Nuovo appuntamento con digItaly Berlin, il network degli italiani digitali in città

[sharethis]

Cosa hanno in comune una startup da 500 dipendenti in un anno, un’azienda che rivoluziona il modo di fare vacanze e un e-shop presente in ben 16 Paesi? Brillanti professionisti alla conquista del mercato italiano! È questo il tema del prossimo evento organizzato da digItaly Berlin, il network degli italiani digitali a Berlino. Giovedì 12 maggio la community si ritrova e questa volta sceglie come location la sede di una delle startup maggiormente sulla cresta dell’onda: NUMBER26.

Si torna a parlare approfonditamente di startup e del contributo apportato dai professionisti italiani impegnati in ruoli di responsabilità. Invitati per raccontare le proprie esperienze sono proprio alcuni giovani professionisti che ricoprono il ruolo di Country Manager Italia in diverse aziende con sede a Berlino. Si parlerà del percorso di carriera che li ha portati a questo ruolo di responsabilità, delle problematiche che si trovano a gestire, degli aspetti più avvincenti e stimolanti del loro ruolo. Essere italiano può rappresentare un valore aggiunto per lavorare all’estero e fare carriera? E come sfruttarlo?

Ne discuteranno e racconteranno la propria esperienza:

– Giovanna Avino, Country Manager Italia di Lesara

– Serena Andrioli, Country Manager Italia di Campanda

– Nicola Lambert, Country Manager Italia di Movinga

Dopo la discussione, come sempre l’evento diventa un’occasione di networking, per conoscersi, scambiarsi informazioni e supportarsi. DigItaly conta più di 1200 membri ed è ormai un solido punto di riferimento per chi lavora nel settore digital & startup in città.

DigItaly Berlin: I country manager Italia si raccontano

Quando: giovedì 12 maggio, ore 19:00

Dove: NUMBER26 – Klosterstraße 62, 10179 Berlino

Evento Facebook (visibile solo agli iscritti al gruppo Facebook digItaly)

Foto di copertina © symbid.com

Related Posts

  • Giovedì 28 Gennaio (alle ore 19.00) arriva un nuovo appuntamento con digItaly Berlin, gruppo di riferimento degli italiani digitali a nella capitale tedesca. Il prossimo evento sarà ospitato proprio dalla nostra redazione e moderato dal direttore di Berlino Magazine, Andrea D'Addio. L'incontro sarà dedicato alla condivisione dei percorsi professionali di…
  • Si chiama 365/24 Berlin ed è slogan scelto dall'ente del turismo della capitale tedesca per ribadire che Berlino non dorme mai. La campagna di marketing è stata lanciata durante l'ultima fiera del turismo, l'ITB ed è destinata a "conquistare" il resto del mondo. La città che non dorme mai. È così…
  • Molti ricorderanno l'invito rivolto alle start-up europee a investire a Berlino, subito dopo il referendum inglese che ha decretato l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Indipendentemente dalla Brexit, sempre più aziende del settore digitale decidono di investire nella capitale tedesca. L'ultima in termini di tempo, è stata Google, che ha deciso di raddoppiare. Dopo…
  • Montepulciano d’Abruzzo, Chianti, Barolo, Brunello di Montalcino, Taurasi, Fiano di Avellino, Falanghina, Greco di Tufo, Sagrantino di Montefalco, Vermentino di Sardegna e molto altro: a Berlino e in tutta la Germania è ormai possibile ordinare i migliori vini italiani direttamente a casa. Wineowine è il portale di una giovane azienda…
  • Startup italiane a Berlino: è iniziato lo Smau Italy Restarts UP in Berlin. L’evento, realizzato da ICE | ITA – Italian Trade Agency e Smau riunisce per tre giorni, il 15, il 16 e il 17 giugno, i principali protagonisti internazionali dell’innovazione all’interno di un programma fitto di incontri tra i due ecosistemi. Il…

Leave a Reply