Pet Shop Boys: «Il Berghain? Il migliore momento per goderselo è la domenica pomeriggio »

«Ci piace il Berlino e ci piace il Berghain. Ci andiamo spesso. C’è chi ci va dal sabato sera al lunedì mattina. Per noi è molto divertente  andarci la domenica tardo pomeriggio, anche solo per  un paio di drink prima di cena. Ci stiamo, più o meno, tre ore e poi andiamo a mangiare. Oppure facciamo il contrario, prima mangiamo e poi dritti al Berghain. E’ un locale dove ci troviamo sempre molto bene. Amiamo la sua selezione musicale. Inoltre suonano spesso i nostri pezzi, anche se purtroppo non è mai capitato quando ci siamo stati noi».

L’album Super e il lavoro a Berlino. I Pet Shop Boys, ovvero Neil Tennant e Chris Lowe, amano la capitale tedesca e non fanno che ribadirlo come dimostra questa intervista alla Deutschlandfunk: «È una città divertente. La vita notturna è straordinaria. Ci si diverte di più a Berlino che a Londra. E poi la città è fantastica anche di giorno, offre sicuramente più spazi e aree verdi. Durante la produzione del nostro ultimo album ci abbiamo passato tanto tempo, soprattutto solo per scrivere. Tra il novembre 2014 e il luglio 2015 almeno tre giorni a settimana. Oltre al Berghain ci piace tanto andare al Tiergarten per una passeggiata e gustare un caffe e una fetta di torta». Berlino non è l’unica città tedesca nel cuore del duo. « The Pop Kids, primo singolo di Super,  è nato durante il nostro recente tour con i Take That mentre eravamo a Monaco tanto che il primo titolo che volevamo dargli è stato “MunichNegli ultimi anni ci siamo divisi tra Londra e Berlino, città nelle quali abbiamo i nostri studi di registrazione. Anche se indubbiamente più piccolo, dobbiamo ammettere che lavorare nel nostro studio berlinese è molto piacevole. D’altronde ciò di cui abbiamo bisogno sono un tavolo di mixaggio, un paio di tastiere e un microfono. Il resto, l’ispirazione, la troviamo fuori». E a Berlino ce n’è moltissima.

banner3okok (1)

Related Posts

  • 10000
    Ricordate il tizio che aveva messo all'asta su eBay la lista dei drink rubata al Berghain? Bene, la folle storia continua. La polizia di Berlino ha infatti rintracciato il responsabile dell'asta e lo ha raggiunto con un ammonimento scritto. La lettera crea indubbiamente un effetto comico per il contrasto tra serietà del…
  • 10000
    Si intitola OneBeat Sample Slam ed è una particolarissima competizione tra producer  di elettronica. Ad ogni appuntamento, ad ognuno dei partecipanti, viene dato lo stesso sample di suoni su cui dovranno essere in grado di costruire una propria composizione inedita. Ad organizzare è One Beat. Sabato 9 luglio dalle 20.30 in…
  • 10000
    Certe contaminazioni estetiche possono avverarsi solo a Berlino. Dal 3 luglio è online Black Mountain, corto sperimentale dalla durata di circa dieci minuti liberamente ispirato al Parsifal, il capolavoro di Richard Wagner andato in scena per la prima volta nel 1882. Nel cast, davvero d'eccezione, figurano due personaggi simbolo del panorama musicale berlinese: il…
  • 10000
    I bouncer del Berghain sono notoriamente difficili da impressionare, si sa. E così, essere respinti di fronte alla dura selezione del club più famoso di Berlino è un'esperienza capitata presto o tardi a tutti quelli che hanno provato ad accedere al tempio della techno. Nel folle proliferare di guide, vademecum,…
  • 10000
    Il Watergate è il club di Berlino con una splendida terrazza sulla Sprea e due sale dove si può ascoltare ottima musica. Uno dei locali più famosi della capitale, vanta una fila all'ingresso che fa concorrenza a quella del Berghain, il locale-leggenda di Berlino. Sono proprio questi due club ad aver fatto da…

Juli Piscedda

Giornalista e speaker radiofonica con la passione per la musica, la fotografia e le riprese, l'arte, i viaggi e lo sport. Dopo aver trascorso diversi anni in Germania, ho deciso di trasferirmi a Londra dove risiedo dal 2013. Mi occupo in particolare di musica, eventi, intrattenimento, politica e attualità.

Leave a Reply