Paul Kalkbrenner torna in tour: ecco le date di Berlino e nel resto d’Europa

Paul Kalkbrenner torna a fare concerti. Dopo la performance gratuita davanti alla Porta di Brandeburgo lo scorso 9 novembre, per festeggiare il 25° anniversario della caduta del Muro, quando è arrivato in una gabbia trasportata da una gru sorvolando l’attonito pubblico, il dj di Lipsia tornerà ad esibirsi nella capitale tedesca (dove peraltro vive da quando è giovanissimo) con due concerti il 13 e 14 maggio presso il Tempodrom, a due passi dall’Anhalter Bahnhof.

Purtroppo si tratta di eventi già tutto esaurito, ma qualcosa ancora si trova su ebay e su forum online. Anche in Germania infatti esiste il “bagarinaggio“. I prezzi che si trovano su Ebay- Kleine Anzeige hanno cifre esorbitanti. Il prezzo originale del biglietto era 39€, ora se ne trovano ovviamente dai 50€ ai 110€.

Kalkbrenner, famoso in tutto il mondo come uno dei punti di riferimento internazionali della musica elettronica (soprattutto grazie al film Berlin Calling), ha creato intorno alla sua figura una sorta di mito (ne abbiamo parlato nello specifico qui). Il suo essere sempre più lontano dai riflettori e dalle consolle hanno reso le sue performance pubbliche dei veri propri eventi, anche se il recente annuncio della Sony di averlo messo sotto contratto aumenterà sicuramente la sua visibilità.

Dopo Berlino, Kalkbrenner sarà il 2 agosto al Platja Electronic Festival sulla spiaggia di Allée des Pins (Francia) ed il 27 dello stesso mese al al Castelo de Montemor-o-Velho in Portogallo per il Festival Forte. Insomma, se proprio non riuscite a fare a meno di lui, c’è modo di inseguirlo per tutta Europa.

Paul Kalkbrenner in concerto a Berlino

13 e 14 maggio, h 20:30

Tempodrom

Photo Cover (C) zizecowboy CC BY SA 2.0

Paul Kalkbrenner firma con la Sony

Paul Kalbrenner signing with Columbia Records, 10/03/15 Photo by Chris Lopez

Photo Courtesy of Sony International

Federica Felicetti

Comunicatrice appassionata, social media addicted per professione e anche un po´per passione, in trasferta a Berlino grazie a uno scambio europeo. Innamorata di questa cittá, ancora come il primo giorno.

Leave a Reply