo sindaco qualche anno fa. È sicuramente una definizione appropriata. Se Berlino fosse una persona sarebbe sicuramente afflitta da diverse patologie psichiatriche, prima fra tutte la schizofrenia. Berlino è la…
  • di Barbara Collevecchio* Tra poco saranno due anni che mi sono trasferita. Il bilancio per me è positivo nonostante abbiano cercato di truffarmi e sia in causa con due tedeschi. Vincerò perché ho ragione, passiamo ad altro. Amici: molti hanno cercato di sfruttarmi, per lo più italiani, anzi solo italiani.…
  • Si chiama 365/24 Berlin ed è slogan scelto dall'ente del turismo della capitale tedesca per ribadire che Berlino non dorme mai. La campagna di marketing è stata lanciata durante l'ultima fiera del turismo, l'ITB ed è destinata a "conquistare" il resto del mondo. La città che non dorme mai. È così…
  • Lavoro a Berlino. La (buonissima) trattoria Muntagnola di Fuggerstraße 27 (a nostro avviso uno dei migliori ristoranti di Berlino sia per qualità del cibo che gestione del locale) cerca un lavapiatti. Non è richiesta la conoscenza del tedesco. Trenta ore settimanali. Per candidarsi scrivere a trattoria@muntagnola.de . Cerchi altre offerte di…

Iole Basello

Amo viaggiare, amo i cambiamenti, amo l'evoluzione. Mi stufo e mi annoio in fretta. Amo Berlino, ma amo anche il posto in cui sono nata e cresciuta. Dopo la prima esperienza all'estero mi risulta difficile rimanere ancorata alle mie origini per lunghi periodi e Berlino è per me una sorta di calamita. Una sorta di evasione dal mondo reale.

Leave a Reply