Mega blitz sulle metro di Berlino: trovati armi, droghe e 5 bambini “scomparsi”

I controlli della polizia tedesca sulle metro di Berlino

La polizia federale tedesca ha effettuato dei severi controlli sulle metro di Berlino durante il weekend compreso tra il 22 e il 24 giugno. È emerso un totale di 91 infrazioni in sole due notti, stando a quanto riportato dagli agenti domenica 24 giugno. In particolare, sono stati ritrovati ben cinque bambini di cui si erano perse le tracce da tempo.

Armi e oggetti pericolosi sulle metro berlinesi

Un totale di 91 infrazioni, tra cui trasporto di armi non autorizzate, possesso di stupefacenti e sequestri di persona. I controlli effettuati dalla polizia nel weekend compreso tra il 22 e il 24 giugno hanno messo in luce le condizioni in cui versano le metro berlinesi durante il fine settimana. Ben 180 agenti hanno eseguito dei controlli a tappeto. I risultati sono stati sconcertanti: in 24 casi sono stati rinvenuti nelle tasche dei passeggeri oggetti non autorizzati, quali coltelli pieghevoli, lame, spray al peperoncino, mazze da baseball, martelli e cacciaviti. 67 sono i casi legati al trasporto di sostanze stupefacenti. Inoltre, durante le ispezioni, gli agenti si sono imbattuti in ben cinque bambini di cui ne era stata denunciata la scomparsa. Al termine dei controlli sono stati emessi nove mandati di arresto. Il presidente della direzione della polizia berlinese Thomas Striethörster si dice soddisfatto: “Il numero delle violazioni dimostra quanto sia importante un impegno del genere da parte degli agenti.” Le misure in questione risultano necessarie a evitare incidenti ed episodi violenti sui mezzi di trasporto della capitale tedesca. Una settimana fa, ad esempio, due turisti messicani di 19 e 21 anni sono stati accoltellati durante una disputa nata in maniera del tutto innocua. I due uomini in seguito sono stati ricoverati in ospedale a causa delle gravi lesioni riportate.

Il decreto del venerdì e del sabato sera

Già in passato la polizia berlinese ha cercato di porre un freno agli atti di violenza sempre più frequenti. Con il decreto del venerdì e del sabato sera è stato vietato il trasporto di armi e oggetti affilati in sette delle stazioni di Berlino più frequentate, dalle 20 di venerdì alle 6 del giorno successivo. Ad essere toccate dal decreto sono le stazioni di Lichtenberg, Alexanderplatz, Nöldnerplatz, Ostkreuz, Warschauer Straße, Ostbahnhof e Jannowitzbrücke.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Pixabay CC0

 

 

 

One Response to “Mega blitz sulle metro di Berlino: trovati armi, droghe e 5 bambini “scomparsi””

Leave a Reply