Il quartiere con meno anziani e quello con più fumatori. 10 dati su Berlino che non conoscete

Periodicamente il comune di Berlino pubblica un libro – lo Statistik-Jahrbuch –  di seicento pagine pieno di statistiche riguardo la città ed i suoi cittadini.

E successo anche quest’anno ed è da qui cheil quotidiano la B.Z ha estrapolato per questa lista di Dieci dati su Berlino che non conoscete (del 2014, non proprio ieri, ma neanche così lontano come anno=)

Nel 2013 a Berlino ci sono 3.422.000  abitanti, sono 46mila in più rispetto al 2012, ma 39.000 meno rispetto al 2010

Gli appartamenti più grandi, in media, si trovano nel distretto di Steglitz-Zehlendorf (85 mq), i più piccoli a Lichtenberg (65mq)

-Calcio, Pallavolo, basket, ecc, ok, tutto nella norma, ma chi si immaginava che l’arrampicata fosse il sesto sport più praticato a Berlino? L’atletica leggera invece è solo al decimo.

Nessuna calo della fede per i cattolici di Berlino. Il loro numero dal 2009 ad oggi è passato da 321mila persone a 331.000 mentre i protestanti sono scesi nello stesso periodo di 27mila. I musulmani invece sono rimasti 249mila.

Ci si trasferisce sempre meno all’interno della città. Solo 293.992 berlinesi si sono ufficialmente trasferiti nel 2014, 47mila in meno rispetto al 2009

La maggior parte degli anziani vivono a Steglitz-Zehlendorf. Lì uno su quattro (25,3%) ha un’età superiore ai 65 anni. All’opposto c’è il bezirk Friedrichshain-Kreuzberg dove la percentuale è del 9,8%, meno di uno su dieci.

I musei di Berlino attirano sempre più visitatori. Nel totale tra il 2005 e il 2013 il numero dei visitatori annuali è cresciuto di 5 milioni arrivato a 15.700.

-Nonostante il numero di automobili di proprietà sia sceso di 74mila unità rispetto al 2005, sono aumentati gli incidenti stradali, ben 10mila in più (ma bisogna calcolare anche i turisti che arrivano in macchina e chi utilizza il car sharing). Scendono però i decessi da incidenti auto, 37 nel 2013, la metà rispetto al 2005.

A Friedrichshain-Kreuzberg fuma più di una persona su tre (35,9%), a Steglitz-Zehlendorf meno di uno su cinque (22,1%). Ecco perché tanti gestori di locali a Friedrichshain-Kreuzberg, nonostante le leggi che impongono almeno due sale quando una è dedicata ai fumatori, lascino fumare nei propri locali come se niente fosse “imponendo” a quei due terzi di non fumatori che non vogliono magari dividere un gruppo di amici di uscire puzzolenti ed appestati dal club o bar in cui hanno deciso di passare la serata.

-I più grassi di Berlino vivono a Marzahn-Hellersdorf (57,3 % di loro), i più magri a Friedrichshain-Kreuzberg (35,1 %). La media nazionale di persone in sovrappeso è del 46,6 Prozent. Il berlinese medio è alto 172cm, pesa 74,8 kg, 2,3 kg

Adesso che sapete tutte queste cose, oltre ad avere soddisfatto una serie di curiosità che non sapevate di avere, la domanda successiva è: possibile che ci sia un libro di ben 600 pagine su queste cose? Sembrerà una perdita di tempo, ma è proprio così, con questi studi anche sulle più piccole cose, che si parte per la pianificazione di una vita cittadina migliore. A Berlino, come altrove

15219630_939322122867316_1048813033620156316_n

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 

Foto di copertina: Kissing © Sascha Kohlmann CC BY SA 2.0

Leave a Reply