Popolarissimo sapone tedesco ritirato dal mercato per presenza di batteri

Dopo aver rilevato la presenza di agenti patogeni in alcuni campioni di sapone Balea, la catena di drogherie tedesca DM ha ritirato di corsa il prodotto dal mercato.

Lo scandalo pubblicato dalla rivista Online Focus indaga sulla pericolosità degli agenti patogeni contenuti nel sapone liquido Balea della catena di drogherie tedesca DM. Il prodotto in questione si chiama Buttermilk & Lemon, è contenuto in un flacone da 500 ml e come data di scadenza riporta giugno 2019. L’allarme è scattato a seguito di una serie di segnalazioni da parte di consumatori che hanno lamentato la comparsa di eruzioni cutanee dopo aver utilizzato il sapone. Sono quindi stati fatti una serie di controlli che hanno rilevato un’alta concentrazione di batteri in alcuni flaconi del suddetto prodotto.

Il germe rinvenuto nel sapone DM

Il germe rinvenuto nel sapone DM è di tipo Enterobacter, un gruppo di batteri Gram considerato dannoso per la salute dell’uomo perché può portare a infezioni batteriche anche molto gravi. Secondo il Bundesinstitut für Risikobewertung (Istituto federale per la valutazione del rischio) questo tipo di batteri può addirittura provocare infezioni del sangue, anche mortali, e molti di questi agenti patogeni sono immuni alle cure antibiotiche. Dopo essersi scusata pubblicamente, DM ha pregato i clienti di gettare i flaconi oppure di restituirli in una filiale DM. Gli acquirenti verranno inoltre totalmente rimborsati.

Il sapone Balea (DM) ritirato dal mercato

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: MarcoPomella CC0 Public Domain

Leave a Reply