Ping-pong a Berlino: la lista dei tavoli gratuiti per giocare in città

Il ping-pong a Berlino è uno sport più diffuso di quanto si possa immaginare, dato che ci sono un’infinità di bar che mettono a disposizione tavoli e “attrezzatura” da gioco per i clienti e un altrettanto elevato numero di tavoli gratuiti all’aperto sparsi per la città. Giocare a ping-pong, secondo Triposo, è «as Berlin as it gets».

Ecco una lista dei principali tavoli da ping-pong a Berlino, la maggior parte dei quali gratuiti:

1. Dr Pong
Bar sport sprovvisto di wifi, ma compensa con birra e cocktail, tanto da essere definito il bar sport numero uno di Berlino su Foursquare. Musica, arredamento essenziale, costi per le consumazioni contenuti. Noleggio di racchette e pallina: 10 euro.

2. Minimal Bar
Musica, drink, tavolo da ping-pong, pista per ballare e divertimento assicurato. Il tutto su due piani. Locale per fumatori. Quando c’è una gran folla per il ping-pong si gioca a l’americana, correndo intorno al tavolo e proseguendo con le eliminatorie fino a designare un vincitore.

3. Atopia
Brunch bar con wifi e posti a sedere all’aperto. Caffè, dolci, tavolo da ping-pong. Spazioso e non fumatori.

4. Promenaden Eck
Cocktail bar con due sale per ballare. Posti a sedere all’aperto disponibili. Il tutto è in stile déco-vintage. Tavolo da ping-pong a disposizione dei clienti.

5. Trude, Ruth und Goldammer
Cocktail bar con possibilità di prenotazione. Tavolo da ping-pong, wifi disponibile, posti a sedere all’aperto numerosi, long drink e birra economici.

6. Michelberger Hotel
Ottimo rapporto qualità/prezzo, bar e sala relax disponibili con drink molto buoni. Perfetto per rilassarsi. Wifi gratuito e sauna riservata ai clienti dell’hotel. Ping-pong a disposizione per i clienti del bar.

7. Roberta
Bar, ristorante e pub situato nel Mitte di Berlino. Posti a sedere all’aperto disponibili, ma non c’è il wifi. Buoni i dolci e tavolo da ping-pong a libera disposizione.

8. Madame Claude
Bar discoteca con birra (economica) e cocktail. Grazioso, musica diversa dal solito ed eventi divertenti. Locale per fumatori.

Il ping-pong alle olimpiadi. Dal 1988 il ping-pong è una disciplina olimpica riservata ad ambo i sessi. Le partite possono svolgersi come doppi o singoli. La Cina, con un totale di 47 medaglie vinte, è il primo Paese per le vittorie nel ping-pong alle olimpiadi. La Germania, con un totale di 5 medaglie, è quarta. Dalle Olimpiadi di Barcellona 1992, edizione in cui cinque atleti tedeschi hanno partecipato per la prima volta rappresentando la Germania, alle Olimpiadi di Atene 2004 c’è stato un aumento del numero di atleti tedeschi nella disciplina del tennis tavolo. Alle Olimpiadi di Pechino 2008 si è registrato invece un calo di atleti di ping-pong nel team tedesco, mentre nell’edizione di Londra 2012 non vi sono stati rappresentanti della Germania.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina © Dustin Gaffe CC BY SA 2.0

Related Posts

  • Le classiche birrerie tedesche, meglio conosciute come "Kneipen", sono praticamente infinite. Ma dove si può gustare un buon White Russian o un Mojito fatto come si deve? Ecco una lista dei migliori cocktail bar di Berlino. Galander Ce ne sono due a Berlino, uno a Kreuzberg e uno a Charlottenburg. È un…
  • Friedrichshain è famosa per la quantità di locali che offre e per una vita serale e notturna piuttosto vivace. Qui vi parliamo di un ottimo cocktail bar del quartiere. Poco distante dalle vie maggiormente frequentate, si trova il Barato (in Proskauer Straße 33), bar aperto in orario serale in cui è…
  • Nel cuore di Kreuzberg, la stringa che collega la fermata Schlesisches Tor a quella di Treptower Park, che assume tre nomi di vie diversi (Schlesische Strasse, Vor dem Schleischen Tor, Puschkinalle) sta diventando la nuova Revaler Strasse: un vero susseguirsi di club uno dopo l'altro, tra cui annoveriamo l'Ipse, lo…
  • Dschungel (giungla) è il nome di un bellissimo e particolarissimo bar a Berlino nel quartiere Neukölln. Se non ci siete mai stati merita sicuramente una visita. Attenzione però: il locale non ha niente a che vedere con il leggendario club Dschungel di Berlino Ovest, aperto sulla Nürnberger Straße dal 1978 al…
  • Vino a Berlino e' alla ricerca di una ragazza tedesca che sappia parlare un po' di italiano o italiana con un ottimo tedesco per lavorare il mese di agosto. Le caratteristiche sono essenzialmente quelle richieste ad una persona che sappia lavorare in una Salumeria, sia al banco che ai tavoli. Per maggiori informazioni…

Giulia Mastrantoni

Laureata in inglese e francese, ama scrivere e viaggiare. Legge come se non ci fosse un domani e, non appena se ne presenta l'occasione, si butta a capofitto in nuove avventure. «Da grande» vuole non doversi mai chiedere: «E se?». Ha pubblicato i racconti "Misteri di una notte d'estate" per la Ed. Montag nel 2015 e "Veronica è mia" per la Panesi Edizioni nel 2016, sulla tematica della violenza psicologica e sessuale.

Leave a Reply