L’incredibile storia di un uomo che ha viaggiato da Monte Carlo a Londra in taxi senza saldare il conto

Un uomo ha viaggiato da Monte Carlo a Londra in taxi per un totale di 18.000 euro

Questa insolita storia ha come protagonista un tassista di 47 anni che ha condotto un suo conoscente in giro per il mondo. Come riportato da Berliner Zeitung, il costo della corsa è stato di ben 18.000 euro che il passeggero si è rifiutato di pagare. Il tassista è arrivato addirittura in Messico per recuperare la somma. Sembra quasi un racconto di fantasia e invece è accaduto realmente.

Una salatissima corsa in taxi

L’assurdo viaggio è iniziato il 10 ottobre 2017 a Monte Carlo. Un tassista di 47 anni ha prelevato un suo conoscente che lo aveva fermato per una corsa in taxi. I due uomini sono passati per Nizza, Bruxelles e infine hanno raggiunto Londra. Stando a quanto riportato dal conducente alla polizia di Euskirchen (Renania Settentrionale-Vestfalia), da Londra si sarebbero spostati a Zilina in Slovacchia, e da lì a Bad Münstereifel in Germania. Qui hanno alloggiato in un hotel prima di tornare nuovamente a Londra.

Il passeggero si è rifiutato di pagare

Una volta arrivato il momento di pagare, il passeggero non aveva soldi con sé, e ha detto al tassista di avere del denaro depositato in Messico. Così il tassista e l’uomo hanno preso un aereo per il Messico nella speranza di poter recuperare il denaro e saldare il conto. Ma le strade dei due uomini si sono separate a Cancun. Il conducente è rimasto bloccato in Messico e probabilmente senza l’aiuto di sua moglie sarebbe ancora lì. Infatti, è riuscito a tornare a casa grazie a un trasferimento di denaro. Passando per Toronto e per l’Islanda, l’uomo è riuscito a giungere di nuovo a Londra. Ad attenderlo c’era ancora il suo taxi, ma dei soldi nessuna traccia. La denuncia è scattata una volta tornato in Germania.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK 

Foto di copertina: © Michael Gaida CC0

Leave a Reply