Quarant’anni dalla morte: Berlino omaggia Pasolini con una speciale proiezione di Uccellacci e Uccellini

“Qualsiasi società sarebbe stata contenta di avere Pasolini tra le sue file. Abbiamo perso prima di tutto un poeta. E poeti non ce ne sono tanti nel mondo, ne nascono tre o quattro soltanto in un secolo”

Alberto Moravia, orazione durante i funerali di Pasolini

Oltre ad essere un poeta, Pier Paolo Pasolini è stato un grande regista, fine drammaturgo, acuto giornalista, scrittore di saggi e editorialista. Molto è stato detto e si continua a dire sulla sua vita e sulla sua morte, avvenuta il 2 novembre 1975 sul lungomare di Ostia in circostanze mai del tutto chiarite. Una cosa è certa: le sue opere, nonostante il passare degli anni, mantengono qualcosa di fortemente attuale, qualcosa che taglia la linea del tempo, che continua a risvegliare le nostre menti e che ci fa porre degli interrogativi.

Alla memoria del regista, a 40 anni dalla sua scomparsa, Berlino dedica il film Uccellacci e Uccellini del 1966, un film dolce-amaro, ironico e profondo, con Totò e Ninetto Davoli rispettivamente nel ruolo di un padre e di un figlio che vagano nella periferia di Roma accompagnati (loro malgrado) da un corvo parlante. La proiezione avverrà al Cinema Babylon all’interno del CinemAperitivo, consueto appuntamento domenicale dedicato al cinema italiano. L’appuntamento è per domenica 8 novembre alle ore 16:00. Proiezione in lingua italiana con sottotitoli tedeschi. A seguire, avrà lungo (come già indica il nome della rassegna) un vero e proprio aperitivo seguito da una conversazione con il pubblico in sala. Non di Pasolini, ma sempre di CinemAperitivo si tratta è invece l’appuntamento del 15 Novembre quando sarà proiettato Roma Città Aperta di Roberto Rossellini, capolavoro assoluto della cinematografia mondiale interpretato dall’ndimenticabile Anna Magnani. Entrambi gli eventi sono curati da Mara Martinoli in collaborazione con Berlino Cacio e Pepe Magazine.

Uccellacci e Uccellini

di Pier Paolo Pasolini

film più aperitivo

Domenica 8 Novembre 2015

presso il Babylon

Rosa-Luxemburg-Straße 30

Evento Facebook 

Pagina Facebook del CinemAperitivo

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Related Posts

  • 10000
    Quando in LocalEuropa: Musica valida per l'espatrio di Francesco Cordio, proiettato all'Italian Film Festival Berlin la sera di sabato 3 ottobre, documentario sul tour europeo di Max Gazzé, Nicolò Fabi e Daniele Silvestri sulle storie degli italiani espatriati, Max Gazzè dice di Berlino "Ci sono stato molte volte, è come stare sulla…
  • 10000
    Un corso di regia aperto a tutti, sia a chi deciderà di filmare con un apparecchio professionale o semi professionale che a chi vuole provarci con il proprio smartphone. Berlino C&P Magazine è fiero di potere annunciare il primo corso di regia digitale Fare un film, diretto dal regista Marco…
  • 10000
    Francesca Mazzoleni, giovane fotografa e regista, classe 1989, è alle prese con un cortometraggio realizzato tra Berlino e Roma. Autrice di cortometraggi e video musciali, ha già molti progetti all’attivo. Il suo ultimo progetto è un corto prodotto dal Centro Sperimentale di cinematografia, in collaborazione con una campagna di crowdfounding…
  • 10000
    A Berlino, a Charlottenburg, uno dei quartieri borghesi del vecchio ovest, dal 2012 esiste una residenza dedicata ad anziani della comunità LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender). Si chiama Lebensort Vielfalt (Casa per vivere la diversità) consta di 24 appartamenti capaci di ospitare un totale di 40 persone  e la sua storia,…
  • 87
    Ad agosto arriva la nuova rassegna cinematografica del cinema Babylon dedicata a Pier Paolo Pasolini. Continuano gli appuntamenti del CinemApertivo che ad agosto proietterà quattro film di Pier Paolo Pasolini al cinema Babylon. L'iniziativa è curata da Mara Martinoli. L'agosto pasoliniano di Berlino Sono quattro i capolavori pasoliniani che verranno presentati…
    Tags: babylon, cinema, berlino, rassegna, aperitivo, domenica, è, cinemaperitivo, pasolini, pier

Mara Martinoli

Grande appassionata di cinema, vivo a Berlino dall'estate del 2014 per coltivare anche qui l'amore per la settima arte. Dopo molte collaborazioni a festival e cineteche in Italia (Milano, Bologna, Firenze, Pisa, ecc.), mi occupo al momento della programmazione di alcuni film italiani al Cinema Babylon di Berlino. Allo stesso tempo seguo anche altri progetti, tra i quali un festival di cinema tutto mio che spero di riuscire a realizzare in Germania....

Leave a Reply