Le cinque strade più belle dove fare shopping a Berlino

A Berlino si può comprare praticamente di tutto: negli immensi centri commerciali ad ogni angolo della città, nei mercatini delle pulci domenicali, nelle grandi catene internazionali come Zara e H&M, così come nelle piccole boutique indipendenti con capi di moda urban e alternativa. Nella capitale tedesca non mancano gli eventi modaioli, come la Berlin Fashion Week, che si svolge due volte all’anno a settembre a luglio, la Bred and Butter, che torna quest’anno eccezionalmente aperta al pubblico, o la Vogue Fashion Night Out, che si svolge a settembre in una ventina di città al mondo. Ma quali sono le strade migliori per fare shopping quotidianamente e cosa è possibile trovare dove? Qui sotto proponiamo una breve lista delle più belle strade dello shopping berlinese.

Friedrichstraße

La strada per eccellenza della moda di Berlino è la Friedrichstraße, che taglia la città da nord a sud per oltre 3 km unendo i quartieri di Mitte e Kreuzberg. Intitolata a Federico I di Prussia, nell’Ottocento era già uno degli assi commerciali di Berlino. Oggi ospita nella parte più a nord catene come H&M, Zara, Espirit, Douglas e in quella più a sud grandi firme come Gucci, Valentino, Max&CO. Su questa strada si trovano inoltre la berlinese Galeries Lafayette e un altro lussuoso centro commerciale, The Q (se volete scoprire quali siano i più grandi centri commerciali di Berlino qui trovate la nostra lista). A pochi metri dalla stazione Friedrichstraße si trova poi la meravigliosa libreria Dussmann, aperta ogni giorno fino a mezzanotte, dove si possono acquistare non solo libri ma anche CD, DVD e idee regalo di ogni genere.

Berlin: Friedrichstraße © Jorge Franganillo CC BY SA 2.0

Foto: Berlin: Friedrichstraße © Jorge Franganillo 

Kurfürstendamm

Il centro della moda di Berlino Ovest è invece Kurfürstendamm, l’ampio e lungo viale che nasce all’altezza della Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche, la famosa chiesa diroccata in seguito ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, e arriva fino ad incrociare il Ring nella parte Ovest. Anche qui si trovano nel primo tratto tutte le più famose catene commerciali, a quelle di Friedrichstraße si aggiungono per esempio Mango, Bershka e Pimkie. Nella parte più avanti, passata la fermata Uhlandstraße, si concentrano invece le boutique d’alta moda come Louis Vuitton, Chanel, Cartier, Saint Laurent, Burberry, Bally, Moncler… Da citare anche Il KaDeWe, Kaufhaus des Westens, il più famoso centro commerciale di Berlino che si trova non proprio su Kudamm ma su Tauentzienstraße, la strada che unisce Kudamm alla fermata di Wittenbergplatz.

© Roger W CC BY SA 2.0

Foto: Berlin – Kurfürstendamm at Night (1963) © Roger W 

Weinmeisterstraße

Ci spostiamo verso una zona della moda più alternativa con Weinmeisterstraße, nome col quale intendiamo non solo la strada in sé ma il quadrato di strade che si forma intorno alla fermata della U8 chiamata appunto Weinmeisterstraße. A partire dagli Hackesche Höfe, i deliziosi cortili con negozi di ogni tipo a due passi da Hackescher Markt, si trovano infatti sulla Rosenthaler Str. bellissimi negozi di scarpe, abbigliamento e accessori, come il famoso marchio tedesco Micheal Kors, ma anche negozi introvabili in altre zone di Berlino come la marca make-up Mac. Proseguendo su Neue Schönhauser Str. troverete marchi conosciuti a noi italiani come 14 oz e Sisley e anche il più elegante e classico Cos. Procedendo verso nord su Alte Schönhauser Str. incontrerete negozi di street style come Urban Outfitters nonché i più sportivi Adidas e VANS.

© Robert Agthe CC BY SA 2.0

Foto: Weinmeisterstraße © Robert Agthe

Wühlischstraße

Wühlischstraße è una delle strade maestre del quartiere di Friedrichshain, una zona di Berlino giovane e allegra, costellata da locali e negozi. Facilmente raggiungibile sia con la metro che con il tram, è il punto di incontro di molte culture. Un incontro peculiare, che genera una convivenza stimolante e ricca. Nel tratto di Wühlischstraße situato tra Gryphiusstrasse e Simplonstrasse, però, quello che realmente colpisce è la sequela di negozi di abbigliamento, tutti in stile rigorosamente “Berlino”, ovvero fintamente trasandato, che offre le migliori opzioni per lo street style in Europa secondo StyleCaster. Accanto ai numerosi negozi di abbigliamento, ci sono una miriade di negozi di accessori, anche per la casa, in cui a fare da padrona è la creatività. Qui ne abbiamo scritto nel dettaglio.

© das_sabrinchen CC BY SA 2.0

Foto: Radler © das_sabrinchen

Wilmersdorfer Straße

Una passeggiata lungo Wilmersdorfer Straße è d’obbligo principalmente per un motivo: è una delle pochissime strade di Berlino ad avere una zona totalmente pedonale, dove è possibile godere dell’idea italiana del “corso” e passeggiare in tutta tranquillità osservando qualche vetrina. Su Wilmersdorfer Straße si trova uno dei quattro centri commerciali di Berlino chiamati Arkaden, i Wilmersdorfer Arkaden appunto, che all’interno ospitano le catene di negozi più conosciuti. Fuori dagli Arkaden lungo la strada si incontrano invece una libreria, vari negozi di arredamento e design per la casa, profumerie, negozi di scarpe e accessori, un grande Mediamarkt. Si tratta di una strada anche da vivere, con uno Starbucks per le soste dopo o durante lo shopping, due palestre, parrucchieri e centri manicure.

© Alper Çuğun CC BY SA 2.0

Foto: Wilmersdorfer Straße © Alper Çuğun

banner3okok (1)

Foto ©: tutte le foto sono CC BY SA 2.0

Related Posts

  • Che aspetto avranno le metropoli del futuro? Come bilanciare sostenibilità e sviluppo economico? In che maniera è possibile integrare uffici e negozi nelle aree pubbliche? E infine, è realistico cercare un equilibrio fra il concetto di open space e quello di concentrazione umana? Sono le questioni discusse sempre più spesso…
  • “Wühlischstraße” è una delle strade maestre del quartiere di Friedrichshain, una zona di Berlino giovane e allegra, costellata da locali e negozi. Facilmente raggiungibile sia con la metro che con il tram, è il punto di incontro di molte culture. Un incontro peculiare, che genera una convivenza stimolante e ricca. Nel tratto…
  • Ballare dentro al supermercato. Di notte, con gli altoparlanti che invece della voce delle cassiere trasmettono la musica selezionata da un apposito deejay. A Berlino arrivano le Disco Shopping. Il primo appuntamento è previsto per sabato 7 novembre presso il supermercato Kaiser's del Lico Center (Lankwitzer Strasse 19) dalle 22.30…
  • A Berlino, un mercoledì sera al mese, all'SO 36, uno dei club preferiti da David Bowie e Iggy Pop all'epoca del loro periodo nella capitale tedesca, ha vita uno speciale mercatino notturno delle pulci. Si chiama semplicemente Nachtflohmarkt e viene normalmente promosso dallo slogan: "un'esperienza di shopping alla Kreuzberg". Non…
  • Prima o poi quel momento arriva per tutti, piomba fra capo e collo inclemente e coglie alla sprovvista. Quell'attimo profetico, greve di conseguenze e disturbi somatizzanti a lungo termine che striscia subdolo e poi ti annienta senza colpo ferire. Quel fatidico lasso di tempo di noia, in un piovoso pomeriggio…

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply