Pila, il ristorante di Berlino che fa rivivere la cucina e l’atmosfera della DDR

PILA, abbreviazione di Pionierlager, offre specialità gastronomiche della DDR

Collocato al civico 11 di Weinstrasse, nel quartiere orientale di Friedrichshain, vicino al Volkspark, Pila è il ristorante perfetto per chi “soffre” di Ostalgie. Lo stile e l’arredamento del locale richiamano l’estetica diffusa negli anni della Repubblica democratica tedesca così come il menù. I ricordi però non finiscono qui: ogni 7 ottobre si festeggia infatti l’anniversario dalla proclamazione della Repubblica democratica tedesca

Pila, il local

Pila dispone di un’ampia terrazza accessibile non soltanto nella bella stagione, ma anche durante autunno e inverno perché riscaldata e coperta. Il ristorante conta 50 posti interni e altri 50 posti esterni. All’interno è stato progettato una piccola galleria di memorabilia della DDR che fa di Pila uno dei più conosciuti ristoranti ispirati alla DDR di Berlino. Il ristorante non è frequentato solo da turisti, ma anche da berlinesi doc. I clienti ne lodano il delizioso cibo e la splendida atmosfera. Poiché il locale è molto apprezzato, è consigliabile prenotare se non si vuole essere respinti. Il ristorante si trova in un edificio che è stato costruito in piena epoca DDR, tant’è che alcuni inquilini vivono lì fin dagli anni ’50. Proprietario di Pila è Karsten Schäffer, classe 1960. Generalmente Karsten accoglie gli avventori indossando abiti tipici della DDR, ovvero camicia della FDJ (Freie Deutsche Jugend, tradotto Libera Gioventù Tedesca, l’organizzazione giovanile del Partito di Unità Socialista di Germania) e fazzoletto rosso al collo da pioniere.

Il menù di Pila

Il menu offre un’ampia varietà di antipasti, primi e secondi piatti. Ricordiamo le zuppe, diverse varianti di Schnitzel, cotoletta (tra cui la Chili Schnitzel, l’Hamburger Schnitzel e la classica Wiener Schnitzel), le tipiche Bouletten berlinesi e il Currywurst. Da provare assolutamente le pietanze a base di carne e frutta secca oppure il menù Pionierlager con 3 portate incluse più le bevande. Un menù completo costa solamente 16,90 €. Gli amanti della birra potranno scegliere tra una Fassbrause o una Berliner Pilsner. Non rimarranno delusi gli amanti del vino rosso che potranno optare per un Rosenthaler Kadarka oppure per un Feuertanz, due vini bulgari popolari nella DDR. Su richiesta è possibile organizzare un buffet per ogni tipo di ricorrenza. Il ristorante si prenderà cura di tutti i dettagli, come l’allestimento, le decorazioni e l’intrattenimento. Il martedì è la giornata della Schnitzel. Un’enorme cotoletta classica viennese costa solo intorno ai 5 euro. La domenica è invece la giornata del grande buffet a soli 12,90 €, a partire dalle 10 del mattino fino alle 15.

I prezzi delle varie portate sono contenuti, se si considera anche la qualità dei prodotti utilizzati e la preparazione. E se si vuole gustare la vera cucina tedesca con ricette anche della vecchia DDR siete nel posto giusto.

Pila

Weinstraße 11, 10249 Berlino

Aperto dal martedì al sabato dalle 16:00 alle 23:00. Chiuso lunedì e domenica.

Numero di telefono: 030 – 936 22 303

Pagina Facebook

Banner Scuola Schule

 Immagine di copertina © Pila-Pagina Facebook

Leave a Reply