Pet Shop Boys: «Il Berghain? Il migliore momento per goderselo è la domenica pomeriggio »

«Ci piace il Berlino e ci piace il Berghain. Ci andiamo spesso. C’è chi ci va dal sabato sera al lunedì mattina. Per noi è molto divertente  andarci la domenica tardo pomeriggio, anche solo per  un paio di drink prima di cena. Ci stiamo, più o meno, tre ore e poi andiamo a mangiare. Oppure facciamo il contrario, prima mangiamo e poi dritti al Berghain. E’ un locale dove ci troviamo sempre molto bene. Amiamo la sua selezione musicale. Inoltre suonano spesso i nostri pezzi, anche se purtroppo non è mai capitato quando ci siamo stati noi».

L’album Super e il lavoro a Berlino. I Pet Shop Boys, ovvero Neil Tennant e Chris Lowe, amano la capitale tedesca e non fanno che ribadirlo come dimostra questa intervista alla Deutschlandfunk: «È una città divertente. La vita notturna è straordinaria. Ci si diverte di più a Berlino che a Londra. E poi la città è fantastica anche di giorno, offre sicuramente più spazi e aree verdi. Durante la produzione del nostro ultimo album ci abbiamo passato tanto tempo, soprattutto solo per scrivere. Tra il novembre 2014 e il luglio 2015 almeno tre giorni a settimana. Oltre al Berghain ci piace tanto andare al Tiergarten per una passeggiata e gustare un caffe e una fetta di torta». Berlino non è l’unica città tedesca nel cuore del duo. « The Pop Kids, primo singolo di Super,  è nato durante il nostro recente tour con i Take That mentre eravamo a Monaco tanto che il primo titolo che volevamo dargli è stato “MunichNegli ultimi anni ci siamo divisi tra Londra e Berlino, città nelle quali abbiamo i nostri studi di registrazione. Anche se indubbiamente più piccolo, dobbiamo ammettere che lavorare nel nostro studio berlinese è molto piacevole. D’altronde ciò di cui abbiamo bisogno sono un tavolo di mixaggio, un paio di tastiere e un microfono. Il resto, l’ispirazione, la troviamo fuori». E a Berlino ce n’è moltissima.

banner3okok (1)

Juli Piscedda

Giornalista e speaker radiofonica con la passione per la musica, la fotografia e le riprese, l'arte, i viaggi e lo sport. Dopo aver trascorso diversi anni in Germania, ho deciso di trasferirmi a Londra dove risiedo dal 2013. Mi occupo in particolare di musica, eventi, intrattenimento, politica e attualità.

Leave a Reply