Riapre il Sisyphos, CinemAperitivo, Savages al Berghain: ecco cosa fare a Berlino questa settimana

Tanto da fare in questo mese di marzo a Berlino: concerti, mostre, cinema, party. La lista che segue verrà integrata settimana per settimana con tutto ciò di interessante di cui noi di Berlino Magazine verremo a sapere. Consultatela quindi anche più avanti: non sarà la stessa guida che trovate oggi.

Mostre, Fiere e Festival

Fino al 6 marzo 2016, presso il Kupferstichkabinett, la mostra comparativa Double Vision: Albrecht Dürer & William Kentridge. Le opere del pittore e incisore nato nel 1471, massimo esponente del Rinascimento tedesco, saranno affiancate da quelle dell’artista sudafricano contemporaneo.

Dall’8 al 14 marzo, per la terza volta torna The Berlin Feminist Film Week, presso il Cinema Babylon. Il Festival celebrerà il cinema femminista in varie forme con un programma molto vasto: film drammatici, di fantascienza, commedie, documentari, ecc.

Dal 3 marzo al 9 aprile alla Koeppe Contemporary Gallery di Knausstrasse 19,la mostra di illustrazioni di Justyna Kisielwicz dal titolo Make Love. Ingresso gratuito. Questo è l’evento facebook.

Dal 9 al 13 marzo la fiera ITB, presso la sala d’esposizione a Funkturm, una manifestazione unicamente berlinese nonché la più grande fiera e mercato d’affare e dell’industria del turismo a Berlino. Con oltre 180.000 visitatori tra cui 108.000 operatori dal mondo del turismo e 10.000 espositori da 180 paesi offre un’eccellente opportunità di analisi delle tendenze del mercato internazionale.

Dal 7 marzo al 15 marzo la  mostra di foto di Daria B. presso l’Industriesalon Schoeneweide di Reinberckstrasse 9. Questo l’evento facebook.

Dal 10 al 16 marzo 2016, presso il Cinema Babylon, il Cinebrasil – Film Festival Brasiliano. Verranno proiettati 12 film che si discostano dal classico stereotipo brasiliano: i film, infatti, accompagneranno lo spettatore in un viaggio nelle diverse regioni del Brasile.

Dall’11 al 13 marzo presso lo Schloss Charlottenburg si tiene la fiera dell’arte e dell’antiquariato di Charlottenburg. Consigliata per gli appassionati di arte. Alla fiera saranno esposte e presentate opere, dipinti, ma anche stoviglie, posate, mobili, ecc.

Dall’11 al 20 marzo 2016 ci sarà il Maerz Musik, il festival di musica contemporanea, che avrà luogo in più luoghi della città e dove vi suoneranno diversi artisti di fama provenienti da tutto il mondo

Fino al 13 marzo, presso Museum für Gegenwart – Hamburger Bahnhof, la mostra “A Few Free Years” una selezione di opere donate da Friedrich Christian Flick tra il 2008 ed il 2014. Installazioni, dipinti, sculture, disegni, fotografia, film e video di più di 60 artisti di fama.

Fino al 23 marzo 2016, presso la Berlinische Galerie, la mostra Das Sind Wir. Una serie di foto ritratti di persone dal 1996 fino al 2003.

Dal 16 al 19 marzo 2016, a Postbahnhof, inizia la Berlin Alternative Fashion Week, la “settima della moda” dei più alternativi. Gli stilisti propongono concetti di moda innovativi in un contesto non vincolato o non dominato da etichette e grandi marche.

Dal 19 al 20 marzo, presso Neue Heimat, The Green Market Berlin una miscela unica di street-food, moda, cosmetici, idee regalo tutte 100% Vegan. Ad intrattenere i visitatori ci sarà la possibilità di guardare spettacoli di cucina, partecipare ad una lezione di cucina tenuta da una food-blogger, musica live, e tanto altro.

Fino dal 30 marzo, presso The Institut, l’esposizione Bowie – The Session del celebre Gavin Evans. Le fotografie rappresentano dei ritratti rivelatrici di David Bowie in un contesto più intimo e toccante, che si discosta dall’etichetta di musicista e leggenda.

LA GUIDA GIORNO PER GIORNO

La guida della settimana: gli eventi che noi di Berlino Magazine consigliamo da venerdì 4 marzo 2016 fino a giovedì 10 marzo 2016.

Venerdì 4 marzo

Mercatino notturno dalle 18.00 all’1.00 presso la Glashaus, la casa di vetro, dell’Arena di Eichenstrasse 4. Entrata a 1 €. Location e atmosfera suggestiva. Questo l’evento Facebook.

Sempre nella stessa location (Arena Club) da mezzanotte in poi, l’evento Dystopian: suonano Woo York (live), Rødhåd, Johanna Schneider, e Ron Albrecht. Costo d’ingresso 12 €.

Suburban Benefit, festa il cui costo di ingresso (10 €) servirà per supportare un progetto di beneficenza, all’://about blank da mezzanotte fino alle 10:00 del giorno seguente. Qui l’evento su Resident Advisor.

Sabato 5 marzo

Das Schloss, a Schloßstraße 34, festeggia 10 anni, con l’evento Geburtstag-Shooping. Si inizia puntuali alle 20:00 con uno spettacolo di fuochi d’artificio, dopodiché la premiere del “Panoramahimmel”, uno spettacolo di intrattenimento, musica live, e negozi aperti fino alle 23:30. In quasi tutti si avrà il 15% di sconto sui prodotti acquistati. Qui l’evento Facebook.

Presso il Ballhaus Berlin, lo spettacolo di cabaret, Bohème Sauvage: Kabarett der Namenlosen, alle 19:30. Per i biglietti cliccare qui.

Riapre questa sera dalle 22:00 in poi il famoso techno-club Sisyphos, a Hauptstr. 15, dopo la chiusura della stagione invernale, con special guest da Washington DC il dj-duo Pleasurekraft. Qui il link dell’evento Facebook.

Il dj-duo AKA AKA suona presso il Ritter Butzke, all’evento Burlesque Night, da mezza notte fino alle 10:00 di domenica mattina. Costo d’ingresso con prevendita 12 €, prezzo alla cassa 15 €. Questo il link dell’evento Facebook.

Domenica 6 marzo

Al cinema Babylon alle 16.00 la proiezione dello splendido film  “Io sto con la sposa” seguito da aperitivo e incontro con l’attrice protagonista Tasneem Fared. Il film è il primo appuntamento della rassegna Die Anderen Italiener, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura assieme a Berlino Magazine e al CinemAperitivo. Ingresso a 9 €. Questo l’evento facebook.

Presso Alice Museum für Kinder/FEZ-Berlin, la mostra “Alles Familie!“, un’esposizione interattiva sul tema famiglia per bambini dai 6 anni in poi. La mostra è aperta dalle 12.00 alle 18.00.

Alle 16.00 vernissage della mostra di foto di Daria B. presso l’Industriesalon Schoeneweide di Reinberckstrasse 9 con musica e performance artistiche. La mostra andrà avanti fino al 15 maggio. Questo l’evento facebook.

Il Weiberkram Mädelsflohmarkt, presso Vollgutlager – Alte Kindl Brauerei, a Rollbergstr. 26, un mercatino dell’usato tutto al femminile, dove gli acquisti sbagliati di qualcuna diventano un’affare e un pezzo unico per qualcun’altra. Costo d’ingresso 3 €, gratuito fino ai 12 anni.

Per quelli che volessero festeggiare anche la domenica, dalle 20:00 alle 9:00 di mattina del lunedì, la serata Playground presso il club Hoppetosse, Eichenstraße 4.

Lunedì 7 marzo

Inizio del nuovo corso super-intensivo di tedesco A1.1 (quindi base) di Berlino Schule, in Gryphiusstrasse 23, zona Friedrichshain. Andrà avanti per due settimane. Cinque ore al giorno per cinque giorni a settimana. Costo: 5 € l’ora. Totale 25 €. Per maggiori info cliccare qui. Per prenotazioni scrivete a redazione@berlinocacioepepemagazine.com.

Presso la Berlino Schule, dalle 19.30 alle 21.30, prima lezione del corso di conversazione tedesca per architetti. Per maggiori info e iscrizioni leggete qui.

Puntuale appuntamento con l‘Electric Monday al KitKat Club dalle 23:00.

Come ogni lunedì la sala “Globus” del Tresor si colora di musica house con House of Waxx dalla mezzanotte in poi.

Martedì 8 marzo

Alle ore 11:00 protagonista è la commedia tutta al femminile, con l’evento Breakfast and Comedy per inaugurare l’inizio del The Berlin Feminist Film Week, presso il Cinema Babylon.

In occasione della Festa della Donna, alle ore 19 presso il Märkisches Museum (Am Köllnischen Park 5, 10179 Berlino) presentazione dei vincitori del contest fotografico #couragiert_feminin, di cui avevamo scritto qui. Questo il link dell’evento facebook.

Sempre alle 19 a Mondolibro – libreria italiana a Berlino (Torstr. 159, 10115 Berlino) si tiene una discussione sulla precarietà femminile, “intelligenze” in fuga e madri superwomen con l’autrice Cristina Zagaria, la moderazione di Cosima Santoro e introduzione di Luigi Reitani (direttore Istituto Italiano di Cultura di Berlino). Questo l’evento facebook.

Inizio del nuovo ciclo di incontri dedicati all’interpretazione dei sogni in italiano. Si chiama Dreamwork, è tenuto dallo psiconanalista-in-training Stefano Carpani. Dalle 19:30 alle 21:30 presso la Berlino Schule di Gryphiusstrasse 23 (zona Friedrichshain) Per maggiori info cliccate qui o scrivete a berlinocacioepepemagazine.com.

Al Kaffee Burger serata electro da mezzanotte in poi.

Mercoledì 9 marzo

Al Bi Nuu concerto del duo britannico KVB alle 20.00. Band di supporto i Throw Down Bobes. Biglietti 14.30€.

Giovedì 10 marzo

Inizia il Cinebrasil – Film Festival Brasiliano, al Cinema Babylon. Alle ore 20:00 la proiezione del primo film dal titolo “Tim Maia” del regista Mauro Lima.

Al Berghain alle 21 il concerto delle Savages.

Alla C / O di Hadernbergerstr. 22 workshop Forget About Digital vs Analog. Ingresso 5 €. Questo l’evento facebook.

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Foto di copertina © Sisyphos Facebook page

Leave a Reply