Porchetta Fraktion, il sapore dell’autentica porchetta romana a Berlino

Porchetta Fraktion

Arriva a Berlino la vera porchetta Romana, Porchetta Fraktion la prepara a mano con ingredienti di primissima qualità.

Dal 2014, ormai tre anni fa, è possibile gustare anche a Berlino la tradizionale porchetta romana grazie a Porchetta Fraktion. Tutto è nato dall’incontro di quattro ragazzi accomunati dalla passione per il buon cibo. Si tratta di due coppie arrivate a Berlino in momenti diversi e con passioni diverse che hanno deciso di unirsi per proporre qualcosa che nella capitale tedesca mancava: la porchetta. I ragazzi in questione sono Patrizio e Francesca, la prima coppia, Jula e Milena, la seconda coppia.

Tutti e quattro romani, tutti grandi cultori del buon cibo. Patrizio è l’unico con una formazione da cuoco. Prima di creare porchetta Fraktion tutti e quattro erano già nel mondo dello Street food. Patrizio e Francesca hanno iniziato qui a Berlino con panzerotti e supplì mentre Jula e Milena hanno stand di castagne ai mercatini di natale a Charlottenburg. Patrizio racconta che prima di iniziare a lavorare insieme come soci sono soprattutto grandi amici. «Ci siamo incontrati ai mercatini di Charlottenburg – afferma Patrizio –  da lì è nata un’amicizia che ci ha portato ad avviare un’attività insieme».

Lesen Sie diesen Artikel auf Deutsch.

La porchetta

«Quella che proponiamo –  esordisce Patrizio –  è la vera porchetta romana, ma con un tocco in più».  La loro porchetta, racconta Francesca, è creata partendo da ingredienti di primissima qualità usati in modo da esaltarne tutte le caratteristiche. Si parte da carne di maiale del Brandeburgo di prima scelta. «Il taglio di carne usato – ci spiega Patrizio – è il tronchetto». Da Porchetta Fraktion, infatti, si è scelto di preparare la porchetta non utilizzando l’intero suino ma usando solo il tronchetto, secondo una ricetta tradizionale del Lazio. «È un taglio molto saporito è una parte del costato del maiale. Noi lo disossiamo, lo insaporiamo con le spezie, lo arrotoliamo e procediamo alla cottura» ci dice Patrizio.

Da Porchetta Fraktion c’è un’attenzione maniacale verso la cottura, fatta utilizzando i migliori forni, affumicatori e barbecue. Anche la scelta del legno utilizzato per fare la brace è frutto di un’attenta scelta, usano solo legno di melo e ciliegio che da un sapore unico alla carne. Patrizio sottolinea che «la cottura deve essere molto lenta, così da permettere alla carne di insaporirsi ma senza seccarsi troppo». L’attenzione e la cura con cui viene svolto ogni passaggio rende la porchetta veramente unica. Abbiamo provato a farci svelare il mix di spezie usato per insaporire la carne ma hanno preferito mantenere il segreto, aggiungendo solo che «il mix di spezie usato è fondamentalmente quello tradizionale ma con un tocco in più».

Il menù di Porchetta Fraktion

Da loro non si può gustare solo la porchetta ma anche dell’ottima spalla di maiale affumicata. Nella preparazione della spalla affumicata, o pulled pork per i cultori del barbecue, ci sono la stessa attenzione e amore usati per la preparazione della porchetta. Sia la porchetta che la spalla cotta vengono serviti o in un hamburger o in una tortilla a formare un tacos. Il panino dell’hamburger e la tortilla del tacos sono 100% italiani. Il primo perché prodotto dal forno Sironi che utilizza materie prime e ricette italiane. La seconda perché non è la solita tortilla messicana ma declinata secondo il gusto italiano, fatta con farina di frumento al posto di quella di mais. Dei tacos esiste poi una versione vegetariana il cui ripieno è fatto con pico de gallo, un mix di origine messicana. Anche questo ripieno è stato declinato secondo il gusto italiano utilizzando cipolle, pomodoro, limone, peperoncino e prezzemolo.

Porchetta Fraktion offre anche una salsa preparata da loro, il cimiciurri, creata con olio, prezzemolo, aceto e limone. «Può sembrare strano accostare alla porchetta questa salsa –  ammette Patrizio – ma è un’esperienza da provare. È il condimento usato per marinare gli arrosti e non fa altro che esaltare il sapore della carne». Oltre a questo vengono preparate cipolle caramellate, insalata di cavolo marinato, salsa avocado per i tacos e una salsa barbecue speciale alle prugne. In estate poi la scelta si amplia, vengono preparate anche delle squisite bruschette con verdure grigliate e pomodori.

Dove trovare Porchetta Fraktion

Esistono 2 stand: uno a Kulturbrauerei ed uno al Mauerpark. Anche gli stand sono stati creati a mano dai quattro soci, a sottolineare l’attenzione che i quattro mettono verso ogni particolare. Lo stand di Porchetta Fraktion è ospite fisso di tutti i migliori eventi e street food festival di Berlino. Tappa fissa fin dal primo anno sono Karneval der Kultur e la Maifest. Lo stand ha anche partecipato al Berlin grill fest, il più grande festival dedicato al Barbecue di Berlino. Seguite la loro pagina Facebook per conoscere tutti i loro spostamenti.

Porchetta Fraktion

Ogni domenica dalle 10 alle 18 presso:

– Kulturbrauerei

Schönhauser Allee 36, 10435 Berlin

– Mauerpark

Bernauer Strasse 63-64, 13355 Berlin

Telefono: +4915210418359

Email: porchettafraktion@yahoo.com

SitoPagina Facebook

Questo locale fa parte del network True Italian. Scopri gli altri locali aderenti cliccando sul banner qui sotto.

Foto copertina: ©  Pagina Facebook

3 Responses to “Porchetta Fraktion, il sapore dell’autentica porchetta romana a Berlino”

  1. Andrea

    L’ho assaggiata molto più buona della porchetta d’Ariccia..il signore con la barba è simpaticissimo..complimenti

    Rispondi
  2. gianluca

    ce sta già il porchettaro a berlino! e costa mooooolto meno un panino! porchetta ariccia DOP seria 😉

    Rispondi

Leave a Reply