Non essere cattivo al Kino Berlin in italiano con sottotitoli in Inglese per almeno 2 settimane

[sharethis] Non essere cattivo Kino

Uno dei più bei film italiani degli ultimi anni finalmente esce finalmente in Germania.

Non essere cattivo è stato uno dei film “caso” della stagione cinematografica 2015/2016 tanto da essere stato scelto come rappresentante italiano agli Oscar. La ragione è sia la qualità di scrittura e regia di Claudio Caligari, al suo ultimo film (è deceduto prima della distribuzione del film dopo una lunga malattia di cui era a conoscenza già prima di iniziare le riprese) che per le interpretazione dei due protagonisti, Alessandro Borghi e Luca Marinelli. Grazie alla MissingFilms e a il IL KINO di Nansenstr. 22, zona Neukölln, Ia pellicola ha finalmente una distribuzione regolare anche a Berlino, con repliche per diverse settimane, quasi tutti i giorni, sempre in lingua originale con sottotitoli – a seconda della proiezione – in inglese o in tedesco

La prima di Non essere cattivo a IL KINO Berlin

La prima di Non essere cattivo a IL KINO Berlin è prevista per giovedì 6 aprile all 22.00 alla presenza di Giordano Meacci, co-autore della sceneggiatura assieme al già citato Caligari e Francesca Serafini. Altre repliche, solo film però, sono previste fino alla fine del mese (a fine articolo trovate quelle confermate fino al 19 aprile).

Non essere cattivo (Don’t be bad) – La trama

È un film criminal/drammatico ambientato nella Ostia degli anni ’90 e incentrato sull’amicizia nel corso degli anni di due ragazzi di periferia che lottano con i problemi tipici di una zona disagiata di periferia, tra droga e piccola criminalità. Il desiderio di cambiare vita si scontra con una realtà che sembra inchiodarli al proprio destino finché….

Non essere cattivo (Don’t be bad)

di Claudio Caligari

da giovedì 6 aprile alle 22 (evento Facebook) in italiano con sottotitoli in inglese e discussione con il co-sceneggiatore Giordano Meacci

repliche confermate fino al 19 aprile poi da definire.

Nel dettaglio, proiezioni confermate: 7/04 alle 18:00, 8/04 alle 20:00, 9/04 alle 22, 10/04 all 16:00, 12/04 alle 18:00, 13/04 alle 14:30, 14/04 alle 18:00, 15/04 alle 16:00, 18/04 alle 16:00, 19/04 alle 22:00

Sempre in italiano con sottotitoli – a seconda della proiezione – in inglese o in tedesco

presso Il KINO di Nansenstrasse 22 – Berlin-Neukölln

ps: per controllare in quali altri giorni e quali orari del KINO è proiettato il film in versione originale vi consigliamo di cliccare sulla programmazione completa di Il Kino.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • 10000
    Manchester by the see, The Salesman (Il cliente), Neruda, Elle, Jackie, Mi life as Zucchini (La mia vita da zucchina): sono tanti, e tutti interessanti, i film in programma presso Il KINO Berlin. L’accogliente cinema di Nansenstr.22, zona Neukölln, diretto dall’italiana Carla Molino ( qui la storia della sala) è…
  • 10000
    Forte delle 16 candidature ai David di Donatello 2017 e dei due Nastri d'argento vinti nel 2016, il film Veloce come il vento del regista italiano Matteo Rovere arriva anche a Berlino. Dopo il pieno di candidature ai David ed il grande successo di critica, Veloce come il vento verrà proiettato a Berlino. Il film vede come…
  • 10000
    È uno dei film dell'anno come testimoniano le sei candidature all'Oscar 2017. Migliore film, regia, attore protagonista (Casey Aflleck) e non protagonista (Lukas Hedges), attrice non protagonista (Michelle Williams), sceneggiatura originale: la pellicola scritta e diretta da Kenneth Lonergan è in assoluto una delle più attese in Germania dell'attuale stagione cinematografica. L'attesa è…
  • 10000
    Già distribuito in 20 paesi, arriva finalmente anche in Germania uno dei più importanti film italiani della scorsa stagione cinematografica "Nel 2006 a Parigi un amico compositore mi racconta di un uomo che aveva perso il figlio e che, dopo il funerale, aveva iniziato a negare l'accaduto e le persone intorno…
  • 10000
    È stato uno dei film più amati all’ultimo Festival di Cannes tanto che a lungo si è discusso se fosse giusto che non fosse stato scelto per la competizione ufficiale, ma "solo" per la Quinzaine des Réalisateurs, ad ogni modo La pazza gioia arriva finalmente a Berlino e nel resto…

Leave a Reply