L’eccezionale pianista Krystian Zimerman alla Philharmonie di Berlino: uno dei concerti più attesi dell’anno

La Filarmonica di Berlino presenta come ogni anno anche per la stagione 2015/16 un programma eccezionale, ricco di bellissimi concerti tenuti sia dai Philharmoniker, diretti da Sir Simon Rattle, sia da ospiti esterni d’eccellenza (qui il programma completo). Questo venerdì 6 novembre suonerà nella bellissima sala principale della Philharmonie Krystian Zimerman, pianista e direttore d’orchestra polacco, uno dei più grandi pianisti del nostro tempo.

Zimerman ha consolidato una bellissima collaborazione con la Filarmonica di Berlino, tuttavia il suo concerto ha comunque dell’eccezionale perché il pianista concede solamente una cinquantina di concerti all’anno. Inoltre è famoso per cambiare il programma delle sue performance all’ultimo momento e per aver interrotto una volta un concerto a causa di uno spettatore che lo stava filmando col telefonino (qui trovate la notizia dello Spiegel del giugno 2013). Il pianista afferma infatti non solo che i video su YouTube uccidano l’interpretazione della musica classica, ma addirittura che a causa di questi abbia rinunciato all’incisione di alcuni dischi.

Al di là del carattere del personaggio, Zimerman è certamente un musicista eccezionale e il concerto di venerdì per chiunque sia appassionato di pianoforte è da non perdere. Per l’occasione suonerà Schubert, in particolare le ultime due sonate per pianoforte da lui composte: la Sonata A-Dur D 959e la B-Dur D 960.

Celebre è la sua affermazione “Io non suono le note, suono il motivo per cui un pianista ha composto quelle note”, che fa capire quanto per lui sia importante l’interpretazione di un pezzo. Ma Zimerman è conosciuto anche per la perfezione della sua tecnica, per la precisione, l’eleganza e la sobrietà dell’esecuzione. Qui sotto, contravvenendo al suo volere ma per dare un’idea della sua bravura, proponiamo il video di una sua intepretazione di Schubert.

Krystian Zimerman spielt Schubert

Krystian Zimerman esegue al pianoforte la Sonata A-Dur D 959e la B-Dur D 960 di Schubert

Quando: Venerdì 6 novembre, h 20

Dove: Berliner Philharmonie, Herbert-von-Karajan-Str. 1, 10785 Berlin

Biglietti acquistabili qui (33-94 euro)

Foto © Kasskara/DG

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

One Response to “L’eccezionale pianista Krystian Zimerman alla Philharmonie di Berlino: uno dei concerti più attesi dell’anno”

  1. augusto bottiroli

    Ho ascoltato lo stesso concerto a La Spezia, Firenze , Bologn e Milano.Sempre un’emozione unica, sempre un dettaglio prima sfuggitomi. Zimerman entra nella composizione come il DNA in ogni cellula. Ora aspetto con impazienza il cd. Purtroppo mai stato a Berlino.

    Rispondi

Leave a Reply